‘The Voice of Italy 4′: la quarta puntata in liveblogging

Di Chia - 16 marzo 2016 20:03:55

'The Voice of Italy': commenti a caldo

Tra circa un’ora, su RaiDue, la quarta puntata della quarta edizione di The Voice of Italy. Seguitela in liveblogging con noi!

21.24 Con il riepilogo della situazione dei team fino ad oggi e l’ingresso dei coach Max Pezzali, Raffaella Carrà, Dolcenera ed Emis Killa presentati da Federico Russo si apre questa puntata.

21.25 Il 16enne Joe Croci da grande vorrebbe fare il cantautore, ma nel frattempo è sicuro che apparire in tv gli farà rimorchiare un sacco di ragazze. La sua esibizione convince tutti e quattro i coach: “Tu suoni a un livello alto, io ero ubriaca” ammette Dolcenera, e lui sceglie proprio lei perché è la prima ad essersi girata per lui.

21.33 Frances Alina Ascione ha 23 anni, è nata vicino a Los Angeles ma è cresciuta a Roma. Ha iniziato a cantare da bambina grazie all’esempio della madre, è molto timida ma la sua timidezza svanisce appena sale sul palco, “è una sorta di magia” dice. Canta Do i Do di Stevie Wonder e anche per lei è poker di coach! Dopo una lunga e agguerrita contesa, lei opta per Emis, quello “più vicino al suo mondo“. Pubblicità.

21.48Nella vita bisogna assolutamente essere coraggiosi, perché chi ha un sogno lo deve inseguire“, questa è la filosofia della 25enne Marinella Napoli di Bitonto. La sua balbuzie non l’ha mai fermata, anzi, e questa sera si esibisce sulle note di Want To Want Me. Nessuno dei coach però preme il pulsante per lei, e la sua avventura televisiva finisce qui.

21.56 E’ Federico Russo ad essere andato personalmente ad invitare Ivan Giancarlo Giannini alle Blind Audition durante un suo concerto. Ivan è un papà separato che nonostante passi tantissimo tempo con le sue figlie soffre la mancanza di continuità nel rapporto, e la sua performance super rock di questa sera piace sia a Raffaella, che a Max che ad Emis. “Lavorare con me potrebbe essere una contaminazione, potremmo crescere insieme“, dice Killa per convincerlo ad entrare nel suo team, ma lui sceglie Max.

22.06 Eccoci al momento Blind Blind: sotto il tendone che cela a coach e pubblico la sua identità si esibisce Alessia Langella, 18enne di Napoli. Tutti i giudici premono il pulsante per lei, ma solo dopo la pubblicità conosceremo la sua decisione.

22.15 Alessia si aspettava che non si girasse nessuno, ma di fronte a tutti e quattro non può che scegliere la Carrà!

22.19 Canta Vai, un grande classico di Nino D’Angelo, il cantante neomelodico Giuseppe Giordano. “E’ roba mia questa” dice Emis prima di premere il pulsante e girarsi, seguito da Raffaella e Max… ma è il rapper ad avere la meglio sui colleghi.

22.25 Viviana Colombo si era già esibita sul palco di The Voice nella seconda edizione del programma, e ha un conto in sospeso con la Carrà che allora non aveva premuto il pulsante. Un bel riscatto, questa sera, visto che tutti e quattro gli attuali coach si girano, convinti dalla sua performance sulle note di Ed Sheeran, e lei opta per il #TeamPezzali.

22.34 Teresa Chironna ha 17 anni e viene da Altamura in provincia di Bari. Un passato da vittima di bullismo, un presente da aspirante cantante: canta Shake It Off facendo scatenare il pubblico in studio ma non altrettanto i giudici che non premono il pulsante per lei. “Ho bisogno di sentire una voce più pronta della tua, sei un po’ acerba” le confida la Carrà. Pubblicità.

22.44 Vive lontana dai suoi genitori, che risiedono in Svizzera per motivi di lavoro, la bella Francesca Profico: la sua performance di questa sera conquista tutti i coach esclusa Dolcenera, sua conterranea. “Mi hai fatto venire i brividi con la tua voce e la tua interpretazione, ti prego vieni con me” esclama Raffaella in modo così convincente da arruolarla subito nella sua squadra.

22.53 La musica ha aiutato la 18enne Annalisa Cangini a superare tutte le sue paure. Seduta a gambe incrociate sul palco canta Fango di Jovanotti, un’interpretazione intensa che però non è bastata a portare i giudici a premere il pulsante: la sua avventura termina qui.

22.58 Agata Aquilini viene da Agrigento e questa sera si gioca la possibilità di conquistare il suo mito di sempre, Dolcenera. Canta Nobody’s Wife di Anouk, e a premere il pulsante, oltre a Max, è proprio Dolcenera… inevitabili la scelta che ricade su quest’ultima.

23.05 E’ a The Voice perché pensa di avere qualcosa da dire, Mirko Adinolfi. Da piccolo balbettava, ma le canzoni di James Blunt l’hanno aiutato a smettere e la sua energica esibizione di questa sera dimostra tutta la sua carica. Per lui si girano sia Max che Dolcenera, che afferma che “un musicista non potrà mai essere una cattiva persona“, ma lui sceglie il #TeamPezzali.

23.14 E’ il momento degli aspiranti rapper: Francesco Matteoni ha 32 anni e viene da Lucca, ma nessuno preme per lui, tanto meno Emis. Sorte diversa per Veronica Moscara, per la quale la musica è tutto e vorrebbe continuare a fare questo nella vita: Killa è l’unico a girarsi all’ultimo, ma più per le doti canore che per il freestyle.

23.21 Ha 36 anni e suona dal vivo da circa 15 anni, girando con le sue tournée per l’Inghilterra e l’America. Franc Cinelli intona The River ma nessuno dei coach viene rapito dalla sua esibizione. Pubblicità.

23.31 Giuseppe Pagliuso ha 20 anni e vive a Napoli. Quando aveva 15 anni suo fratello “ha volutamente scelto di rinunciare alla vita“, e ora quando si ritrova su un palco lo sente sempre accanto a sé. Nessuno dei coach preme i pulsante per lui (“Non devi imitare Elton John“, dice Raffaella) e la sua esperienza a The Voice termina qui.

23.38 Dieci anni fa ha partecipato ad Amici, la biondissima Giulia Franceschini, ma rinunciò a ben due proposte lavorative per colpa dell’amore. Questa sera si esibisce sulle note di Don’t Know Why di Norah Jones, convincendo con la sua performance tutti i coach tranne Emis. Per lei si aprono le porte del #TeamDolcenera!

23.46 Stesso destino sia per Clara Danelon che ha scelto Senza Parole, che per Andrea Balestrieri, che per Stefania Mancuso che si cimenta su Mina, che per Francesco Pugliese che ha optato per Ti Scatterò una foto: nessuno dei coach ha premuto il pulsante, perché “l’italiano è una lingua difficile“, dice la Raffa.

21.51 Chi canta in italiano sceglie la strada più difficile, dice Federico Russo. Elisa Maffenini punta su Anna Oxa esibendosi sulle note di Quando Nasce Un Amore, e riesce nel tentativo fallito dai suoi quattro predecessori: per lei si girano sia Emis che la Carrà, e lei sceglie proprio il team di quest’ultima. Pubblcità.

23.59 Roberta Nasti ha 28 anni, viene da Napoli e giura che se vincerà The Voice si raserà a zero i capelli! Canta Anima di Pino Daniele, e per lei premono il pulsante tutti i coach tranne Raffaella. “Leggo dentro di te una sensibilità grande, vorrei poter lavorare con te“, afferma Dolcenera, mentre Max è rimasto colpito dalla sua naturalezza. Lei però sceglie Emis, il primo che ha premuto, che ha “riconosciuto qualcosa di prezioso da subito, gli altri mi hanno seguito per paura di perdere quel qualcosa“.

00.06 Viene da Guidonia, e la musica per lui è spiritualità. Frank Polucci intona Wonderwall imbracciando la sua chitarra, e per lui preme solo Dolcenera, che lo ammette così di diritto nel suo team al grido di “due bravi fanno cose belle insieme“.

00.11 Bruna Zaccaro ha 17 anni, vive a Matera e questa sera si esibisce sulle note di Resta ancora un po’: l’unica a girarsi è Raffaella, che la accoglie nella sua squadra. La quarta Blind volge così al termine, a settimana prossima!