Stash Fiordispino e i The Kolors ospiti in radio insieme a Francesco Mandelli: “Ci scusiamo per il nostro comportamento agli ‘MTV Awards 2016’, quell’immagine non ci rispecchia!”

Di Chia - 21 giugno 2016 19:06:53

The Flight - I The Kolors e Francesco Mandelli

E’ da giorni che non si parla d’altro che degli MTV Awards 2016, evento che si è svolto domenica 19 giugno a Firenze e che ha visto premiati gli artisti più amati del panorama musicale italiano ed internazionale, tra i quali Marco Mengoni come Best Italian Male ed Emma Marrone come Best Italian Female.

Ma se questa edizione ha fatto così tanto chiacchierare non è stato solo per la musica, anzi. A colpire i telespettatori è stata sicuramente la particolare, chiamiamola così, performance dei The Kolors, band vincitrice della quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, invitata quella sera a ritirare ben due premi (Best Performance e Mtv History Award).

Stash Fiordispino, leader della band, evidentemente su di giri durante la loro esibizione sulle note del successo Me Minus You ha stupito tutti sputando in direzione della telecamera e abbandonando il palco poco dopo, senza dare il tempo al conduttore della manifestazione Francesco Mandelli di consegnargli il premio che gli sarebbe spettato. Nel backstage, poi, si sarebbe accesa una furente lite tra i componenti della band e il Mandelli, ripresa in diretta casualmente da Paolo Ruffini che si trovava proprio vicino a loro (vi avevamo raccontato tutta la vicenda in QUESTO post).

Questo pomeriggio Stash Fiordispino, Alex Fiordispino e Daniele Mona sono stati ospiti di The Flight su Rtl 102.5 proprio insieme a Francesco Mandelli, per chiarire ai telespettatori e ai radioascoltatori la discussa vicenda.

Stash ha preso parola scusandosi innanzitutto per l’atteggiamento poco consono da lui tenuto agli MTV Awards. Il cantante ha ammesso di aver agito d’impulso, nella convinzione di essere vittima di una sorta di boicottaggio nei confronti del suo gruppo per far sì che la loro performance non andasse bene.

“Non ero lo Stash che i nostri fan conoscono, quell’immagine che avete visto domenica sera non mi appartiene e non rispecchia il mio modo d’essere! La rabbia ha preso il sopravvento, ed ho scelto il modo peggiore per esternarla. Ringrazio i fan che hanno capito che il mio non era altro che un gesto di ribellione, e mi scuso con loro. Il nostro lavoro è fatto per l’80% dalla passione e per il 20% dal duro lavoro!”

Francesco ha poi ribadito che consegnerà presto i due premi vinti ai The Kolors, ed ha invitato tutti a dimenticare il video della lite nel backstage, anche perché sono stati ripresi solo i momenti finali del diverbio che quindi difficilmente può essere letto da chi non vi ha preso parte. “Il messaggio che deve passare è la pace, queste cose non servono a nessuno!“, ha chiosato Mandelli abbracciando Stash e dimostrando così che lo spiacevole episodio che li ha visti coinvolti è stato definitivamente chiarito.