Yana Ivanilova e Regis Da Silva a IsaeChia.it: “Grazie a ‘Temptation Island 3’ ci siamo conosciuti e innamorati! Le coppie in gioco? Noi pensiamo che…”

E’ stata la terza edizione di Temptation Island a farli innamorare, proprio quando e dove loro meno se lo sarebbero aspettato.

Nel corso del primo provino per il reality delle tentazioni, infatti, la bellissima Yana Ivanilova e l’affascinante Regis Da Silva si sono notati, poi diversi messaggi su Facebook, qualche incontro durante i weekend e poi la partenza per la Sardegna.

Lei tentatrice, insieme ad altre 11 ragazze e 6 fidanzati, lui tentatore di 6 fidanzate insieme ad altri 11 compagni d’avventura, dopo soli pochissimi giorni di lontananza si sono resi conto di non sopportare il distacco e, scoprendosi innamorati l’uno dell’altra, hanno deciso di abbandonare il gioco e viversi la loro relazione nella quotidianità.

E’ di questa assurda ma romanticissima storia che oggi, in esclusiva per noi di IsaeChia.it, ci raccontano Regis e Yana

Yana Ivanilova e Regis De Silva

Ciao Yana, ciao Regis! La vostra storia è decisamente particolare e anche un po’ insolita. Voi eravate tentatori nell’attuale edizione di Temptation Island: ci raccontate come mai avete deciso di partecipare al reality estivo di Canale 5 in quei panni?

Yana: Ciao ragazze! Io ho deciso di partecipare a Temptation perché venivo fuori da un periodo un po’ particolare della mia vita e volevo staccare un po’ la spina. Non ho mai fatto nessun provino prima di quello per Temptation, ma ho deciso di provarci perché è un programma che mi ha sempre incuriosito e, se potessi tornare indietro, lo rifarei altre centomila volte, altrimenti mi perderei tutto quello che ho vissuto e che attualmente sto vivendo.

Regis: Ciao ragazze! Beh, anche io ho deciso di partecipare semplicemente per fare un’esperienza nuova, per mettermi in gioco, per conoscere nuove persone… e non sono per nulla deluso da ciò che ho trovato!

La vostra avventura nel villaggio sardo insieme ai fidanzati è durata praticamente il tempo di un respiro. Dopo pochi giorni, infatti, vi siete resi conto di mancarvi e avete deciso di tornare alla quotidianità per potervi finalmente vivere. Ma ci spiegate meglio che rapporto c’era tra di voi? Come e quando vi siete conosciuti?

Yana: Io e Regis ci eravamo conosciuti nel corso del primo provino per Temptation. Lui aspettava un amico fuori dagli studi e io dovevo ancora entrare. Mi aveva colpito molto il suo aspetto fisico, di certo non è un ragazzo che passa inosservato, così ho deciso di avvicinarmi e abbiamo iniziato a parlare.

Regis: Inutile dire che anche io ero rimasto colpito dalla sua bellezza: spiccava tra tutte le ragazze che c’erano lì, era molto solare… così ci siamo trovati a parlare e lei ha subito mandato un nostro selfie alle sue amiche (ride, ndr). Eravamo un po’ impacciati in quel momento, ma è stato bello e strano allo stesso tempo…

E poi?

Yana: Beh, poi Regis mi ha scritto su Facebook per chiedermi come fosse andato il casting e dopo qualche giorno ci siamo anche scambiati il numero. Da lì abbiamo iniziato a sentirci e, abitando lontani (io sono di Pesaro, lui di Milano, ma in quel periodo stava a Firenze per lavoro) abbiamo deciso di incontrarci per un week end. Mi ha raggiunto nella mia città e ci siamo accorti di essere molto complici, di trovarci molto bene insieme e di piacerci…

Ma poi è arrivato l’inizio del programma. Come mai avete deciso di partecipare lo stesso, nonostante stesse nascendo qualcosa tra di voi?

Regis: Man mano che la nostra conoscenza andava avanti, venivamo contattati entrambi dalla redazione per ultimare tutto. Dapprima avevamo pensato di raccontare che ci stavamo frequentando, ma alla fine abbiamo razionalizzato tutto e in effetti era troppo presto anche per poterci definire ‘coppia’. Non sapevamo neppure noi se e quanto potevamo essere importanti l’uno per l’altra. Così abbiamo deciso di partecipare e viverci quell’esperienza, convinti che sarebbe potuta servire anche a guardarci dentro e capire cos’eravamo davvero. Devo ammettere che, però, è stata davvero dura!

Una volta approdati nel villaggio, come sono andate le cose? Cosa vi ha spinto ad abbandonare?

Yana: Sono stata io a dire alla redazione che mi mancava un ragazzo presente nell’altro residence. Ho detto la verità, non riuscivo più a gestire quella situazione e loro non l’hanno presa molto bene. In realtà era tutto nuovo anche per noi due. Un conto è semplicemente piacersi, altro discorso è riscoprirsi innamorati quando si è costretti a stare a distanza e non ci si può né vedere, né sentire. La redazione si è sentita presa in giro, ma non era assolutamente quella la nostra intenzione, anzi! E’ solo grazie a loro se ci siamo conosciuti. Ci siamo accorti di mancarci più del previsto e abbiamo capito grazie a Temptation Island e ai giorni che ci hanno tenuti separati, di essere innamorati davvero.

E in quell’occasione cosa vi ha suggerito di fare la redazione?

Regis: Nulla, loro ci hanno permesso di abbandonare la trasmissione, perché formando una coppia, giustamente non potevamo più essere partecipanti, in quanto fidanzati. E ci hanno ribadito che avremmo dovuto dirlo prima, ma come diceva Yana, noi abbiamo iniziato quell’esperienza anche un po’ incoscienti di quello che stava nascendo tra di noi, non lo abbiamo sicuramente fatto con l’intento di compiere una scorrettezza nei loro confronti! E’ stata una bellissima avventura, stavo molto bene, eravamo un bel gruppo e avevo legato con gli altri tentatori, ma credo che se non fosse stata Yana a decidere di mollare, sarei stato io a non resistere fino alla fine e a correre a riprendermela.

Com’è stato poi riabbracciarvi? E’ stato emozionante, bello, sembrava non ci vedessimo da più di un mese. Anche se stiamo insieme da pochissimo, è come se ci conoscessimo da tanto: siamo complici in tutto e non c’è giorno che trascorriamo senza il sorriso. Per questo dico che Temptation lo rifarei altre centomila volte: perché proprio lì ho incontrato lui e sempre lì ho realizzato quanto importanti siamo l’uno per l’altra. Se non avessimo fatto i provini e se non avessimo partecipato, non saremmo nemmeno qui ora!

Regis ha raccontato di aver legato molto nel suo villaggio, soprattutto con gli altri tentatori. Tu, Yana, invece? Sappiamo che avevi ricevuto addirittura il braccialetto da parte di Valeria Vassallo, col quale t’impediva di uscire con il fidanzato Roberto Ranieri, anche se quella scena, insieme a tante altre che vi riguardavano, è stata tagliata. Esatto! Anche nel nostro villaggio eravamo molto affiatate, sia tra noi ragazze, che con i fidanzati. Eravamo un bel gruppetto e, sicuramente, se non avessi avuto la testa da un’altra parte, sono sicura che mi sarei divertita: Temptation è un esperienza veramente bellissima che consiglierei a chiunque.

Voi non siete rimasti fino alla fine, quindi non sapete ovviamente quali coppie sono scoppiate e quali hanno superato la prova del reality, ma a primo impatto, quando avete visto i fidanzati in gioco, che impressione vi hanno fatto?

Yana: A primo impatto, ho notato Ludovica Valli e Fabio Ferrara davvero molto innamorati. Lui ho avuto modo di conoscerlo, anche se per pochissimo tempo, e mi ha confermato quest’idea, anche se forse lei dovrebbe provare a limare la sua gelosia, che a volte sfocia in possessività, e viversi il suo sentimento senza troppe paure. Mi hanno fatto un’impressione del tutto diversa, invece, Roberto e Valeria, li ho visti molto fragili come coppia e mi ha lasciato parecchio basita il fatto che lui non sapesse più se quello che lo legava alla fidanzata fosse amore o altro.

Regis: Anche io se ti dovessi fare il nome di una coppia sulla quale non avrei scommesso, così, a impatto, avrei fatto il loro. Sensazioni… ovviamente però non sappiamo com’è andata a finire!

Tornando a voi: grazie al programma vi siete conosciuti, vi siete innamorati e ora state vivendo la vostra storia da sogno. Come procedono le cose tra nella quotidianità? Come avete deciso di far fronte al problema distanza?

Yana: Non esiste più la distanza (ride, ndr)! Io già vivevo da sola e Regis si è trasferito a Pesaro da me. Procede tutto a gonfissime vele e spero che continui così!

Una scelta così importante in così poco tempo? Regis, cosa ti ha spinto a mollare tutto e tutti per stare con Yana? L’amore che provo per lei! I nostri week end duravano sempre troppo poco e il tempo da trascorrere insieme non era mai abbastanza. Quando ci siamo resi conto che ormai stavo più a Pesaro che a casa mia, abbiamo capito che lo scoglio della distanza andava superato a tutti i costi e ho deciso di trasferirmi a casa sua.

Quindi ora siete una coppia a tutti gli effetti, l’esperienza da tentatori l’avete vissuta, ma se il prossimo anno vi proponessero di partecipare a Temptation Island in qualità di fidanzati? Sicuramente partecipare in coppia è diverso ed è più dura, perché metti alla prova il tuo rapporto con la persone che ami. Non saprei dirti… Ora come ora non ci spaventa niente perché siamo sicuri della forza del nostro legame e siamo dell’idea che se un amore è così vero, così profondo e sincero, può superare qualsiasi ostacolo… e tentatore (ride, ndr)!

L’ultima domanda è per te, Yana, visto che si è molto parlato di te come ultima fiamma del campione Valentino Rossi. Che rapporto c’è tra di voi? Ma in realtà siamo due semplici conoscenti. Sono sempre stata accostata a lui sin da quella sera del suo compleanno, occasione in cui tra di noi non è successo assolutamente nulla. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere in una consolle di 10 metri in cui era inevitabile stare vicini, ma non eravamo nemmeno soli… Poi siamo della stessa città, quindi capita di incontrarsi, ma non c’è mai stato nulla tra di noi e ho sempre smentito tutte le voci al riguardo.

Vogliamo ringraziare te, Francesca, per questa intervista, il blog di IsaeChia, le speciali utenti e, soprattutto, sia il programma che la redazione di Temptation Island… per tutto… perché se non fosse stato per loro, noi non ci saremmo mai conosciuti! Dietro quello che si vede in tv ci sono un sacco di persone che lavorano sodo e fanno di tutto perché le cose siano fatte nel migliore dei modi e ci dispiace di averli un po’ delusi. Per il resto, noi siamo diventati un NOI, come si dice. La vita ti porta in luoghi inaspettati. L’amore ti porta a casa! Un abbraccione, Yana & Regis

About Franci

4 commenti

  1. quindi entrambi pensano che la coppia che si lascerà è Valeria e Roberto..lo spero anch’io per lei!!!
    spero anche Roberta e Flavio..lui pessimo su tutti i punti di vista!!!

  2. Quindi la redazione si é infuriata di brutto 😀 ci avrei scommesso anche senza leggere l’intervista. Ecco perché lei l’hanno fatta scomparire letteralmente dal programma

  3. vabbè dai cosa si incavolano a fare quelli della redazione? che la prima edizione l’hanno incentrata tutta su Niccolò raniolo, che ha tentato la Lucini quando invece era fidanzato da un secolo? dai

  4. e ti pareva che l’avessero presa male quelli della red!

    tutto può essere, per carità, ma io credo che se fossero stai in così cattiva fede avrebbero resistito fino all’ultimo, facendosi notare e mandare in onda, per poi, innocentemente e ingenuamente, pubblicare selfies a palla dopo una decina-quindicina di giorni dall’ultima messa in onda di ti facendo prima pensare al flirt e poi al grande amore trovato in una reunion di ex partecipanti di ti “mai vistisi prima”

    tipo il tentatore della betti con la tentatrice dell’andreozzi, anche se loro si sono limitati al flirt
    tipo un raniolo, come scritto sopra

Inserisci un commento

Not using HHVM