Andrea Damante dixit, Giulia De Lellis respondit

Di Chia - 18 maggio 2016 18:05:55

Trono classico

Andrea Damante: “Il mio problema con te, Giulia, appunto è questo, nel senso… Cioè, tu lo sai benissimo che a me mi piaci, etc etc.. Sai benissimo che sto bene, sai benissimo che hai una personalità che mi incuriosisce tantissimo, sei una che non si capisce mai dove va a parare, sei strana, sei eclettica, cioè ce le hai… Poi io sono uno che dove non vede luce cerca di accenderla, quindi… Figurati, mi incuriosisci tanto, è che in tutto questo non riesco… Poi vado via dall’esterna, stiamo bene e tutto, non riesco mai a capire quanto di te io magari mi possa fidare, fuori da qua… Prendi la parola ‘fidare’ per quello… cioè, con la distanza giusta!”

Giulia De Lellis: ” Sì, ok, la prendo un po così… Questo lo possiamo capire solo se usciamo insieme, Andrea, perché anch’io, ad oggi, non ho assolutamente fiducia nei tuoi riguardi!”

Andrea Damante: “Ma anche lo stesso fatto che il nostro percorso è stato un po’ così, nel senso è partito forte, dopo tu hai fatto un po’ le tue cose, che secondo me non dovevi fare… Ci siamo un po’ allontanati, e adesso… Sì, io ti piaccio, tu mi piaci, però non si capisce…”

Giulia De Lellis: “Cosa? Il mio interesse nei tuoi riguardi?”

Andrea Damante: “Quanto tu mi possa… Quanto io possa piacere a te!”

Giulia De Lellis: “Tu a me?”

Andrea Damante: “Sì!”

Giulia De Lellis: “Eh… piano piano lo capirai! Io sto cercando di fare il massimo!”

Andrea Damante: “È questo che non riesco a parametrare… Cioè, non riesco a capire quanto tu in realtà ci sei…”

Giulia De Lellis: “Eh, io ci sono Andrea…”

Andrea Damante: “Tu ci sei?”

Giulia De Lellis: “Io ci sono, assolutamente!”

Andrea Damante: “Tanto?”

Giulia De Lellis: “Tanto!”

Andrea Damante: “Perché?”

Giulia De Lellis: “Perché mi piaci, perché voglio esserci e perché voglio uscire da qua con te…”

Andrea Damante: “C’è un motivo concreto? Non sembra… È quello che… Per questo ti dico queste cose!”

Giulia De Lellis: “Certo! Come fai? Come non sembra? Ma non mi senti? Quando stiamo insieme tu non mi senti?”

Andrea Damante: “Ti sento, però…”

Giulia De Lellis: “E allora perché continui a farmi queste domande?”

Andrea Damante: “Perché sei brava! A volte quando dici le cose, quando hai qualche atteggiamento, etc etc.. sei brava a fare quella parte lì… Non ti sto dicendo che stai recitando, o che non… sono cose che non fai, che vengono da te… Però a freddo torno a casa e dico… Cioè, mi sembra un po’ tanto per scontata la cosa… Ma, magari un po’ di fiducia verrà tra un po’, è quello… Lo sai che io con te sto bene!”

Giulia De Lellis: “Io non so che dirti, quando mi dici ste cose poi mi spiazzi da morire, perché stiamo di Dio, stiamo benissimo, e poi ogni volta puntualmente in puntata c’è sempre qualcosa che non va!”

Andrea Damante: “Ti ho detto che mi piaci…”

Giulia De Lellis: “Eh, ok, lo sapevo già quello…”

Andrea Damante: “…lo avverto, ti sento tantissimo, a volte non riesco neanche a controllarmi con te, il che è importante. Ti sto dicendo magari tu fuori da qua sei… non so se riuscirei a fidarmi!”

Giulia De Lellis: “Ma su che basi dici questo?”

Andrea Damante: “Da come ti comporti, dalla prontezza, da come sei preparata, da come sei istintiva… Non riesco…”

Giulia De Lellis: “Eh, la fiducia piano piano possiamo costruirla insieme, perché comunque la cosa è reciproca, eh!”