Andreas Muller ospite a ‘Verissimo’: “Devo smetterla di farmi domande e devo vivere perché magari anche le cose brutte non succedono a caso… confido nel destino!” (video)

Il suo sogno di partecipare al serale della quindicesima edizione di Amici di Maria De Filippi e, perché no, di vincere quantomeno nel circuito ballo, si è interrotto nel modo più doloroso. Infatti, nonostante fosse in assoluto uno degli allievi più amati e seguiti di questa edizione del talent show di Canale 5 Andreas Muller, ballerino diciannovenne della provincia di Ancona (ma nato in Germania), ha dovuto abbandonare il programma a seguito di un infortunio al gomito, avvenuto proprio durante le prove del serale, infortunio che richiede tempi di recupero non compatibili con la durata del programma.

Andreas era già stato scelto per accedere al serale ed in particolare era entrato nella Squadra blu capitanata da Nek e J-Ax. Il suo infortunio ha sconvolto i suoi compagni d’avventura, i suoi professori e il pubblico a casa ( cliccate QUI per leggere il post con tutte le reazioni all’abbandono di Andreas).

Questo pomeriggio, proprio nella giornata che segna l’inizio del serale (in onda da questa sera, alle 21.10 su Canale 5) il ballerino è stato ospite di Silvia Toffanin a Verissimo dove, ancora una volta commosso nel rivedere la clip della sua “storia” all’interno del programma, ha raccontato di quanto importante per lui sia stata l’esperienza ad Amici:

Amici mi ha cambiato come persona, io prima ero una persona chiusa nel proprio guscio, avevo paura di non essere l’altezza ed invece adesso grazie alla fiducia che mi hanno mostrato, grazie al fatto  che ci sono state persone che hanno creduto in me io mi sento più forte!

Impossibile non ripensare all’infortunio che ha mandato in frantumi il suo sogno di partecipare al serale:

Mi faccio spesso delle domande, mi chiedo il perché, perché lo scorso anno non sono entrato per un pelo ed invece quest’anno che sono riuscito ad entrare, che ero arrivato al serale, che avevo avuto la soddisfazione di ricevere bellissime parole di incoraggiamento da Nek e J-Ax, mi è accaduto questo. Me lo chiedo però forse devo smettere, devo smetterla di farmi domande e devo vivere perché magari le cose brutte non accadono per caso… confido nel destino!

Non mancano delle dolci parole per la maestra Peparini, quella che, più di tutti, lo ha sostenuto in questa esperienza:

Lei ha reso i miei mesi ad Amici speciali, mi è sempre stata vicina, ha creduto in me ed è proprio ciò di cui avevo bisogno, avevo bisogno di qualcuno che mi insegnasse a credere in me stesso e Veronica Peparini lo ha fatto!

E per quanto riguarda i suoi sogni per il futuro:

A me rispetto ad Amici non è mai interessata la vittoria, vincere quei soldi non sarebbe stato importante, a me interessa solo ballare, fare del ballo il mio lavoro, quindi spero davvero possa arrivare qualche contratto, qualche occasione lavorativa…

Video
Clicca sull’immagine per vedere il video con l’intervista completa