Gabriele Caiazzo e Sonia Carbone a IsaeChia.it: “Dopo aver superato la grande prova a ‘Temptation Island’, convoleremo a nozze più convinti di prima del nostro amore!”

Il 27 maggio convoleranno a nozze, Sonia Carbone e Gabriele Caiazzo, dopo una turbolentissima partecipazione a Temptation Island che aveva rischiato di portare a un definitivo capolinea la loro storia.

Gabriele, infatti, non si era per nulla mostrato indifferente alle attenzioni della tentatrice Laura Forgia, e lui e Sonia, dopo il confronto nel corso del falò finale, avevano deciso di intraprendere strade differenti e di tornare alla vita quotidiana separatamente.

Grazie alla complicità di amici e abitudini comuni, però, la Carbone e il Caiazzo non hanno praticamente mai smesso di frequentarsi e, tra numerosi alti e bassi, si sono resi conto che il loro amore era più forte degli errori commessi. Gabriele ha saputo dimostrare a Sonia di essere cambiato e di tenere davvero a lei; quest’ultima, dopo un po’ di titubanza, ha ritrovato la fiducia in lui e hanno riprovato a viversi veramente… e attualmente i due sono più felici di prima, tanto da aver deciso di compiere il tanto atteso grande passo.

Oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it i due ex protagonisti di Temptation Island ci raccontano come procedono i preparativi del matrimonio e ci svelano un sacco di interessanti curiosità in merito alla loro vita di coppia…

Gabriele Caiazzo e Sonia Carbone

Ciao ragazzi! Vi abbiamo conosciuti nel corso della prima edizione di Temptation Island, il programma estivo di Canale 5 grazie al quale avete messo alla prova il vostro amore. Ci raccontate che ricordi avete di quell’esperienza? Siete pentiti di aver partecipato?

Sonia: Io ho ricordi contrastanti, ovviamente dal punto di vista sentimentale non è stato il periodo più bello della mia vita. Umanamente, però, è stata un’esperienza unica, me la sono goduta appieno con tutte le cose negative e positive che venivano! Chi si sarebbe mai aspettata di uscire per strada e trovare persone che ti ripagano con tanto affetto, che ti chiedono una foto e che piangono per quello che hanno visto? Io non mi ritengo nessuno, perché non lo sono, è stato davvero bello e divertente vivere quel periodo dentro e fuori il programma. Non rimpiango niente e lo rifarei mille volte, grazie anche alla trasmissione ora sono Donna, mi sento cresciuta e, in quanto tale ho un rapporto maturo e ben consolidato con il mio Uomo, cresciuto anche lui. Diciamo che il reality è stato una bella botta per entrambi (ride, ndr)!

Gabriele: Sinceramente non ho bellissimi ricordi di ciò che mi è accaduto in quelle settimane. Pensate che non ho mai rivisto le puntate, perché ciò che ho vissuto è stato un qualcosa di strano e al di fuori del normale. L’esperienza a Temptation mi ha segnato nel carattere. Ma, nonostante tutto, non sono per nulla pentito di aver partecipato, perché ho scoperto lati di me sconosciuti, ma soprattutto ho capito quanto tenessi a Sonia.

Il vostro percorso in trasmissione non è filato proprio liscio come l’olio: se da una parte c’era Sonia che era sempre più convinta del suo amore per Gabriele, quest’ultimo si è lasciato tentare, invece, dalla biondissima Laura Forgia. La rottura durante l’ultimo falò è stata quindi inevitabile, ma poi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it, avevate annunciato a distanza di diversi mesi che vi stavate dando una seconda possibilità (QUI l’articolo). Sonia, quanto è stato difficile ricominciare? Qual era la tua più grande paura? E cosa ti ha convinto a dargli una seconda possibilità? È stato difficilissimo. Il primo periodo è stato solo di accuse continue da parte mia e stati d’animo orribili. Non avevo paura potesse rifarlo, perché conoscevo la persona che avevo di fronte, ma avevo paura di non riuscire più a stare con lui dopo le immagini e le parole sentite, mi sentivo cambiata soprattutto io, avevo timore di non riuscire più ad avere quello che avevo sempre avuto. Poi mi sono convinta, perché nonostante i miei scleri – che erano davvero esagerati (ride, ndr) – lui era sempre lì ad aspettare che le cose potessero aggiustarsi, non ha mai mollato la presa. Ammetto di aver fatto anche molto leva sul fatto che lui nel corso dei nostri 10 anni non ha mai sbagliato con me e mi ha sempre saputo amare tanto.

E tu, Gabriele? Cosa ti ha fatto capire che era Sonia la donna che volevi al tuo fianco? L’ho capito quando sapevo di non averla più al mio fianco. Come spesso accade, si dà valore alle persone quando ti rendi conto che le hai perse.

C’è chi critica ancora la vostra scelta di essere tornati insieme dopo il programma. Voi cosa rispondete?

Sonia: Capisco benissimo chi critica, probabilmente lo farei anch’io. Ognuno ha una storia a sé e non sa quello che noi viviamo e abbiamo vissuto. Ho una personalità forte, quindi riesco facilmente a passare oltre a certi commenti negativi, perché sono convinta di quello che faccio e non mi spaventa quello che dice la gente.

Gabriele: Le critiche ed i commenti sono inevitabili dopo aver partecipato ad un programma come Temptation Island. Inizialmente mi davano molto fastidio, poi ho imparato a farci meno caso.

Come siete cambiati e in cosa è diverso ora il vostro rapporto rispetto a prima che partecipaste a Temptation?

Sonia: Fortunatamente non siamo cambiati, siamo solo più maturi. Il nostro rapporto è più forte, ma è banale dirlo, chi ci crederebbe mai (ride, ndr)! Io credo davvero che lui possa essere l’unico uomo della mia vita!

Gabriele: Non penso che siamo cambiati, sicuramente l’esperienza vissuta mi ha portato a cambiare il modo di affrontare e vivere il mio rapporto con Sonia, quindi cerco di essere migliore, poi a volte ci riesco ed a volte no (ride, ndr)…

Nel corso di una puntata di Uomini e Donne in cui siete stati ospiti, avete annunciato che a giugno convolerete a nozze: cosa vi ha convinti a fare il grande passo?

Sonia: Il 27 maggio convoleremo a nozze e devo dire che, soprattutto dopo la grande prova di Temptation Island, non c’è più nulla che può abbatterci! Se abbiamo recuperato una storia che ormai sembrava del tutto persa, credo che rimarremo una coppia per sempre. Chiedete a Gabry cosa lo ha spinto… io addirittura avrei voluto spostare la data delle nozze (ride, ndr)!

Gabriele: Cosa mi ha convinto? Partiamo dal presupposto che io non lo definirei ‘il grande passo’: se dopo 10 anni che siamo assieme, se dopo mille alti e bassi e sopratutto se dopo Temptation Island siamo ancora qui assieme, allora il passo è molto piccolo, anzi è l’inizio di una nuova fase!

Come procedono i preparativi? Come sognate quel giorno? Cosa non deve assolutamente mancare?

Sonia: I preparativi procedono alla grande. Fortunatamente andiamo d’accordo su tante cose – in realtà non so se lui lo fa per non sentirmi nelle orecchie (ride, ndr) – quindi le scelte per l’organizzazione sono state facili, veloci e di comune accordo. Non mi sento una sposa esaurita e sto facendo tutto in pieno relax (pensate che sono 2 settimane che abbiamo iniziato a scegliere le cose). Quel giorno per me sarà di grande gioia e grande dolore: mia mamma avrebbe voluto tanto vedermi così, dal primo momento in cui conobbe Gabriele, immaginava le nostre nozze. Sicuramente, quindi, non dovranno mancare assolutamente le persone che mi ricordano lei e che ci erano tanto vicino.

Gabriele: I preparativi procedono, forse con troppa calma, siamo iper impegnati col lavoro (fortunatamente!). Cosa non deve mancare assolutamente è il viaggio di nozze, non vedo l’ora di partire!

Dove andrete?

Sonia: Sarà un viaggio meraviglioso. Gabry ha accontentato i sogni che avevo da piccina e faremo Giappone, Hawaii e Bora Bora. Ancora non ci credo!

Chi tra i compagni d’avventura a Temptation avete intenzione di invitare? Con chi siete rimasti in buoni rapporti?

Sonia: Al mio matrimonio ci saranno le persone che ci vogliono bene, i più stretti e intimi. Non mancheranno quindi sicuramente Emanuele Cirilli e Debora Onorato: le persone migliori che abbia mai potuto conoscere, che si amano e che hanno gioito e pianto con noi nella nostra storia.

Gabriele: Esattamente! Ci sentiamo spesso anche  con Filippo Bisciglia, che è una persona fantastica!

Tra le coppie che hanno partecipato al reality con voi c’erano Tara Gabrieletto e Cristian Gallella… Che ne pensate della partecipazione di quest’ultimo all’attuale L’Isola Dei Famosi?

Sonia: Se può portargli lavoro, non può che farmi piacere. Però consiglierei a chiunque partecipa a reality, a programmi televisivi ecc, di non entrate nel loop e di non soffermarsi esclusivamente a quello. La giostra prima o poi finisce. Utilizzate le vostre serate, notorietà ed altre entrate per costruirvi qualcosa di concreto. Investite e, se c’è bisogno, reinventatevi!

Gabriele: Gli auguro semplicemente di sfruttare al meglio questa occasione!

Andrea Damante, invece, è stato uno dei tentatori della vostra edizione e attualmente siede sul trono di Uomini e Donne. Sonia, tu avevi con lui un buon rapporto: stai seguendo il suo percorso in studio? Cosa pensi di lui? Ehm… apriti cielo (ride, ndr)! Forse preferisco non commentare Andrea. Innanzitutto perché per motivi di tempo non riesco a seguire il suo percorso, quindi non so come si stia comportando, però credo che prima o poi le cose vengono sempre a galla!

Tornando a voi e a questo momento magico che state vivendo: c’è il desiderio di crearvi una famiglia e fare dei figli o dopo il matrimonio vorrete godervi prima un po’ la vita da sposini?

Sonia: Parlo per me: ho 32 anni, una carriera, una casa, una stabilità, un uomo che amo… non vedo l’ora di diventare una bella famiglia, magari anche con qualche pargolo al seguito. Viviamo le cose così come vengono e vediamo…

Gabriele: E’ normale che ci sia il desiderio di creare una famiglia: l’amore c’è, l’età pure, quindi mi sa che non resta moltissimo tempo!

Sappiamo che avete aperto un’attività insieme… ci raccontate di cosa si tratta?

Sonia: Esattamente! Abbiamo aperto una caffetteria letteraria: puoi leggere un bel libro, venire a studiare, ascoltare musica, utilizzare il pc, accompagnandolo a un buon caffè, un buon tè o un aperitivo alternativo. L’idea nasce non dalla nostra professione, ma dal nostro piacere per il bello e per la qualità. Questo ci ha portato a selezionare prodotti di ottimo livello e buon gusto. Così è nato Starmooks nel cuore della Napoli bene del Vomero.

Gabriele: Si tratta di una bouvette all’interno della Mondadori di Napoli e si nota tantissimo il tocco femminile di Sonia. E’ nato tutto per caso nell’arco di una giornata: io e Sonia ci siamo guardati negli occhi e abbiamo deciso di imboccare questa salita. E’ un’attività molto impegnativa, ma ci dà grandi soddisfazioni.

A poche settimane dal vostro matrimonio e alla luce di come sono andate poi le cose, se vi potessero dare una bacchetta magica per tornare indietro nel tempo, cambiereste qualcosa della vostra storia? 

Sonia: Non cambierei mai assolutamente nulla, nemmeno una virgola. Perché tutto è servito ad essere quello che siamo ora!

Gabriele: Sinceramente penso che se per stare bene assieme, come stiamo adesso, dovevamo attraversare tutti questi ostacoli, allora non cambierei assolutamente nulla!

Un forte abbraccio e un bacione a tutto lo staff di Isa e Chia, Sonia & Gabriele