Up&Down, spazio alla moda: Karolina Kuzminska

Eccoci all’appuntamento settimanale con la rubrica Up&Down curata dalla nostra Love Coach Madeleine H. (per visitare il suo blog ricco di consigli di moda, amore e non solo cliccate QUI) che esaminerà il look di un personaggio dello spettacolo, indicando una mise Up ed un outfit assolutamente ed inesorabilmente Down! A lei la parola:

Up&Down - Karolina Kuzminska

Miei cari buona sera, oggi torniamo a parlare di moda e lo facciamo analizzando i look di una delle protagoniste del defunto trono di Lucas Peracchi, Karolina Kuzminska. La bionda corteggiatrice, nonostante fosse l’ultima arrivata, in apparenza sembrava poter essere quella che in poco tempo avrebbe potuto far saltare gli equilibri di un percorso ormai agli sgoccioli, ma come ben sappiamo le sue possibilità di conquistare il cuore di Lucas in realtà non c’erano, visti i noti sviluppi della vicenda. Ma ora bando alle ciance e parliamo di stile, analizzando due outfit di una delle corteggiatrici più belle che siano passate da Uomini e Donne negli ultimi mesi!

DOWN – Non è che questo look sia particolarmente tremendo, sicuramente in questa rubrica – e per strada – i nostri occhi hanno visto ben di peggio, ma qui ci sono due errori troppo grossolani che mi costringono a bocciare Karolina. In particolare mi riferisco al cappello a tesa larga (di cui comunque apprezzo il modello) che è di una tonalità di blu molto scuro, a differenza del resto del look che gioca sui toni del nero. Come ben sapete l’abbinamento blu e nero è ormai sdoganato, ma come per tutti gli accostamenti di colori azzardati ci sono delle regole da rispettare, una su tutte quella di non mischiare altre nuance. Se la gonna di Karolina fosse stata nera il cappello ci sarebbe stato benissimo, invece è tartan e rende il contrasto assolutamente out. L’errore peggiore, però, sono le calze velate. Io le trovo sempre bruttissime e sempre tremende. E’ vero che la Kuzminska ha delle gambe bellissime, ma io sono dell’avviso che nessuna donna al mondo se le possa permettere. Firmiamo una petizione, facciamo una manifestazione di piazza, insomma battiamoci perché le calze velate vengano messe definitivamente al rogo! Voto: 5. Come dicevo sopra, ho visto, ahimè, molto di peggio!

UP – Sì, lo so, me ne rendo conto e non c’è bisogno che me lo diciate pure voi: io con il petite robe noir sono fissata. Non c’è niente di più elegante e chic del caro, vecchio e sempre eterno vestitino nero. Nel mio armadio ne ho tipo 12 e così come i jeans e le camicette bianche non sono mai abbastanza. In più trovo che questo modello senza spalline e con la gonna a ruota stia particolarmente bene a Karolina, esaltandone il fisico armonioso e soprattutto rendendola sensuale, ma non volgare. Mi piace che lo porti senza calze e trovo belle anche le scarpe, visto che sono piuttosto classiche e senza quei plateau troppo alti che in realtà slanciano poco le gambe, soprattutto se indossati con le gonne. Se proprio devo trovare un difetto a questo look è che essendo il vestito molto semplice avrei azzardato con un bell’accessorio, magari una collana vistosa! Voto: 7. La ragazza studia, ma potrebbe fare molto meglio!