‘Temptation Island 3’, Georgette Polizzi risponde alle critiche dei fan sulla sua linea d’abbigliamento: “Sono sempre partita da zero e dallo zero ho costruito la mia fortuna!”

Georgette Polizzi

E’ sicuramente una dei personaggi che durante la prima puntata della terza edizione di Temptation Island ha maggiormente attirato l’attenzione dei telespettatori da casa: Georgette Polizzi, stilista 34enne, ha deciso di partecipare al reality di Canale 5 per mettere alla prova la sua relazione con Davide Tresse, che dura da oltre un anno. Le è bastato poco, però, per notare tra i single la presenza di Claudio D’Angelo, la cui conoscenza giorno dopo giorno nel villaggio sardo ha fatto traballare le sue certezze…

In attesa della seconda puntata di Temptation Island, in onda questa sera alle 21.10 su Canale 5, in QUESTO post vi abbiamo anticipato quale sembrerebbe essere stato l’epilogo dell’avventura televisiva per Georgette e Davide.

Ma Georgette nelle scorse ore si è resa protagonista di un lungo sfogo su Instagram, in risposta alle critiche ricevute in questi giorni dai follower riguardo la sua linea di abbigliamento, che fa del numero 03 il suo simbolo. La Polizzi ha voluto chiarire che non è per seguire la moda che ha scelto lo 03, ma per simboleggiare la sua ‘terza occasione di vita‘, dopo due batoste che hanno segnato il suo passato ma che non l’hanno mai fermata, anzi, le hanno dato ancora più forza per ricominciare da capo.

Eccovi le sue parole:

Instagram

Che ne pensate?

About Chia

24 commenti

  1. A me le cose che lei fa non piacciono proprio..
    Dice che prende i chiodi di pelle low cost ( cacchio 60€ è low cost?) ma comunque fa su tutti gli abiti la stessa cosa : ci mette le borchie, li pittura con quella tinta nera bruttissima e ci scrive sopra ( ma tutta sta roba in lavatrice non va via?). Tutto qui? Questo è il significato di essere una stilista?poi una volta ho visto che fa degli occhiali senza lenti rivestiti con i fogli di giornale , cioè i lavoretti con la carta pesta che a
    Me facevano fare alle elementari.. Ma davvero c’è gente che ci spende i soldi???? Non mi capacito..

    • Ah, si definisce stilista? E io che mi incanto a guardare i video di Domenico Dolce che cuce a mano gli abiti addosso alle modelle, che stupida…
      Comunque non voglio entrare nel merito delle sue scelte imprenditoriali, dico solo che per i miei gusti, troppo classici forse, il numero”03″ sui suoi abiti é l’ultimo dei problemi.

  2. Ma io vorrei capire come fa una persona a:
    -prendere roba di Zara
    -riempirla di borchie, vernice e altri orrori
    -autoproclamarsi “stilista”
    Semmai se proprio vogliamo essere buoni lei al massimo customizza, “personalizza”… Ma gli stilisti sono altri. Sono persone preparate che sanno cucire, conoscono le stoffe, sanno DISEGNARE E CREARE DAL NIENTE. Poi boh vorrei avere almeno 1/10 della convinzione che ha questa gente come lei

  3. Io infatti sono incredula! Lei mi venderebbe, a prezzo maggiorato, un capo che io potrei tranquillamente acquistare nel mio zara di fiducia?? Tutto scarabocchiato?? Ceeerto, sto correndo al suo ciber negozio a fare incetta! #vogliounvalentino

  4. E poi se oggettivamente sono brutti perché dire per forza il contrario. Sono robe che la maggior parte delle persone non metterebbe e non per abbatterla.

  5. io dovrei uscire con questa specie di maglia tutta strappata che mi lascia le tette da fuori? -.-

  6. LaBombaImbriaga

    io facevo la stessa cosa alle medie: prendevo qualche jean o maglietta e poi la personalizzavo con pennarelli, calcomanie, bottoni, tempere… ma erano più belli di questi scarabocchi! a saperlo avrei potuto avviare anch’io un’impresa ahahaha:D

  7. Allora mia nipote è una stilista:sapeste come scarabocchia bene il.grembiulino dell asilo!

  8. Commovente la storia dello ” 03″ , ma questi stracci sono brutti uguale.

  9. https://www.instagram.com/p/BFi23NHCQSf/
    Ecco a cosa mi riferivo nel mio precedente commento!!!

  10. LaBombaImbriaga

    ma poi uno può rivendere indumenti di altre marche? non c’è un copyright da rispettare? boh
    cmq spulciando sul suo fb, ho visto che tempo fa la polizzi ha pubblicato una sentenza di tribunale su un contenzioso che lei stessa ha avuto con Angelo Lella! mi chiedo se il tizio sia il fratello della tronista, ma su google non si trova niente in merito… qualcuno sa qualcosa?

  11. mia sorella ha strisciato il giacchino di pelle su ina ringhiera verniciata di fresco, tutto d’un tratto è diventata trendy allora

  12. Provo a dare un pennarrello indelebile a mia figlia mentre la prendo in braccio.. vediamo quanto mi fa diventare ALLA MODA!

  13. LaBombaImbriaga

    Mi sa che quello non è il negozio di Georgette, ma proprio di Lella. Dalla sentenza che ho pubblicato si capisce solo che entrambi vendevano vestiti con lo stesso marchio, non so se fossero inizialmente soci oppure qualcuno ha copiato l’altro.
    Cmq la pagina fb della Polizzi è interessante, un coacervo di vippettini che le girano attorno, tipo la Siviero del GF (grande amica anche di Ludovica). insomma tutti amici di tutti

Inserisci un commento

Not using HHVM