‘Temptation Island 3′: l’opinione di Chia sulla seconda puntata

Temptation Island 3

Io ve lo dico: se l’anno prossimo qualcuna delle coppie di Temptation Island 3 ce la ritroviamo all’altare io questa volta getto la spugna il mio portatile ed emigro in Polinesia forevah.

Passino Sonia Carbone e Gabriele Caiazzo (facendo finta di dimenticare quanto il boccalone pendesse dalle labbra di Laura Forgia), concediamo il beneficio del dubbio ad Alessandra De Angelis ed Emanuele D’Avanzo (nonostante la temporanea sbandata di lui per Fabiola Cimminella)… ma quando è troppo è troppo, e quest’anno è davvero troppo. Altro che riso e petali bianchi, a certi elementi gli si dovrebbero lanciare solo calci nel sedere finché ce n’è, altroché.

Temptation Island negli anni ci ha sempre regalato un fedele spaccato della società odierna, con maschioni che – indipendentemente da quanto duri la loro relazione sentimentale, 2 mesi o 9 anni fa poca differenza – appena vedono una patata fresca di stagione perdono la lucidità (ammesso che l’abbiano mai avuta), sbavano come quei disperati del pubblico di Ciao Darwin appena Madre Natura scende la scalinata e – poracci – ci credono davvero che delle gnocche del genere siano follemente interessate a loro, e femminucce che piangono e si dannano appresso a loro. Roba che a me l’avvento di Aurora Betti col senno del poi fa quasi commuovere, ripensandoci.

Lo premetto, per chi magari non è un lettore abituale del nostro blog: io sono quella drastica. Io sono una strenua sostenitrice del ‘Meglio sole che male accompagnate‘. Io nemmeno sotto tortura potrò mai giustificare comportamenti come quelli che abbiamo visto ieri sera su Canale 5, perché ‘poverino, s’è messo in gioco e s’è fatto prendere la mano…‘ oppure ‘ma sì, gioia, perdonalo perché è stato solo un momento di sbandamento, ma il vostro amore è più forte delle tentazioni!‘. Ma col cavolo. Io con fidanzati del genere nemmeno ci sarei arrivata alla seconda puntata, per dire.

Escludendo – per ora – Fabio Ferrara, Ernesto Carnevale e Davide Tresse, il restante 50% dei maschietti è IMBARAZZANTE. Luca Lantieri, Flavio Zerella e Roberto Ranieri non hanno fatto a tempo a mettere piede nel villaggio sardo che il fatto di avere delle compagne e di trovarsi lì per analizzare i propri sentimenti e non per fare campeggio con gli amici l’hanno proprio dimenticato, complice il fatto di non vedere praticamente mai dei filmati che le riguardino durante i falò. Si sono lanciati a pesce sulle tentatrici, le incitano a levare i freni inibitori che le bloccano nel rapportarsi con loro, gli fanno gli occhi a cuoricino, ridacchiano imbarazzati che nemmeno dei liceali, sbavano come degli erotomani ad ogni fetta di chiappe che vedono, si supportano l’un con l’altro nelle loro nuove conquiste (ve piacerebbe!) ironizzando su quanto sono presi da loro in così poco tempo. E quell’unica volta alla settimana in cui si ricordano che a qualche decina di metri di distanza forse forse c’è una tizia che dovrebbe essere la loro fidanzata, le uniche cose che riescono a dire sono ‘Non vorrei stare con lei solo per pietà‘.

PER PIETA’? Ma la pietà te la faccio implorare piangendo quando ti piombo nel villaggio correndo via mare come il Gallella, ma per spezzarti le gambe però!

E la cosa grave è che dopo aver visto rvm così stracolmi di disagio, le fidanzate nell’altro villaggio più che piagnucolare e tirare qualche calcio alle sedie random non hanno fatto. Santo cielo, ma è possibile avere così poco amor proprio da farsi trattare come l’ultima pezzente che passa per strada, e in mondovisione per giunta? Come ha detto Georgette Polizzi, donne come Roberta Mercurio, Valeria Vassallo e Mariarita Salino amano più i loro fidanzati di quanto amino se stesse. E questo è il più grande sbaglio che qualcuno possa fare. Siamo le persone con cui dovremo passare ogni istante della nostra vita, se non ci amiamo noi per quale motivo dovrebbero farlo gli altri? Prima di fidanzarci dovremmo imparare innanzitutto a stare bene da sole, a trovare la nostra dimensione, a capire cosa vogliamo e cosa meritiamo dalla vita. Altrimenti tocca fare la fine di Gemma Galgani, che si aggrappa disperatamente ad ogni briciola che gli uomini le lanciano illudendosi di qualcosa che non c’è.

Come i sentimenti, che per ‘metterli alla prova‘ uno sti sentimenti dovrebbe prima averli. E io ieri non ne ho visto nemmeno un briciolo in questi tre esemplari di sesso maschile (a chiamarli uomini non ce la fo, cercate di capirmi).

Luca su tutti, che una volta chiamato da Mariarita per il loro confronto finale ha avuto pure il coraggio di incazzarsi, e non certo con se stesso per come si era comportato, ovvio che no, ma con lei perché così facendo metteva fine ai suoi giochetti con Irene Casartelli (a cui dovrebbero dare il titolo di tentatrice ad honorem, mai nessuna come lei!) nonostante lui ‘non le avesse mai mancato di rispetto‘. Vabbè, fantastico, questi manco ci arrivano.

Ora non mi resta che sperare che almeno Mariarita abbia il coraggio (che non hanno avuto le sue colleghe, che ancora pensano al ‘ma io ho speso sei anni in questa relazione‘… No, non li hai spesi, li hai buttati nel cesso figlia mia! Li avessi spesi sarebbe già un successo…) di sputare in un occhio all’omuncolo che per troppo tempo ha avuto al fianco e di abbandonare il programma da sola. Ma finché non vedrò, esperienza insegna che è meglio non crederci troppo, va. Perché stanno tutte a ripetere ‘Una persona così non potrà mai più stare accanto a me‘, ma io poi le aspetto all’ultimo falò con ‪l’‎Andreozzi‬ che mi regge un cartellone con scritto ‘Coerenza‘.

Passando al villaggio delle ragazze, io per ora mi riservo il giudizio su Georgette Polizzi e Gabriella Teodosio perché sono proprio curiosa di vedere cosa combineranno nelle prossime puntate. Ma nel frattempo il paragone con la Betti non lo farei, visto che Aurora s’è scordata dell’esistenza di Gianmarco Valenza con lo stesso tempismo tipico dei maschietti, mentre invece Georgette e Gabriella quantomeno i nomi dei loro fidanzati se li ricordano ancora e qualche domanda sulle loro relazioni ogni tanto se la fanno. E io Ernesto e Davide li ho ufficialmente adottati, quindi aspetto con impazienza le lacrime che ci hanno fatto assaggiare nel promo.

Concludo con la coppia delle coppie, quella composta da Ludovica Valli e Fabio Ferrara. L’ex tronista di Uomini e Donne ha passato tutta la puntata ad esclamare inferocita dopo ogni rvm che vedeva ‘Che cacchio stai facendo, Fabio?‘. Ecco, il punto è che lui non ha fatto proprio una mazza, Ludo. Solo chiacchiere, per nulla maliziose per altro. Non ho visto affettuosità ne trasporto di alcun tipo in lui, anzi. Vedere Ludovica disperarsi con Roberta che la consolava, poi, è stato il top: cioè, davvero vogliamo paragonare gli rvm che sono toccati alla Mercurio e quelli che hai visto tu, Valli? Vogliamo davvero mettere a confronto i comportamenti allucinanti di Flavio con quelli assolutamente innocui di Fabio, così poi vediamo chi delle due si deve disperare sul serio e chi invece deve consolare quella che sta peggio di lei? Io capisco che tu sia molto innamorata di Fabio, e che ti dia fastidio vederlo interagire con altre donne, ma se pensavi davvero che ‘una persona innamorata non dice neanche “voglio mettermi alla prova”!‘ forse forse dovevi evitare di partecipare a Temptation Island, tutto qui.

About Chia

60 commenti

  1. Occhio che, credo possa esserci qualche personaggio da trono settembrino tra i fanti e le regine che si promiscuano nel resort. Mah!
    Irene potrebbe avercela fatta quest’anno a sedersi sulla poltroncina rossa.

  2. ciao!scusate ma mi fa sorridere come casualmente praticamente tutte le ragazze diano ragione a chia sul suo commento quando poi in realtà siete le prime a dire che siete circondate da ragazze con comportamenti simili a quelle di temptation..o le uniche “sane e con amore per se stesse” sono concentrate su questo blog, o qualcuna parla e poi in realtà farebbe la stessa cosa di roberta & co.
    personalmente sono anche io convinta che si debba mettere l’amor proprio al primo posto, ma capisco anche la delusione e l’amarezza che si possa provare in una situazione simile e quindi irrazionalmente il cercare di trovare una soluzione per non buttare tutto..poi ovvio che se ti ritrovi con un ipotetico luca non puoi proprio pensare a niente di diverso che interrompere la storia. ma su altri comportamenti nonostante la frustrazione e la delusione non sarei così categorica. sinceramente penso che interromperei ma non senza pensarci seriamente.
    a quest’ora claudia e dario non sarebbero una così bella coppia se lei non avesse perdonato..

    • Maddy90
      Secondo me, personaggi tipo Flavio si sgamano subito appena li conosci. Cioè con un mio ex dopo pochi mesi avevo capito che era un pò farfallone, me lo diceva anche , quasi da essere giustificato o perdonato con la sua coscienza…l’ho messo al palo dopo 4 mesi.
      Noi ragazze sappiamo benissimo che tipo di ragazzo abbiamo di fianco e chi accetta di stare con certi elementi, versa lacrime di coccodrillo subito dopo.

    • Maddy non puoi fare il paragone con Dario e Claudia, se non ricordo male lui la “tradì” quando avevano entrambi 15/16 anni… Allora sebbene io sia da questo punto di vista parecchio inflessibile ti dico che giustifico più un episodio simile avvenuto a quell’età, anche perché ricordo bene che lui era super pentito e a Temptation non si avvicinò a nessuna ragazza, anzi faceva scappare tutte ogni volta che parlava di palestra. Ecco la loro situazione è ben diversa da un Flavio che fa i suoi comodi in discoteca quando gli pare, da un Luca che si dimentica completamente della sua ragazza, da un Roberto che dice che non lascia la sua ragazza per pietà… Non scherziamo! Ecco perché al loro posto sarei scappata di corsa

  3. Io se fossi in Roberta correrei a farmi le analisi per accertarmi di non aver contratto una malattia sessualmente trasmissibile.
    Mi sembra chiaro che Flavio l’abbia tradita con tutta Benevento.
    Capisco il discorso che fa Maddy e sono la prima, in passato, ad essermi foderata gli occhi con cento prosciutti pur di non vedere l’evidenza. Però credo che una persona debba imparare dai propri errori e io spero che Mariarita, Roberta e Valeria diano un bel calcio nel sedere ai loro fidanzati.

  4. Anche io in passato ho accettsto corna e comportamenti irrispettosi, ma perchè ero immatura e non mi amavo, sentivo di essere sbagliata e dovevo assolutamente farmi accettare dal ragazzo di turno per sentirmi giusta. Per fortuna ho preso in mano la mia vita e dono cambiata. Se di accettano certe situazioni è perche si sta male con se stesse. Ragazze guarite ed amatevi.

  5. Le parti che riguardano Georgette sono quelle che mi annoiano di più: è perennemente in posa e le piace giocare una parte, solo che non ha la sensibilità necessaria per giocarla con le sfumature del caso e finisce per apparire assurda e ridicola. Il modello di riferimento è quello della donna disinvolta/emancipata sul genere Aurora, però la Betti giocava sul serio (era stufiiiiissima di Gianmarco!), mentre Georgette giocherella da bamboccia e basta, enfatizzando problemi risibili e crogiolandosi nel ruolo di donna complicata, forte e fragile al contempo (se non fosse che la forza e la fragilità che esterna si concentrano tutte su quisquilie, bazzecole e pinzillacchere…).
    L’atteggiamento di Davide è talmente sottotono che sembra quasi sedato (o forse è semplicemente co-attore – con scarsa vocazione teatrale – di una recita concordata).

    Valeria dovrebbe passare alla centrifuga insieme a Georgette e forse dal mix uscirebbe fuori un soggetto di temperamento “normale”: tanto è sopra le righe l’una, tanto è calma piatta l’altra. Bruttissima la frase di Roberto, insieme a lei per pietà. D’altra parte – pur dichiarando una cosa del genere – ancora non è stato scaricato… e a questo punto mi sembra proprio appiccicato ad un remo cui non riesce a staccarsi… (stanno insieme fin dai tempi della scuola, sono praticamente fratelli…). Insomma, non mi fa nessuna simpatia, però vagamente arrivo pure a capirlo.

    Arrivo anche a capire – ma solo nel senso peggiore possibile – Flavio: viscido a telecamere spente, bugiardo cronico nella vita e recidivo nei tradimenti. Possibile che Roberta in questi anni non abbia avuto vicino nemmeno una persona (madre, padre, sorella o amico…) che l’abbiano spinta a sbarazzarsi di lui? Lei è quasi vivesse trasognata due realtà parallele: da un lato non è stupida e capisce bene quel che c’è da capire, ma dall’altro è come tornasse puntualmente a negare ogni evidenza. Mi dispiace, s’intuisce in lei una sofferenza cronica, e le auguro davvero di mettere al bando la rassegnazione e rivoluzionare la propria vita.

    Gabriella è un po’ svalvolata e spesso la fa fuori dal vasino… però a modo suo è compita nel farlo, con una certa grazia… 😀 e poi ha un risvolto “libero” che comunque apprezzo. Ernesto avrà di certo valide ragioni per sentire il dentino avvelenato nei suoi confronti, tuttavia usa come d’abitudine toni offensivi che in una coppia non dovrebbero emergere: se la disprezza per enne motivi, non è affatto obbligato a starci insieme… e dunque se ne resti pure con quei bijoux dei suoi genitori e basta… (poi chiaro, da fuori non è possibile giudicare con precisione, però se il papino e la mammina si sono irreversibilmente schierati contro Gabriella perché ha preso al volo un’occupazione a Dubai, direi che lei ha reagito in misura fin troppo contenuta e blanda al loro disappunto… al suo posto io per prima non avrei più voluto avere nulla a che fare con i due impiccioni!).

    Ludovica pesantella. Fabietto invece lo lovvo sempre (e trovo di regola ragionevoli le considerazioni che fa).

    Mariarita e Luca costituiscono la solita coppia in equilibrio precario, in cui una delle parti ama più dell’altra: vd. Sonia e Gabriele, sostanzialmente identici. Contenta che se ne escano, troppo deja vu.

    • P.S.: brutto segno che Mariarita si sia vestita in pompa magna (abito lungo rosso passione) per l’incontro a falò! Una donna che s’appresta a lasciare il proprio uomo, non indossa l’abito che può renderla più attraente….

      • e perchè no? ciao, sono sono faiga pure io se te lo sei dimenticato e adesso adios

      • concordo con @mirela invece ha fatto bene a vestirsi da figa per far capire a quel bamboccio di Luca che anche lei ha le sue qualità non solo Irene

        • Se l’ha fatto per questo motivo, certo, d’accordo con voi. Però boh, se io dovessi affrontare una situazione così triste, difficile e definitiva, di certo vorrei apparire in ordine, ma non addirittura in vesti da gran gala…. D’altra parte è vero che la faccenda fra loro si svolge in un contesto televisivo sotto gli occhi di tanta gente e questo aspetto immagino spinga a rendere spettacolare anche un addio… perché altrimenti, in una situazione normale – ad es. un’ultima cena davvero privata – un abbigliamento del genere a mio avviso indicherebbe senza dubbio la speranza di salvare il salvabile, un tentativo estremo di “seduzione” e di recupero….

    • Lulù, su Georgette e Davide mi trovi del tutto d’accordo.
      Una recita concordata.
      Che poi credo sia quello che tutte le coppie facciano.
      Flavio sta calcando troppo la mano e Roberta mi è sembrata realmente turbata. Forse si è spinto oltre. Va bene creare un po’ di “movimento” ma a tutto c’è un limite.

  6. Georgette su instagram mi ha bloccata perché le ho scritto: “comunque secondo me quel vestito a Gabriella non stava di merda, le stava molto bene” 😀 dai, ma come si fa, neanche le avessi scritto quello che le scrivono tutte le altre persone,cose irripetibili…

  7. no ma, luca si rende conto che irene una volta finito il suo dovere gli fa un bel ciaone????
    e georgette idem..
    ma non passa loro nemmeno per sbaglio nell’anticamera del cervello che i tentatori e tentatrici sono single e stanno seguendo delle istruzioni??
    fabio non sta facendo niente e ludo è troppo giovane per rendersene conto, oppure fanno tanta scena, fabio di sicuro, fa domande ai colleghi davanti alle telecamere, domande che sia la redazione che noi vorremmo che qualcuno facesse, eh caro fabio, tu si che sai come ci si muove all’interno dei programmi maria ve?

  8. Questa edizione è la più trash di sempre, pure con solo una coppia di “vip” di UD. Però per l’anno prossimo si devono inventare qualcosa di diverso dal trash, perchè davvero a volte si fa fatica a seguire.
    Io ancora non ricordo i nomi e faccio fatica a associare le coppie, perchè segio a volte distratta e a volte non seguo. Se non ci fossero le blogghine live col cavolo che starei sveglia fino a mezzanotte.

    PS ma davvero i fidanzati credono che le gnocche siano innamorate? A Parte Giuseppe Lago che lasciò la tipa per la tentatrice di VeroAmore abbiamo altri casi? Non vero????? Due domande farsele????

Inserisci un commento

Not using HHVM