RaiDue cancella ‘The Voice of Italy’, al suo posto arriva ‘Italian Idol’!

Di Isa - 16 luglio 2016 13:07:07

Idols

Dopo quattro edizioni, dieci diversi coach, quattro vincitori (nessuno dei quali è riuscito a raggiungere rilevante successo in campo musicale) e ascolti sempre piuttosto modesti, RaiDue ha deciso di cancellare dal proprio palinsesto The Voice of Italy. Il talent canoro, che spopola nel resto del mondo, in Italia non è mai riuscito a catturare realmente i telespettatori, nonostante nelle varie edizioni siano stati molti i volti che avrebbero potuto attirare il pubblico, da Cocciante, coach della prima edizione, a J-Ax e Piero Pelù passando, nell’ultima edizione, a volti giovani come Emis Killa e cantanti amati da un pubblico trasversale come Max Pezzali.

Dati d’ascolto sempre troppo bassi, poca o nulla l’attenzione da parte del web e della carta stampata, scarsissima la considerazione in ambito discografico per i vincitori Elahida Dani, Fabio Curto e Alice Paba e persino il fenomeno generato dalla partecipazione (coronata dalla vittoria), nel corso della seconda edizione, di Suor Cristina Scuccia è stato poi destinato a implodere in fretta.

Addio, quindi, a The Voice of Italy, ma RaiDue non rinuncia comunque ad inserire nel proprio palinsesto un talent show musicale: ecco quindi che arriva Italians Idols, prodotto dalla stessa casa di X Factor e ispirato ad un format già affermato nel resto del mondo (anche se, a onor del vero, si tratta di un format che andava di più qualche anno fa e che poi, nel corso degli anni, è stato sostituito da prodotti più nuovi come appunto X Factor).

Non ci resta che capire come sarà impostato il nuovo programma e scoprire chi saranno conduttori e volti noti che RaiDue sceglierà per ottenere finalmente un talent show di successo!