Tara Gabrieletto, parla il suo avvocato: “Ho ricevuto mandato per tutelare l’immagine della mia assistita, non agiremo contro Mediaset o contro ‘Uomini e Donne’!”

Tara Gabrieletto

Nuovo capitolo nell’intricata vicenda relativa alla rocambolesca fine del trono di Lucas Peracchi. Giovedì, dopo la messa in onda della seconda puntata di Uomini e Donne dedicata a chiarire la questione legata all’abbandono del tronista emiliano, Tara Gabrieletto, ex corteggiatrice storica della trasmissione e fidanzata del tronista (ora naufrago all’Isola dei Famosi 11Cristian Gallella, aveva pubblicato un lapidario post su Instagram in cui, dopo essere stata più volte chiamata in causa nell’arco delle due puntate ed indicata come colei che avrebbe agito da tramite tra il tronista e la sua corteggiatrice Giulia Carnevali, affermava di essere pronta ad agire nelle “sedi opportune” laddove non le venisse dato modo di poter esporre la sua verità davanti al pubblico (il post al riguardo QUI).

Nelle scorse ore a parlare è stato Alessandro Beccaria, avvocato della Gabrieletto, che alla redazione di Gossip.fanpage.it ha spiegato che:

La mia assistita mi ha dato mandato di agire nelle opportune sedi al fine di depositare eventuali querele. Ho bisogno di guardare le puntate in questione per capire contro chi agire. La signora Gabrieletto mi ha mostrato del materiale che dimostra che la versione fornita dal signor Lucas Peracchi non corrisponde alla realtà delle cose. La versione della mia cliente, ed è dimostrabile, è diametralmente opposta. La mia cliente disconosce totalmente quanto è stato a lei addebitato e ritiene, così come lo ritengo anch’io, che le dichiarazioni che sono state fornite a mezzo televisivo abbiano danneggiato la sua immagine.  Io chiederò che la mia cliente possa avere la stessa opportunità concessa agli altri di esprimere la sua totale estraneità ai fatti. Rappresenterà motivo di discussione con la società che produce la trasmissione, contro cui la mia assistita non ha assolutamente nulla. La mia cliente non ha partecipato a un contraddittorio e avanzeremo la richiesta di avere la stessa visibilità per poter dare una versione differente dell’accaduto. La signora Gabrieletto ha ricevuto un danno d’immagine, danno che va a ripercuotersi sulla sua attività lavorativa. Ribadisco, però, che la mia assistita non intende procedere né fare riferimento in alcun modo a Mediaset, alla società che produce il programma o alla redazione dello stesso.

Apparentemente, quindi, l’intenzione sembrerebbe quella di querelare il Peracchi e non Mediaset, Fascino (società che produce il programma di Maria De Filippi) e redazione di Uomini e Donne. Restiamo in attesa di nuovi sviluppi e di capire se a Tara verrà effettivamente concessa la possibilità di presenziare ad una nuova registrazione della trasmissione per aver modo di esporre la sua versione dei fatti.

About Isa

51 commenti

  1. Mamma mia…
    Veramente non ho più parole.

  2. Non ce l’ha con Mediaset né con la produzione né con la redazione di U&D.
    Che sia arrabbiata con Pieroduesedute?

  3. PizzaMargherita

    “Ha avuto un danno d’ immagine che va a ripercuotersi sulla sua attività lavorativa” Effettivamente con il profilo instangram privato e pieno d’insulti riesce con non poche difficoltà a fare pubblicità ai vari marchi…perché è questa l’ attività lavorativa vero? Non mi pare ne abbia altre!! E tra l’ altro è proprio Maria ad averle procurato questa entrata economica quindi Tara non querela lei ma è evidente che ce l’ abbia con quest’ ultima, se davvero non le ha concesso di difendersi in trasmissione.

  4. AHAHAHAHAHAHAHHA! Ma questi avvocati non si sentono ridicoli??
    Ma hanno capito che ci sono i messaggi vocali registrati??

    • Beh Alice bisogna vedere anche la versione che ha dato Tara al suo avvocato e che tipo di prove hanno, poi sicuramente sarà lui a valutare se ne vale la pena procedere o meno; molte volte le persone se ne vengono con richieste ben peggiori rispetto a questa chiedendo tutela. Fa solo il suo lavoro.
      Tuttavia sui messaggi concordo con te, non credo che Maria sia stata così sventata avendo ascoltato anche la parte inerente a Tara.

    • L’avvocato viene pagato in ogni caso, fa il suo lavoro. Ecco magari trattterà le risate a sentir certe rigestrazioni piene di contenuti aulici.

  5. Eh no che non querela maria e mediaset!!!! Ahahahahahha che poraccia!

  6. “richiesta di avere la stessa visibilità”….

  7. Rotolo.
    Dal ridere.

    A parte che CHI, MA CHI querelerebbe Mediaset 😀 ?

    Poi ci lamentiamo che in Italia la giustizia va a rilento,
    le aule sono intasate da processi grotteschi e le scrivanie grondano scartoffie.

  8. A me la versione di Sottoscritta interessa. Non credo che possa mutare la mia opinione (è indiscutibile a prescindere dalla presentazione dei fatti che lei si sia messa a inciuciare ponendosi come tramite tra i due “innamorati”) … però il buon Aloha potrebbe veramente aver un po’ (… come dire…) edulcorato la propria posizione censurando le reali parole di Tara.
    Un conto è seguire tutti i lori discorsi di fila e completi dall’origine e un conto è ascoltare sprazzi estrapolati da un contesto. Il senso di molti discorsi può mutare di molto così facendo e Aloha mi sembra un bugiardo di ottimo livello all’occorrenza… Basti pensare alle parole e agli atteggiamenti riservati alle varie Megghi e Karolina… Falsone privo di coscienza come nemmeno il mio gatto quando programma un furto in dispensa…

  9. Che Tara fosse in mezo ai due è chiaro, c’è poco da dire o mostificare, anche da metà telefonata si capiva benissimo. Dubito che quando Aloha diceva che andava studiata bene, lei abbia rispsto NOOO ma chi sei ma che vuoi ma chi ti conosce In più Aloha non mi pare una grande mente capace di ordire un piano diabolico da solo. In più aria ha fatto be capire come lei abbia parlato male della redazione.ERgo il giudice che si troverà davanto Tara in T shirt elegane e Aloha in canottiera si farà delle grasse risate, per poi condannare entrambi ai lavori forzati.

  10. Se Tara vuole aggiungere qualche palettata di letame alla vicenda, ben venga.

  11. Ahahaha! Danno d’immagine? E tutte le figure demmerda fatte solo quest’anno da Barbara cosa pensa abbiano portato alla sua cliente? Stima e affetto?

  12. Certo Tara che non agirai contro Uomini e Donne,se no Sottoscritto ti fa volare dalla sedia.
    Quando verremo a sapere che Il Galella si e’appena visto sfumare il suo futuro lavorativo, la sicurezza finanziaria e la sua fonte di reddito (aka UOMINI E DONNE) grazie alla sua lodevole fidanzata?? Ironia della sorte eh? Anche se credo che lui potra’ ancora entrare nello studio della Elios, perche’ scagionato dalle accuse in via definitiva da Mavvia (quindi e’ ancora un uomo libero).
    Quella nei pasticci e’ lei,perche’ mentre i messaggini,ai tempi, si potevano camuffare con altre identita’ (qualcuno che si spaccia per tizio anziche’ caio) qui ci sono i messaggi vocali. Perche’ faccia causa a Lucas non si spiega, perche’ lui ha solo riportato i suoi messaggi vocali (di lui) quindi ne’ la privacy e’ stata violata ne’ c’e’ nessun danno all’immagine. Lei si attacchera’ alle accuse di Lucas del possibile raggiro, ma lui ha sempre detto ‘ secondo me ecc..

  13. “La signora Gabrieletto ha ricevuto un danno d’immagine”ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha
    “Non intende procedere contro la mediaset” vorrei vedere se ne avesse il coraggio, poi come va dalla d’urso a piangere?

  14. L’attività lavorativa a rischio è quella di colf…
    Qualora venisse confermata la sua effettiva colpevolezza in merito alla vicenda e sollevato ulteriore polverone intorno al Gallinella, il Sottoscritto non esiterebbe a ritentare quell’impresa in cui fino ad ora ha fallito: volatilizzarsi

  15. copioincollo quanto scritto di là

    “però, se dovessi puntare una nocciolina marcia, la punterei sulla chiamata in causa in tali sedi dei soli pesciolini fuor d’acqua aloha e – forse – giulietta
    non punterei mai sulla red e queen mery a piazzale clodio”

    Bingo! Nocciolina marcia vinta!

    perdipiù,senza ancora aver visto le puntate e aver capito contro chi agire
    grandissimo!

    noi, comunque, siam qui per questo, caro Avvocato, quindi sganciateci le prove:
    https://www.youtube.com/watch?v=qUElcH160LI

    e comunque lo ribadisco, sono con Lei: bella grana alla vigilia di Pasqua, poveretto 😉

  16. Di cosa ti occupi? Sono l’azzeccagarbugli dei Sottoscritti. Contro chi li tuteli? Non so ancora, ma a occhio e croce qualcuno con pochi mezzi per difendersi. Su cosa li difendi? Non ho idea degli argomenti trattati, ma presto inventerò qualcosa. Nnamo bbene. Proprio bbene.

  17. Da collega, l’avvocato che ha accettato di rilasciare queste dichiarazioni è un peracottaro.
    In primis ha candidamente ammesso di non aver ancora visto le puntate incriminate quindi non ha la benché minima cognizione personale della vicenda; si sarà basato sui racconti della colf ma, come è noto, non bisogna mai fidarsi ciecamente dei racconti degli assistiti.

    In secondo luogo dichiara che non sa chi verrà querelato (querela al buio?) ma ci tiene a specificare che non saranno nè il programma nè l’emittente mentre è pacifico che, nel caso, dovrebbero essere loro i soggetti da trascinare in tribunale.

    Ciliegina sulla torta, immagino che voglia farsi riconoscere un lucro cessante. A quanto mi risulta la signora Tara attualmente lavora in un bar, quindi dovrei dedurne che in questi tre giorni trascorsi dalla trasmissione delle puntate c’è stato un crollo verticale nelle richieste di cappuccini?

    Io non ho parole, secondo me questa lettera è un parto della sua mente e non esiste alcun legale “reale”.

    In compenso esistono, però, tre Tara: Tara, Tara-staff (risponde sui suoi profili social nei momenti di difficoltà ), Tara-lawyer.

    • la triade…con l avvocato querela ad minkiam ( è un latinismo)

    • Avevo pensato anch’io a Tara lawyer… Ma poi ho scartato l’idea perché comunque il testo è scritto in un italiano credibile: forse è il figlio della cassiera del bar al primo anno di giurisprudenza.
      Dici che mi sbaglio?

    • si si Sperelli. Ho pensato anch’io al lucro cessante.
      (cmq a me pare di ricordare che Tara abbia chiuso la pagina fb sua sponte e dopo pochissime ore dal Pernacchia-gate).

      • però non ci deve negare il piacere di mostrarci come lo dimostrerebbe il lucro cessante
        sono anni che dico che mi piacerebbe vedere un contrattino, qualche fattura o ricevuta, una dichiaranzioncina (mi sto allargando, i know)…
        giusto per la curiosità di sapere di che si parla mentre noi ci facciamo le risate e i commentini 🙂

        peccato non si possa fare sigh 😀

        tra l’altro…ritengo credibile che la chiusura della pagina le sia stata caldamente consigliata dal legale
        o meglio, che le abbia soprattutto consigliato di non aprire bocca/digitare tasti a caso senza prima aver avuto modo di valutare e decidere cosa fare
        (nel caso, avrebbe fatto un gran bene, secondo me)

        • Per me ha chiuso la pagine di impulso, dopo la mole di insulti che stava ricevendo e che non riusciva a domare (rispondere per le rime, cancellare).

          Io sto rileggendo la dichiarazione dell’avvocato e non me ne capacito.

          Uno che minaccia una querela senza sapere né per cosa querela (dato che non ha preso visione dei filmati) nè chi querela (dato che ha escluso i soggetti che naturalmente sarebbero destinatari della stessa).

          Ma poi, come fa Tara a sentirsi diffamata?

          • sì, la chiusura d’impulso
            la mancanza di un post di spiegazioni carnevali-style invece la do per caldamente consigliata
            (almeno, mi parrebbe la cosa più logica ed intelligente)

            fatico a capacitarmene pure io, comunque…soprattutto fatico a capacitarmi di gossip.fanpage.it
            io gli darei i recapiti del megaproduttoregalattico, piuttosto (chiedere a giammi)
            ma sarà più illuminato di tutti e avrà una sua idea…

            a dire il vero, comunque, non ha parlato – ancora? – di diffamazione…
            sospetto voglia valutare anche tutti quei rigiriii di corrispondenza e messaggi vocali che mi hanno fatto venire il mal di mare, ma se le premesse sono di non disturbare red & co…
            non ha parlato nemmeno di lesione di reputazione, in effetti, e si è tenuto più neutro col danno d’immagine
            e poi, sbaglierò, ma mi pare che sostanzialmente si punti a far esprimere tara, che però, a quanto si è capito, non ha dato il consenso a diffondere i suoi messaggi vocali (e quelli, ahilei, si possono disconoscere poco)

            certo…gossip.fanpage.it…
            (con tutto il rispetto eh)

          • in caso contrario, se avesse scelto lei personalmente di non dire a
            beh, allora mi congratulerei con lei, ovviamente 🙂

      • Non è stata lei a chiuderla ma il suo staff, dopo una riunione, ha pensato che fosse la cosa migliore da fare…. :-))

  18. a parte che un avvocato che si prende la briga di spiegare ad un sito di gossip mi pare alla sregua del mitico Azzeccagarbugli, ma poi per agire in qual senso?! fare pressione affinché una trasmissione televisiva ti dia spazio per dire la tua: siamo oltre il ridicolo

    e poi come potrebbe tutto ciò ledere il lavoro di Tara?! la sua attività non è lavare le canotte del Cosiddetto??

  19. e intanto avremo puntate gia programmate per riempire i pomeriggi di ued fino a maggio

  20. Molto bene. Che lo show continui! 😀

    Maria in puntata approfitta di un’obiezione di Giulia per far sapere che il mancato invito di Tara non è intenzionalmente protettivo.
    Resta da capire se la decisione di non invitare Tara sia stata presa in seguito al suo rifiuto di far ascoltare i messaggi vocali o subito dopo che sono venuti a conoscenza del ruolo da lei ricoperto in questa vicenda.
    Farla cuocere nel suo brodo potrebbe essere parte della punizione o più probabilmente un modo per trasformare il lucasgate in un romanzo d’appendice.
    Tutti siamo in attesa di nuovi testimoni e colpi di scena. 🙂

Inserisci un commento

Not using HHVM