Francesca Cipriani contro Cristiano Malgioglio: “Alla sua età dovrebbe darmi consigli invece di attaccarmi! Il mio futuro? Sto studiando per diventare insegnante!”

Di Titta - 4 maggio 2016 11:05:51

Cristiano Malgioglio e Francesca Cipriani

Nata, televisivamente parlando, nella quinta edizione del Grande Fratello, Francesca Cipriani ha conosciuto il successo grazie alle diverse apparizioni sul piccolo schermo che sono seguite all’esperienza nella Casa più spiata d’Italia, in primis quella, nel 2010, a La Pupa e Il Secchione.

Un’etichetta, quella di Pupa, che la Cipriani non vuole scrollarsi di dosso, come ha raccontato al settimanale Nuovo Tv:

“Sono sempre stata molto brava a scuola, però ho scoperto presto che il ruolo della svampita funziona, quindi ho cominciato a interpretare quello!”

Un’etichetta, quella, che la rende l’antagonista preferita di Cristiano Malgioglio, suo collega nello show della seconda serata di Canale 5 Grand Hotel Chiambretti, che durante una delle ultime puntate le ha vivamente consigliato di rinunciare alla carriera nel mondo dello spettacolo e tentare con quella di cameriera:

“A Malgioglio posso solo dire che ho già lavorato come babysitter e pure come commessa, quindi sarei pronta anche a fare la cameriera: è un lavoro dignitoso, quindi non mi sento certo sentita offesa da lui. La vita mi ha dato l’opportunità di lavorare nel settore che amo da sempre, lo spettacolo, quindi non capisco perché dovrei cambiare mestiere. Io a Cristiano potrei augurare di scalare le hit parade come cantante, non solo come autore di brani memorabili. In compenso lo vedo apparire in tv travestito da sirena: se Malgioglio crede che quel ruolo gli doni, sono molto contenta per lui!”

Parole pungenti quelle della Cipriani che non riesce a spiegarsi l’accanimento di Malgioglio nei suoi confronti:

“Forse perché sono esuberante, appariscente. Lui mi vede come un bersaglio da attaccare e lo fa da due anni. Bisognerebbe chiedere a Malgioglio che problemi ha con me. Qualcuno dice che mi detesta perché non può essere come me, ma io non posso crederci. È sempre stato un personaggio di primo piano nel mondo dello spettacolo: alla sua veneranda età potrebbe darmi buoni consigli e farmi da maestro. In fondo è un ‘grande vecchio’ dello spettacolo, anziché criticarmi dovrebbe fare qualcosa di costruttivo anche per altri giovani colleghi”

E quasi a voler rispondere alle critiche e alle prese in giro di chi la reputa ‘senza cervello’, l’ex gieffina rivela di star pensando effettivamente a una carriera alternativa, quella d’insegnante:

“Frequenterò una facoltà per poi diventare insegnante. Saprei io come conquistare la fiducia dei ragazzi: i giovani vanno coinvolti, facciamo una rivoluzione cominciando dal look. Io non mi presenterei troppo scollata alle lezioni, ma vorrei essere libera di esprimere quello che sono: troppa sobrietà è controproducente. Bisogna portare allegria in classe: studiare dev’essere un piacere!”

E voi riuscireste ad immaginare Francesca Cipriani nei panni di insegnante?