Cecilia Zagarrigo a IsaeChia.it: “Sono andata via da ‘Uomini e Donne’ perché la scelta di Oscar Branzani è palese! Laura Frenna? Mi dispiace che a volte la gente sia proprio cattiva!”

Cecilia Zagarrigo era arrivata a Uomini e Donne solo qualche settimana fa e il suo percorso in trasmissione è stato breve, ma è riuscita comunque ad attirare l’attenzione e non solo per la conoscenza con il tronista Oscar Branzani. A far parlare della bella Zagarrigo sono state la sua somiglianza con la minore delle sorelle Rodriguez, sua omonima, secondo molti modello di imitazione della giovane corteggiatrice, e la tenera e forte amicizia con Laura Frenna, alla corte di Andrea Damante.

Proprio del rapporto con Laura e del suo cammino nel programma di Canale 5 Cecilia parla oggi, in esclusiva, a IsaeChia.it, non tralasciando di commentare con noi ciò che succederà nella prossima puntata…

Cecilia Zagarrigo

Ciao Cecilia, sei arrivata a Uomini e Donne praticamente qualche settimana fa: cosa ti ha spinto a partecipare al programma pur sapendo di avere così poco tempo a disposizione per iniziare una conoscenza? Ciao ragazze! Sinceramente ho partecipato per il gusto di volermi mettere in gioco, non ho pensato al poco tempo che avevo a disposizione per conoscere il tronista. Non sapevo neanche chi ci fosse sul trono quindi inizialmente ho preso tutto come un’esperienza da vivere al massimo. Dopo una storia lunga terminata in malo modo e dopo aver incontrato tanti ragazzini e pochi Uomini, mi sono detta ‘perché non provarci?!‘. Poi le cose con il tempo sono cambiate…

Sei arrivata per un appuntamento al buio e sul trono hai trovato Oscar Branzani: lo conoscevi già? Cosa ti ha spinto a restare? Sì, lo conoscevo perché lo seguivo sui social! Ho deciso di restare appena ho visto il video di presentazione perché, obiettivamente, esteticamente è il mio tipo, il classico mediterraneo, e poi mi incuriosiva conoscerlo come persona! Non ho avuto nessuna perplessità, anche se dopo la prima puntata in cui lui non mi aveva portata fuori, qualche dubbio se rimanere o meno mi era venuto, proprio perché il tempo per conoscersi era molto poco… ma devo dire che su di lui non ho mai avuto perplessità.

La vostra affinità è stata immediata, tanto da spingerti ad aprirti con lui sin da subito, chiedendo alle telecamere che riprendevano la vostra esterna di allontanarsi per un po’. Come mai questa decisione? Avendo poco tempo per farmi conoscere, ho voluto sfruttarlo al massimo per fargli capire determinati lati del mio carattere e del mio atteggiamento. Si è trattato di episodi della mia vita che non volevo far conoscere a tutta l’Italia, quindi ho spento le telecamere, ma non mi sono pentita di essermi confidata con lui, nemmeno adesso: in quel momento mi sentivo di fare così e l’ho fatto! È stato Oscar il primo a vedere in me qualcosa di ‘nascosto’ e io ho colto l’occasione per renderlo partecipe di una parte della mia vita. Ero consapevole che potessero esserci delle critiche, perché capisco che alcune persone possano pensarla diversamente, ma io mi sono comportata esattamente come sono, seguendo il mio istinto.

Cosa ti piaceva di Oscar e cosa invece proprio non ti convinceva? Di lui mi piaceva il fatto che parlasse con gli occhi e soprattutto il suo essere così diverso da me: io sono una molto espansiva, estroversa, parlo tanto insomma… lui invece il contrario, è molto silenzioso e taciturno, ma quello che non diceva a parole lo diceva con gli occhi. A volte non mi convinceva il suo modo di fare, spesso ho pensato si prendesse un po’ troppo sul serio, ma credo sia solo un atteggiamento che usa come corazza per non ‘bruciarsi’ di nuovo. Conoscendolo da poco però non potevo esserne convinta al 100%.

Le anticipazioni dell’ultima puntata registrata hanno annunciato il tuo abbandono, ma in realtà non è la prima volta che prendi questa decisione: già avevi minacciato di lasciare la trasmissione un paio di settimane fa, salvo tornare sui tuoi passi e restare a conoscere Oscar. Come mai volevi lasciare il programma? Partiamo dal presupposto che l’esterna della colazione nel suo albergo è andata molto male, tanto da spingermi ad andarmene prima che terminasse il tempo a nostra disposizione. Non era mia intenzione farlo, perché sapevo che comunque era l’unico modo per poterci parlare, ma mi aveva portato all’esasperazione… non mi faceva parlare e aveva un atteggiamento troppo arrogante per i miei gusti, tanto che per il nervoso mi veniva da piangere! In puntata, dopo la messa in onda dell’esterna, le cose non sono andate meglio, nel senso che lui continuava ad avere quell’atteggiamento poco carino nei miei confronti. Non ho ricevuto delle scuse (che sinceramente mi aspettavo già in settimana, anche solo con un bigliettino) e ho anche dovuto vedere che quando la redazione gli ha dato la possibilità di rivedere una persona, lui ha scelto Eleonora, fregandosene altamente della nostra litigata, mentre io durante la settimana non ero stata bene.

E cosa ti ha convinta a restare? Sinceramente ho deciso di rimanere solo dopo averlo rivisto nella puntata successiva, dopo aver avuto un confronto in studio e dopo aver parlato con lui durante un ballo. Alla fine a me interessava davvero e litigare ci stava…

L’ultimo abbandono, a un passo dalla scelta, è stato definitivo ed è arrivato dopo che hai visto le esterne dei baci con Eleonora Rocchini e Karin Bonucci… Credetemi, proprio non mi aspettavo di dover prendere questa decisione, soprattutto dopo la nostra ultima esterna, ma dopo aver visto che subito dopo la puntata precedente era andato in camerino da Eleonora e si erano baciati, hanno fatto un’esterna molto bella e anche lì era scattato di nuovo il bacio e dopo aver visto il bacio anche con Karin, mi sono detta: “Ma io cosa ci faccio qui?“. Era palese che l’interesse ce l’avessi solo io e in questi casi, invece, le cose si fanno in due, non a senso unico. Quindi molto ‘tranquillamente’ gli ho fatto l’in bocca al lupo e me ne sono andata. Non ci sono rimasta bene, direi una bugia se affermassi il contrario, però ne ho preso atto e va bene così…

Credi che il poco tempo che hai avuto per farti conoscere ti abbia penalizzata? Si è visto poco di me e questo mi dispiace molto. Sarò sincera, essendo poco il tempo a disposizione, mi veniva sempre da fare grandi cose, volevo cercare di colpirlo in tutti i modi, sia tramite i contesti che con i miei atteggiamenti… che poi in realtà io sono così anche nella vita normale, però vado per gradi normalmente. Invece ovviamente lì è tutto molto amplificato. Tra l’altro anche tornare a casa, non poterci parlare e non vedersi per una settimana intera ti dava modo di pensarci parecchio.

Al momento della tua autoeliminazione hai dichiarato che la scelta di Oscar sarebbe stata, palesemente, tra Karin e Eleonora ed in effetti poco dopo il tronista ha eliminato anche Dominique Pafundi. Cos’hai pensato quando lo hai saputo? Quando ho saputo dell’eliminazione di Dominique, ci sono rimasta un po’ perché sembrava la giornata degli addii (ride, ndr). Potevo immaginarlo perché, ripeto, si vedeva che il suo interesse era indirizzato principalmente verso due persone, ma sembrava che stesse bene anche con Dominique quindi lì per lì sono rimasta un po’ basita, ma proprio dall’andamento di tutta la giornata!

La scelta sarà, come avevi previsto, tra Karin e Eleonora: secondo te chi sceglierà Oscar? E cosa potrebbero rispondere le due ragazze? Spero vivamente che la scelta sia Eleonora: si divertono insieme, lei è molto spontanea e solare e non la vedo una ragazza interessata a farsi vedere, la vedo sincera e credo dirà di sì. Karin, invece, è un sì certo, visto che ha detto di essere quasi innamorata!

E tu non le credi? Non dico di non crederci, perché per carità ognuno ha i propri tempi per innamorarsi e poi da quello che si è capito lei lo seguiva già da prima ed è stato un colpo di fulmine, ma dopo una conoscenza di 7 ore (perché comunque le esterne duravano un’ora) dire di essere innamorata è una parola grossa, troppo grossa per me. Una persona può essere infatuata, può avere tanta voglia di conoscerlo al di fuori, ma innamorata mi sembra eccessivo, almeno secondo i miei canoni di innamoramento… io ci metto un po di più di solito (ride, ndr)!

E delle dichiarazioni di Eleonora che, secondo le anticipazioni, ha confessato di non essere convinta che Oscar sia l’uomo con il quale si vede al di fuori del programma, a causa della lontananza e del suo lavoro che lo porta spesso in giro? Il suo era un modo per preparare Oscar a un ‘no’ o semplicemente è stata sincera? I dubbi ci stanno, nel senso che comunque il lavoro di Oscar lo porta sempre ad essere in giro per l’Italia e questo può spaventare! Tuttavia credo sia stato solo un modo per renderlo partecipe dei suoi dubbi e per fargli capire che il suo interesse è quello di volerlo realmente vivere nella vita quotidiana. Poi quando uno ci tiene riesce a combaciare perfettamente lavoro e amore!

In studio con le tue ‘rivali’ ci sono stati diversi conflitti: cosa pensi di Eleonora, Karin e Dominique? Di Eleonora ho un pensiero positivo, nel senso che è una molto diretta, spontanea, scherza con tutti e non ha mai avuto niente da ridire sulle altre. Dominique, devo dire che l’avevo decisamente sottovalutata, perché la vedevo molto simpatica, a volte fin troppo, e in quel contesto mi dava fastidio come si approcciava a lui. Poi ho avuto modo di parlarci e alla fine ho scoperto di avere molti lati simili a lei, e dopo aver visto la sua esterna dove raccontava alcuni episodi della sua vita mi ha commossa particolarmente e l’ho rivalutata. Su Karin, invece, ho poco da dire: siamo molto diverse e lei secondo me è ancora un po’ immatura, almeno negli atteggiamenti… poi non la conosco personalmente, quindi non posso esprimermi più di tanto!

Uomini e Donne non ti ha regalato l’amore ma una bellissima amicizia con Laura Frenna, corteggiatrice di Andrea Damante. Ci racconti il vostro legame? La mia amicizia con Laura è nata per caso, nel senso che una volta sono arrivata agli studi e mi hanno messo nei camerini con lei. Dopo aver parlato delle varie ansie riguardanti la puntata, abbiamo parlato della nostra vita, ci siamo conosciute parecchio e la nostra frequentazione è continuata anche al di fuori: abbiamo iniziato a sentirci durante la settimana, per poi finire il giorno prima delle registrazioni nello stesso albergo, a dormire insieme e a confrontarci su tutto quello che ci preoccupava. Ci siamo aiutate a vicenda, sostenute e supportate. Siamo molto simili, anche se non sembra perché abbiamo caratteri diversi, ma insieme stiamo bene, ci divertiamo un sacco! Sicuramente è stata una delle mie più grandi vittorie lì dentro e, credetemi, non l’avrei mai detto!

A corteggiare Andrea c’è anche Giulia De Lellis, amatissima dal pubblico: cosa pensi di lei? Beh, io Giulia non la conosco personalmente, quindi posso dare un giudizio solo in base a ciò che vedo… mi sembra senza dubbio una ragazza con carattere da vendere, forse a volte un po’ troppo sfacciata e arrogante. Sicuramente il fatto di essere amatissima dal pubblico l’ha portata ad arrivare in puntata e nelle esterne sempre molto carica e sicura di sé, anche perché, diciamolo, fa sempre piacere essere apprezzata dalle persone. Sul suo reale interesse per Andrea non ho tantissimi dubbi, certo è che lì dentro ormai si è creata il suo personaggio e questo ovviamente fa crescere la sua autostima e magari la fa sembrare meno interessata a lui.

E delle numerosissime critiche che sta ricevendo Laura sui social e dai fan della De Lellis? Che dire… fossero critiche costruttive non batterei ciglio, ma la gente a volte è proprio cattiva, vanno sul personale e fanno insulti pesanti basandosi poi solo su quello che vedono da un schermo. A volte rimango veramente allibita, la gente dovrebbe concentrarsi un pochino più su se stessa e dopo sugli altri…

E di chi ha accusato te di voler imitare a tutti i costi Cecilia Rodriguez cosa rispondi? No vabbè (ride, ndr). Prima di far parte del programma non me l’aveva mai detto nessuno! Ovviamente non è così, forse lo dicono per la voce rauca, ma nulla di più! Mi fanno ridere, che devo dire (ride, ndr)!

Tornando a Laura, possiamo dire che non è stata capita dal pubblico: vuoi raccontarcela tu? Laura è sempre stata vista come la ‘Santarellina’ di turno, nonostante lei non abbia mai detto di esserlo. Piace più Giulia che ha sempre la risposta pronta e mostra tanto il suo carattere che non Laura che, al contrario anche mio, non alza la voce e cerca sempre di affrontare le situazioni razionalmente. Lei è sempre stata vista come quella in grado solo di farsi ‘grandi limoni’, come dicono in tanti, con Andrea ma bisognerebbe capire che oltre ai baci appassionati, tra loro ci sono sempre stati contenuti. È sicuramente una ragazza pacata e soprattutto che non ama fare scenate, ma dietro a questa sua timidezza c’è tanto altro: ride e scherza in ogni momento, quando siamo in albergo insieme è incontenibile, è una chiacchierona e soprattutto è una ragazza molto intelligente, che ha obiettivi importanti nella vita e che ha affrontato episodi non facili. Certo, questo la gente non lo vede e non lo sa, quindi ci si basa solo su due bacini e sulla sua pacatezza.

Siamo sicure che fai il tifo per Laura: credi che sia riuscita a conquistare il cuore del tronista o come credono in molti Andrea sceglierà Giulia? Io credo che sia riuscita a dare tutta se stessa. Quello che farà Andrea non lo so: si vede che sta bene con entrambe, è molto preso dal carattere e dall’esuberanza di Giulia, ma anche dalla dolcezza e pacatezza di Laura. Sicuramente vorrebbe un mix tra le due, ma non potendo credo, e spero, scelga con il cuore. Sinceramente sono la prima a non immaginare chi possa scegliere…

Concludiamo con un paio di domande di rito: torneresti a Uomini e Donne come corteggiatrice o tronista? Mai dire mai nella vita! Sicuramente è un’esperienza che rifarei altre 100 volte, poi chi può dirlo! Quella da tronista sarebbe un’esperienza totalmente diversa, quindi perché no?! Per tornare come corteggiatrice, invece, il tronista dovrebbe piacermi proprio tanto, perché corteggiare un uomo è difficile (ride, ndr)!

Chi dovrebbe esserci per farti capitolare? Diciamo che il mio tipo ideale dovrebbe essere un mix tra la dolcezza di Marco Fantini e la simpatia di Leonardo Greco ma, soprattutto, deve essere in grado di tenermi testa!

Quali sono i tuoi progetti per il futuro? Sicuramente finire gli esami e laurearmi! E poi cercare di crearmi una mia indipendenza e, perché no, andare a vivere da sola!

Quindi niente tv? Beh, potrei fare la sosia di Cecilia Rodriguez (ride, ndr)! No, scherzi a parte, per il momento non credo, poi chi lo sa!

Un bacio a Isa e Chia, e grazie a Titta per questa piacevole chiacchierata, Cecilia