‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata di oggi del Trono classico

Di Chia - 11 maggio 2016 19:05:11

Trono classico

Che in un programma che per anni e anni ha visto sfoggiare ai tronisti sgargianti indumenti marchiati Monella Vagabonda & co. e che ad oggi vanta una nobile postazione per la pausa caffè (brandizzata) direttamente in studio si passi un’ora a fare la morale ad una ventenne per una foto su Instagram con una magliettina che gli han regalato è davvero meraviglioso, giuro.

Come se accettare doni da parte di questo o di quel brand e pubblicare poi la foto sui propri social per ringraziarli significasse automaticamente essere lì solo per business e non per interesse nei confronti del tronista, e una cosa escludesse necessariamente l’altra. Come se tutti quelli che oggi davano fiato alla bocca non avessero mai fatto alcuna collaborazione con i piccoli marchi che affollano Instagram. Come se chi ancora non lo ha fatto ‘per rispetto del tronista‘ non correrà a rispondere a tutti i direct lasciati in stand by non appena verrà silurata. E come se ci fosse qualcosa di male nel farlo, per altro. Ceeerto.

Che carini mentre scendevano tutti in fila indiana dal pero, davvero.

Sapete ora cosa mi aspetto per coerenza da tutte le sante che oggi hanno imputato alle rivali di avere ben altri motivi per rimanere in trasmissione e di essere interessate a tutto fuorché al tronista? Che di foto con lo sponsor non ne facciano mai, nemmeno dopo. Perché se l’unico e il solo motivo perché queste persone così pure si trovano lì è il grande sentimmmento nei confronti di Andrea Damante (e dire che avevano partecipato ad un appuntamento al buio, però…), non gliene dovrebbe importare nulla nemmeno a programma finito dei selfie con l’integratore piuttosto che con gli occhiali da sole all’ultima moda. Qualcuna sarà felice e contenta accanto ad Andrea, qualcun’altra distrutta dal rifiuto del bel veronese… Ma dei selfie con lo sponsor non ne voglio vedere manco l’ombra, eh, altrimenti quella che abbiamo udito oggi era tutta retorica buonista a favor di pubblico.

Perché non è certo una foto sui social tra una registrazione e l’altra a dimostrarti se una corteggiatrice finge o è sincera. Se oggi Giulia De Lellis sorrideva tranquilla di fronte alle accuse di tutto il carrozzone è perché evidentemente aveva la coscienza più che pulita a riguardo e trovava assurdo che il Damante arrivasse a dubitare del suo interesse per una stronzata del genere, tutto lì.

Dama, bello de zia, fidati che chi ti vuole prendere davvero per i fondelli le cose non le fa di certo alla luce del sole ma subdolamente alle tue spalle. Chi è più concentrato a uscirne bene piuttosto che a farsi conoscere per quello che è davvero su Instagram non ci mette la foto in cui si diverte con gli amici ma la canzone d’amore strappalacrime, chi teme le critiche del pubblico se la incontrano per strada (ma sul tragitto casa – Chiesa, s’intende, che i locali sono luoghi di perdizione!) dirà che non fa che pensare a te, come se non avesse più una vita propria. Quelle che ti vogliono fregare, Andrea, avranno sempre la risposta giusta al momento giusto, e ti diranno sempre quello che vuoi sentirti dire quando te lo vuoi sentire dire, reagendo compostamente ad ogni provocazione senza correre il rischio che tu gli dia delle immature. Poi appena non le sceglierai fa nulla se correranno a pubblicizzare lo sbiancadenti o il costume di Branzani e a presenziare anche alla sagra del tortello pur di intascare il gettone di presenza, quello che importa è che in tv, barricate dietro alla maschera della brava ragazza, non abbiano commesso manco una sbavatura. Tranqui.

Che dite? Che nonostante appassionanti baci con la lingua di qua e ipotetici baci stampo di là anche oggi si è finito col parlare solo di Giulia per tutta la puntata? Strano davvero.

Video dalla puntata: Puntata interaEsterna di Andrea e LauraLa dichiarazione di Andrea“Business is business, ma…”Accusa Vs. difesaEsterna di Andrea e GiuliaEsterna di Andrea e IleanaEsterna di Andrea e Claudia