‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono over

Trono over

Sono sconvolta, assolutamente sconvolta. Mai e poi mai e poi mai e poi mai e poi mai avrei pensato di poterlo dire ed invece oggi è accaduto: Gemma Galgani è riuscita nell’impresa praticamente ai confini dell’impossibile di rendermi quasi, non dico simpatico perché sarebbe troppo, ma sopportabile Giorgio Gabbiano Manetti.

Insomma io sostanzialmente dopo due anni ininterrotti in cui ci sfracellano le palle sempre con la STESSA storia li detesto cordialmente entrambi (come personaggi televisivi, eh, sia chiaro) però tutto sommato ho sempre detto che mentre in Gemma un minimo di sincerità la vedo quantomeno nel suo provare un interesse per Giorgio (comunque mai superiore all’interesse per la lucina rossa) in quest’ultimo non riesco a salvare assolutamente niente.

Ebbene oggi, per la prima volta, mi sono ridotta a schierarmi dalla parte del volatile. Ma, diamine, quanto caspita sta diventando insopportabile Gemma? Ma davvero non si regge più. Monologhi INFINITI in cui non dà spazio a nessuno per replicare (casca male giusto con la Cipollari che le parla sopra e pure col tono di voce più forte del suo), contraddizioni costanti e ripetute (“provo ancora qualcosa per Giorgio“, “lui mi ha presa in giro, veniva da me solo per fare le serate“), vittimismo esasperato e rimarcato in ogni santa puntata che persino Giovanna d’Arco rispetto a lei starebbe più scialla, percezione distorta della realtà (che la porta a ritenere rilevante, degno di nota, di rabbia e di 20 minuti di pippone persino il voto durante una #cazzodisfilata), manie di grandezza che la portano a paragonarsi a Queen Mary sempre sul tema del vestito della #cazzodisfilata di cui sopra. Insopportabile. Davvero, davvero insopportabile. Talmente insopportabile che quando il Manetti si è detto annoiato, sfinito e si è alzato pur di non continuare a sentirla (del resto lei non lo faceva parlare, non gli avrà fatto dire più di 3 parole di fila) io mi sono proprio sentita solidale con lui. E sentirmi solidale col Manetti mi ha provocato un senso di malessere e di sconforto che non potrò perdonare mai. Gemma, non ti potrò perdonare mai.

Ad aggravare la situazione, poi, il fatto che il Gabbiano abbia rispecchiato perfettamente il mio pensiero (MI SENTO MALISSIMO) anche quando in risposta a Gemma, ancora frignate per via del voto basso ricevuto durante la sfilata, e che faceva il confronto tra il suo abito e quello indossato da Queen Mary nella prima puntata del serale di Amici 15, le ha fatto notare che la De Filippi (che, aggiungo io, è comunque 10 anni più giovane di lei ed il cui abito era MOLTO più coprente del suo) è una donna di spettacolo che ha usato quella mise per condurre un programma in prima serata su Canale 5, mentre lei quell’abito al massimo poteva usarlo per andare a ballare il liscio in balera con Francesco Turco, per dire. Su una donna di spettacolo un abito è una cosa, su una persona comune è un’altra.

Niente, non mi dilungo perché sono depressa e non ho le forza. In pratica il succo della puntata è il seguente: ho provato solidarietà verso il Manetti -> il Manetti ha dato voce ai miei pensieri -> la mia vita non ha più un senso.

Video della puntata: Puntata interaGemma scatenataIl terrore di Tina – La maglietta Sopportazione al limiteLacrime e emozioniEsuberanza e freddezza

About Isa

62 commenti

  1. Tutta la mia solidarietà, Isa.
    Ti sono vicino.

  2. Le mie orecchie non hanno retto nel sentire quel cicisbeo di Gianni Sperti definire La De Filippi “una donna di classe”. Ma si può? Esiste un limite alla decenza anche nel leccare il culo, qualcuno lo informi!

    https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQpqbsoznxChnzOviPwpBB79THjncxZpNcPTlempwuwHoyFaoEz

    • Beh, dai! Non è più così…
      A me il suo look sportivo e il modo di fare sobrio piacciono.

      • La classe, mi insegnano, è innata. 🙂

        Lei è sobria rispetto al contesto che la circonda, non lo è in assoluto. Non ha alcun gusto nel vestire ed è tutto fuorché raffinata anche nel camminare coi tacchi.

        Poi sul fatto che rispetto al passato sia migliorata nulla quaestio, così come non ho nulla da eccepire sul fatto che sia una grande professionista e che da sola tiri avanti la rete più importante del biscione.
        Ma donna di classe no, porca miseria!

        • I tuoi dannunziani sensi ne sono rimasti offesi… Ho capito!

          • Più o meno. La cosa che mi dà più fastidio sono queste captatio benevolentiae da tre soldi, così iperboliche da risultare inverosimili e ridicole. Se fossi la De Filippi non avrei la minima stima di uno come Sperti, per dire. Saprà da sola, da donna molto intelligente quale è, che avrà diversi ambiti in cui eccelle ma non nella classe e nella femminilità!

          • Guarda… Non ch’io voglia difendere lo Sperti… Ma temo che le sue uscite siano sincere per quanto si possa parlare di sincerità per quelle persone che parlano senza una vera e propria coscienza di ció che dicono

          • È possibile. A me ha dato fastidio la piaggeria spudorata, ma magari ho interpretato male io 🙂

          • Io ho sempre avuto l’impressione che lo Sperti (andando oltre un probabile ostacolo rappresentato dalle sue simpatie di genere) amasse Maria di un amore quasi fisico. Lui è in perenne adorazione come un bimbo con la madre. Se ci pensi bene in fondo se non fosse stato per lei non si sa che fine professionale avrebbe fatto.

          • “Gatto e la psiche di Gianni”, se venisse pubblicato sono certo che venderebbe più del libro della Cappi!

          • Con un titolo così! 🙂

          • sakurakoji1973

            Con la faccia di gatto in copertina e quella di Gianni in un bollino in alto a destra. Io lo comprerei subito

          • In parole povere, Gianni se non fosse Gianna, avrebbe tentato l’approccio alla Sanguinaria….
            In parole semplici, Gianni dice quello che pensa. Il problema è che un povero coglione che non sa quello che dice.

          • Damigiana! Ahhahaha!

        • propongo la somiglianza fra Filippa quando cammina con i tacchi e Celentano.

    • No dai, questa foto del matrimonio non l’avevo mai vista ahahahahha 😀 sembra Fosca in viaggi di nozze ahahah

  3. mi dispiace, ma io inorridisco davanti alla volgarità di quella culona di tina, ai suoi comportamenti da bullona, al suo umorismo del piffero e mi vergogno anche per il comportamento da lecchino dello Sperti.A tutto c’è un limite e oggi è stato abbondantemente superato, quando tinona si è per,messa di dire a Gemma che nella vita non aveva concluso nulla. e non aveva avuto figli …Come se la cosa importante fosse partorire come conigli, mangiare come bufali e coltivare la propria ignoranza strillando a destra e manca. senza daper far nulla.Inizio a dubitare dell’intelligenza di Filippa, perchè potrebbe aumentare l’audience in modi rispettosi, non tanto per Gemma, ma per il telespettatore che da casa si vede propinare la porcheria a cui abbiamo assistito oggi.

  4. Isa ci siamo passati tutti: poi passa!
    Mentre Gemma è per sempre
    .

  5. No invece a me ogni volta che c’è la puntata incentrata su Gemma-Tina-Gianni-Giorgio sale il nervoso. Perché Gemma è pesantissima e insopportabile, ma niente…quegli altri tre non mi vanno giù. Tina mi fa salire la pressione dal nervoso e Gianni il lecchino peggio di lei. E che si continui a difendere un Giorgio, che è il peggio del peggio che si sia mai visto a UeD, mi manda in bestia. Perché, in tutta la sua pesantezza, io non riesco a dare torto a Gemma quando contesta il fatto di aver preso voti più bassi di una Giuliana in una sfilata dal nome ‘sensuale, mai volgare’. Sì, Giuliana che non era conciata in modo volgare, di più! Ok, il vestito di Gemma (che secondo me le stava bene) non era adattissimo alla sua età, ma bisogna avere anche un minimo di criterio nella votazione. Poi si vede un’Alessandra che sfila in TV con un corpetto nero lucido e una mascherina. Una che se non ha sessant’anni ci manca poco. E se ne ha molti di meno se li porta veramente male! A lei le critiche sono state fatte, ma alla fine va beh…è finita lì. Gemma pareva si fosse messa in bikini.

    • Il problema di Gemma é stato solo che ha sfilato per prima, secondo me, se fosse uscita dopo Giuliana e l’altra, agghiaccianti veramente per quello che (non) avevano addosso, le sarebbero stati riservati altri voti.

  6. marianna amodio

    Ma quanto è lecchino Gianni Sperti?Scusate ma Maria De Filippi mica è Nikole Kidman?Il vestito indossato da Gemma se si fa un discorso anagrafico è ridicolo anche per Maria che ha 54 anni non solo per Gemma!!Lecchinaggine pura!

  7. OFF TOPIC
    È morto Prince! 🙁

  8. Questa puntata m’è parsa uno stillicidio.

  9. Io non ho potuto trattenere le risate quando Gemma ha iniziato a scusarsi ripetutamente per aver osato paragonarsi a Maria, con gli inquisitori intorno che continuavano aggressivamente a dirle che non avrebbe mai dovuto ahahah 😀 con tutto il rispetto per Mary, ma Gemma può paragonarsi un po’ a chi cavolo le pare, compresa la De Filippi che mi risulta essere un normale essere umano che respira, mangia e va in bagno come noi tutti.
    Che poi per il resto Gemma sia assolutamente pesante non ci piove, ma godo, godo infinitamente quando non permette al gabbiano di parlare e di snocciolare le sue teorie amorose totalmente offensive per il genere femminile.

  10. Gemma oggi è stata pressoché schizofrenica. Un monologo infinito, prevaricante, assurdo, inafferrabile, continuamente spostato su piani diversi (a seconda della convenienza contingente), contraddittorio. Tutto per avvalorare la sua contorta visione della realtà, secondo cui lei stessa vale moltissimo e Giorgio DEVE amarla. Un peso insostenibile, penso che Bateson si sia rivoltato nella tomba. Rottamiamola.

  11. gianni incommentabile, dire che maria ha classe è come dire che ludovica sceglierà manuel e starà con lui in eterno. Avrà molte doti come la diplomazia livello over ma la classe è un’altra cosa.
    Non sopporto piu che in studio nessuno e dico nessuno zittisca per una volta gemma, almeno quando il manetti inizia a parlare visto che è stato invitato da maria a farlo. Se ero nel manetti alla prima interruzione di gemma mi sarei alzato subito e sarei andato a sedermi dicendo che finche quella racchia non mi lascia parlare io mi siedo e stop.
    Gemma incommentabile, urticante, snervante, logorroica, pesante è dir poco.

  12. A me piace lo stile della De Filippi e non mi sembra una coattona. Al serale si veste da serale, di pomeriggi non a caso sta seduta su una scalinata: è una cosa bella!

  13. Noia!!!!!!!! Ho spento e sn andata a stirare

  14. a me invece urta il sistema nervoso Tina…è insopportabile!!! come mi piacerebbe se la rimproverasse Maria facendole fare una bella figura di m….

  15. ma quando la finirà Gemma, quando?? Anche questi regaletti inutili, ma pensa di essere simpatica? Non fa ridere ed è pesante punto!
    Un appello a Tina NON PORTARLE PIU’ NIENTE e non darle più attenzione! basterebbe questo per cominciare

  16. Di tutto il monologo di Gemma non sopporto su tutto il suo finto accento toscano…

  17. Una petizione per l’ over degli Over…dove si firma? 😀

Inserisci un commento

Not using HHVM