‘L’Isola dei Famosi 11′: l’opinione di Isa sulla seconda puntata

Isola dei Famosi 11

E niente, passano gli anni, cambiano i reality, cambiano i protagonisti ma a quanto pare ancora dopo undici edizioni di Isola dei Famosi e 14 di Grande Fratello a qualcuno continua a non essere chiaro il fatto che quando il gruppo si coalizza contro una persona quella persona in automatico, anche senza far niente e anche se fosse la persona più discutibile della terra, viene adottata dal pubblico e arriva facile facile in finale.

Che poi io dico, no, ma, cari i miei naufraghi, lo avete sentito che Jonás Berami ha sbattuto fuori Claudia Galanti col 77% di voti? Cioè non sono serviti gli appelli no stop di Parpiglia, di Belen Rodriguez e di tutto il cucuzzaro di amici della showgirl a salvarla e voi siete così tonti da non rendervi conto che rimettendolo in nomination praticamente vi scavate la fossa da soli e che, se questa sarà l’antifona di questa edizione, lo spagnolo vi farà fuori uno ad uno con percentuali che varieranno sempre dal 70% in su? Eddai, mi sembra proprio di rivedere l’ultima edizione del GF quando le menti eccelse della Casa continuavano a nominare a oltranza la Lepanto senza capire che, sostanzialmente, così facendo, ogni settimana condannavano uno di loro all’uscita. Insomma, volete provare che Jonás avesse torto sul discorso del complotto? Fatevi furbi e salvatelo, anche se vi sta sulle balle, anche se lo avete votato perché realmente non avete legato con lui, salvatelo lo stesso perché se per due settimane di fila mandate in nomination lui per direttissima il dubbio della coalizione non può che essere avvalorato.

In tutto ciò, comunque, sappiate pure che a me questa aria cospirativa che aleggia in studio ai danni di Simona Ventura inizia ad infastidire, e nemmeno poco. Per tutta la puntata Alfonso Signorini e Mara Venier spalleggiati dalla Marcuzzi non hanno fatto altro che parlare di “regia occulta” che manovra tutti i movimenti naufraghi e che incide su tutte le scelte. Per farlo alle volte sono anche caduti in mega epic fail come quando, al momento di scegliere chi tra i Desnudi dovesse andare a Cayo Paloma, di fronte alla votazione unanime dei Famosi a favore di Gracia De Torres, il conduttore di Chi era già partito con la tesi complottistica salvo poi essere informato del fatto che era stata proprio la produzione a chiedere ai Famosi di mettersi d’accordo su un nome. Bello che nemmeno conduttrice e opinionisti sappiano come funziona il loro programma e tentino di metter su polemiche poi smontate dalla loro stessa produzione, quanta professionalità. E menomale che Alessia, Alfonso e Mara non si perdono nemmeno un daytime, eh!

Insomma, io dico questo: Simona ha certamente una personalità forte, probabilmente è una che tende a comandare e a “guidare” i gruppi e non escludo affatto che possa aver già messo in atto accordi e strategie. La cosa che mi chiedo, però, è: perché si punta il dito contro Simona? Insomma una leader, una “comandante” non può esistere se non c’è chi la segue, chi si sottomette. E allora, nel caso, la colpa è della Ventura che fa le strategie e che ha un carattere dominante o di gente come Alessia Reato o Stefano Orfei, tanto per fare qualche nome, che ha timore reverenziale nei suoi confronti e di conseguenza si tappetizza senza mostrare un minimo di spina dorsale e capacità autonoma di giudizio?

Che poi, no, per tutta la puntata si insinua questo dubbio della regia occulta, tutti capiamo che il riferimento è alla Ventura ma nessuno, né la conduttrice né Signorini e Venier, si azzardano a fare il suo nome, a far emergere la questione e a metterla al centro della polemica. Hanno paura anche loro? Temono che Simona se li mangi? Anche loro sono privi di spina dorsale come Reato e Orfei? Cioè, davvero, io più che una Simona dominatrice vedo solo tanta gente senza palle, sia nell’Isola che in studio, che ha paura di confrontarsi con lei. L’unico ad aver mostrato attributi e a non aver avuto problemi a scontrarsi viso a viso con la Ventura è stato proprio Jonás che infatti è, insieme a SuperSimo, il mio preferito.

A me le comparse non piacciono, la gente che sta lì a far colore e che poi vince solo perché ha infastidito meno degli altri a me non esalta. A me piacciono quelli che, nel bene o nel male, ci mettono il carattere, la faccia e creano gioco e proprio per questo, in mezzo a tanta mediocrità, Jonás e Simona sono gli unici due che si sono contraddistinti, che si sono esposti e, di conseguenza, gli unici due per i quali al momento faccio il tifo. Anche Merecedsz Henger, che è davvero tanto carina e che mi ispira simpatia a pelle, ieri si è mostrata, però, mediocre in mezzo ai mediocri, quando anche lei al momento della nomination ha lasciato intendere che ci sia qualcuno che manipola le dinamiche ma a domanda diretta su chi fosse questa persona si è tirata indietro. Carattere, signori miei, carattere. A me non interessa schierarmi dalla parte dei buoni o dei cattivi, a me non interessa se uno è stratega o sponDaneo (che poi credere alla spontaneità nei reality è come crede alla Befana che vien di notte con le scarpe tutte rotte), a me interessano personaggi che abbiano qualcosa da dire e da regalare a questa Isola, mi interessano personaggi che rendano il gioco avvincente, che facciano discutere e creino polemica. Non a caso lo scorso anno ero tra le poche a difendere quello stratega cattivo cattivo di Rocco Siffredi senza il quale, parliamoci sinceramente, le puntate sarebbero state così piatte da spingerci a passare la serata ad abbrutirci davanti ad un approfondimento sulla Guerra Fredda in onda su History Channel.

Passando ad altro, settimana prossima, per la gioia di noi tutti, entreranno in gioco Gianluca Mech e Cristian Gallella che per 48 ore vivranno a bordo di una zattera. Al termine di questa esperienza estrema sarà il pubblico a decidere chi dei due entrerà effettivamente in gioco. Due considerazioni al volo:

– ma quanto è megalomane il Gallella che, il suo profilo Instagram lo usa poco e niente, ma negli ultimi giorni ha pubblicato due foto ravvicinate per creare il dubbio e la suspense sulla sua partecipazione con tanto di immagine con in mano il giornale tipo soggetto sotto sequestro che deve provare di esser vivo a quella determinata data?

– a quanto è quotato il fatto che Cristian, pur di non dover sposare Tara Gabrieletto, chieda che gli venga definitivamente spostata la residenza sulla zattera? Fatemi sapere le quotazioni perché io un euretto lo voglio puntare, ho davvero serie speranze che frutti…

Anyway attendo con ansia l’arrivo del Gallellone nazionale e gradirei particolarmente se venisse spedito tra i Desnudi costretto a dormire, per ripararsi dal freddo, col batacchio di fuori vicino vicino a una Paola Caruso ricoperta solo da foglie di palma. Tara potrebbe emergere dalle acque tipo Tritone e potrebbe infilzarli entrambi col forcone… sarebbe bellissimo! Oh, abbiamo tra le mani una bomba ad orologeria, sfruttiamola bene e vediamo di farla scoppiare come Dio comanda. Se tutti attendevamo con ansia la conferma di Cristian era solo ed esclusivamente per questo. Non ci deludete, vogliamo il sangue!

About Isa

26 commenti

  1. Secondo me Mercedesz non è che abbia avuto paura di dire il nome della Ventura. Semplicemente sono lì da pochi giorni e preferisce valutare bene prima di esporsi. L’ha detto lei stessa che non vuole dare un giudizio affrettato per poi doversi mordere la lingua. Il sentore ce l’ha e ce l’ha proprio sulla Ventura, ma vuole aspettare. Tanto i sotterfugi vengono a galla da soli e dopo la puntata di ieri, direi che si è già capito abbastanza.

  2. condivido ogni singola parola di Isa.
    Secondo tutto lo studio Simona sarebbe la regia occulta: peccato però che mi sia sembrata alquanto sorpresa delle nomination del gruppo e totalmente spiazzata dal dover anche scegliere tra i due ex equo. Signorini e Venier, così attenti a tutto, non se ne sono manco accorti

    • La faccia sorpresa era dovuta al fatto che non riusciva a credere che il gruppo non avesse fatto il nome di Mercedesz. Infatti in quel caso avrebbe mandato lei in nomination con Jonas e almeno uno dei due sarebbe stato eliminato.
      Dovendo scegliere tra Salvi e la Reato, ha scelto Salvi perchè secondo lei è più forte di Alessia al televoto e può eliminare Jonas. Altro che solidarietà femminile!
      Il peggio è arrivato quando ha capito che i nominati dovevano essere 3. A quel punto chi nominare? Mercedesz appunto. Ma come, non era a favore delle donne?
      E ad aggravare il tutto il suo tentativo di cambiare la nomination dopo aver sentito i buuuuuuuuuuu del pubblico.

      • beh, allora convieni che tanto regista non è, visto che il gruppo non ha fatto quello che tu pensi volesse lei

        • Non ho detto che la Ventura abbia indicato espressamente agli altri di nominare Mercedesz. E’ che, essendosi formati due gruppi netti e essendo la maggioranza in quello opposto a Mercedesz e Jonas, era plausibile pensare che quasi tutti facessero il nome di Mercedesz. Si aspettava (e sperava) che almeno uno dei due nomi fosse lei.

  3. Io credo invece che tanti che magari hanno votato jonas, ieri sera hanno potuto conoscere un suo lato aggressivo e arrogante che finora non era mai emerso ( intendo a uomini e donne) e possano ricredersi sul rivotarlo personalmente mi fa sperare in una sua eliminazione. X la Galanti mi spiace e ho sperato potesse finire in un’altra isola salva eliminati tipo ultima spiaggia credo si sarebbe meritata un’altra chance. A parte tutto un pó moscia la puntata.
    L’affaire accendino sono propensa a credere l’abbiano trovato li da qualche parte non che se lo siano portato. Per scovarlo fra le frasche e sotto quella pietruzza devono averli seguiti non credo che controllino quando i naufraghi non ci sono sotto tutte le pietre dell’isola ….

  4. Io in un reality voglio personaggi forti, poi se sono pure belle persone e capaci di giocar pulito tanto meglio ( citofonare Simone GF) Se no amen, basta che non mi facciano addormentare sul divano e mettere su TeleLombardia a guardare Musica in Cortile. Quindi per me doveva andare in nomination Alessia Reato contro Salvi. Lonas è stato proprio strafottente e cafone, ma almeno ci ha messo la faccia. Simona sarà anche regista, ma se gli attori la seguono a occhi chiusi, beh, meglio i paguri della spiaggia, sicuro hanno più personalità. Mercedes sospendo il giudizio, non mi pare una che si tira indietro. In giro per il web si parla dello “scadalo del fuoco”, pare appurato l’uso dell’accendino, e che l’oggetto del reato fosse della Galanti. ( Parpiglia furibondo per la sua eliminazione ne sta dicendo di ogni dal suo profilo fb)
    Complimnetoni a mara Alfona e Alessia, che in tre non capiscono una mazza.
    Complimenti al Cocco Quiz, citando l’immortale poeta, rag. Ugo Fantozzi, “una cagata pazzesca”

  5. PizzaMargherita

    Secondo me la Ventura è stata assai ” fessa ” lasciatemi passare il termine…come dopo anni a presentare il programma non ha capito che i complotti non sono graditi dal pubblico? Per lo meno l’ intelligenza di ammetterlo, dire si Jonas ci sembra un personaggio forte e non abbiamo legato, ma dire lo voto perché non lo vota nessuno….ha preso per il c**o tutti! Pure con la storia di Mercedes: no ho nominato d’ impulso, posso cambiare? Dajeee

  6. Anche io detesto chi sta sempre un gradino dietro gli altri, chi cerca di mantenere un profilo basso.. a Bari si definiscono quelli che ” fanno i buchi sotto sotto”.. Isa hai centrato in pieno i nomi: Orfei e Reato appartengono alla suddetta categoria dei pallNESS.
    Speravo tanto in un catfight – quantomeno caratteriale – tra le due signore dell’isola, Ventura e Fiorda, per ora si ignorano, vedremo.
    E quoto anche il fatto che: tanto mandano lo spagnolo al televoto tanto creano il Martire da Vittoria, ma che bravi strateghi! Io tifo gente come lui, però, che ha almeno il coraggio di definire col nome gche meritanp tipi come Orfei. Guarda caso, alla parola LECCACULO, è l’unico che se l’è menata di brutto! Guarda caso.

  7. io sono andata sulla pagina fbk dell’isola dei famosi, dove c’è il 98% della gente avvelenata contro simona Ventura.
    Io sono basita. Non vedo tutti questi complotti, mi sono sembrate votazioni ecque ed anche piuttosto improbabili, la Reato salva Mercedes, ma Mercedes non ci pensa un attimo e nomina la Reato questo non è strano?
    Jonas mi ha sconvolta, arrogante e presuntuoso ai massimi livelli, mi auguro che gli diano una pedata nelle chiappe… Ma purtroppo ,lo scotto lo pagherà Enzo Salvi, che sarà l’agnello sacrificale.
    Certo, anche io che tifo spudoratamente la Ventura, e che la trovo anche molto attiva, nonostante dicano sia raccomandatissima , ieri sera, sono caduta dalla sedia quando ha salvato la Reato ( che è inutile come il colore bianco ) perchè … stiamo dalla parte delle donne, e poi butti in nomination Mercedes ( che mi sta simpatica come uno starnuto in curva ) e quando ha sentito il boato del pubblico, ha cercato di invertire la marcia…
    Ecco , lì ha perso molti punti con il pubblico secondo me, soprattutto tra i giovano che adesso si sono fissati con questa falsissima love story tra Jonas e Mercedes, che li aiuterà ad andare avanti.

  8. e niente, ci risiamo: se è vero che su facebook ecc dilaga la caccia allA stregA, allora gente con personalità e che si espone, come la Ventura, è già con un piede sulla barca..
    che palle però, come si fa a voler mandare avanti uno spettacolo con una massa di anonimi?
    la marcuzzi, signorini e tutto il cucuzzaro, pregni di invidia per la facilità con cui la Simo ruba loro la scena perfino dalla Palapa, farebbero bene a smetterla di parlare di regia occulta, perchè è meglio che la Ventura resti lì: per fare share e soprattutto perchè una volta in studio sarà ancora più evidente quanto tutta questa edizione giri esclusivamente (per ora) attorno a lei.

  9. io invece sono d’accordo ovviamente con signorini
    VOGLIAMO PARLARE DELLA PROVA DEGLI ADDOMINALI???? cercano di sviare il discorso evidenziando che le donne hanno la corda un po piu allentata degli uomini ma la ventura ce l’aveva talmente allentata che poteva pure piegare le ginocchia!!! lo sforzo è totalmente diverso se permettete, e poi, dobbiamo per caso credere che gli addominali di una cinquantenne siano piu forti di uno sportivo di 35 anni solo perche lei fa yoga??? MA CHE DAVERO???? maddai
    solite cose che caratterizzano i reality….

  10. E niente, passano gli anni, cambiano i reality, cambiano i protagonisti ma a quanto pare ancora dopo undici edizioni di Isola dei Famosi e 14 di Grande Fratello a qualcuno continua a non essere chiaro il fatto che quando il gruppo si coalizza contro una persona quella persona in automatico, anche senza far niente e anche se fosse la persona più discutibile della terra, viene adottata dal pubblico e arriva facile facile in finale.

    Giustissimo, l’ho pensato anche io. Però il pubblico quando imparerà che i concorrenti, dopo tanti reality, sono scafati e che spesso e volentieri ci marciano non poco sull’uno contro tutti?
    Jonàs, dopo una sola nomination- non è una persecuzione, eh e da quanto ne so lui è nominabile come chiunque altro- ha urlato scaltramente al complotto, ha parlato addirittura di mafia.
    In verità si tratta di regia contro regia o più semplicemente ognuno adotta le strategie che più gli sono congeniali. Jonàs ha un brutto carattere- io l’anno scorso lo sostenevo strenuamente in tempi non sospetti. E’ arrogante, permalosissimo e non tollera di essere contestato o messo in discussione. Si atteggia a star, pur non essendolo. Comunicare con lui è impossibile, e dovrebbe far pensare che dopo una sola settimana sia venuta fuori la sua vera faccia, quella che con la complicità della redazione uominiedonniana ha tenuto nascosta per ben tre mesi….
    Jonàs si gioca la carta dell’ostracizzato, col suo caratteraccio non avrebbe potuto ricoprire un altro ruolo.
    La carismatica Ventura, che è una leader nata, influenza, condiziona e comanda.
    Ripeto, strategia contro strategia. Lui non è la vittima, lei non è la carnefice.

    Insomma, volete provare che Jonás avesse torto sul discorso del complotto? Fatevi furbi e salvatelo, anche se vi sta sulle balle, anche se lo avete votato perché realmente non avete legato con lui, salvatelo lo stesso perché se per due settimane di fila mandate in nomination lui per direttissima il dubbio della coalizione non può che essere avvalorato.
    Non sarebbe servito. In quel caso, poiché ormai hanno deciso di montare la storia della regia occulta e del branco che si avventa sulla povera preda, gli opinionisti e la conduttrice avrebbero parlato di ipocrisia e di retromarcia.

    Condivido il fastidio per tutte quelle allusioni sulla Ventura.
    L’anno scorso il burattinaio era Siffredi ma nessuno ha mai parlato di regia occulta.
    Perché? Perché era la star?
    Beh, ma anche la Ventura lo è, quindi non capisco perché abbiano fatto in modo che il focus della puntata fosse l’analisi delle strategie, dei meccanismi e delle dinamiche. Quello è compito e divertimento nostro. 😀

    Io sto con Simona! ^_^

    • Juless, non ti seguo in questo pensiero.. in tanti anni di Isola in cui andava contro la gente che complottava, ci si mette lei a fare la burattinaia. Che poi, è brutto brutto tenere un elemento fuori dal gruppo come un appestato.

      • Le possibilità sono due:
        -La Ventura, per antipatia o per eliminare un concorrente che ha il suo seguito grazie a “Il segreto”, ha convinto gli altri a votare Jonàs.
        -Jonàs, col suo modo di fare, è risultato antipatico a tutti, e alcuni hanno deciso di votarlo.

        Diamo per buona la prima ipotesi, ammettiamo pure che ci sia la Ventura dietro la nomination di Jonàs. Nominare qualcuno equivale al maltrattarlo, emarginarlo o trattarlo come un appestato? Assolutamente no. E’ una conclusione infondata, una cosa non implica l’altra, e non ci sono elementi per sospettare che sia stato ostracizzato. E’ stato nominato, punto.
        Avvalersi della nomination per mandare via dal gioco le persone con le quali non si è in sintonia è legittimo. Condizionare gli altri, mettersi alla loro guida per eliminare un elemento scomodo o di disturbo rientra nelle strategie di gioco. Lo stesso Jonàs sta adottando una sua strategia di gioco. Si è escluso- perché dai per scontato che lo abbiano isolato? Secondo me, invece, è stata una sua scelta restare in disparte e gli altri non sono tenuti a corrergli dietro e ad elemosinare la sua compagnia- per poi accusare gli altri di complottare contro di lui.
        La Ventura esercita il suo potere sugli altri concorrenti, Jonàs confida nella protezione del pubblico, che scatta ogniqualvolta un concorrente, per le ragioni più svariate, non si integra.
        A volte la colpa è del gruppo, altre volte del singolo. In questo caso, io sono incline a considerare il singolo responsabile, se non addirittura artefice, di questa spaccatura. Fino a prova contraria, la Ventura ha cercato più volte un confronto chiarificatorio con lui mentre il caro Jonàs ha preferito asserragliarsi nelle sue posizioni, per il semplice fatto che gli fa comodo fare la parte della vittima.

Inserisci un commento

Not using HHVM