Myriam Catania e la lettera in cui parla del suo rapporto con Luca Argentero: “L’amore non finisce, l’amore cambia!”

Myriam Catania e Luca Argentero

E’ giunto ormai definitivamente al capolinea il matrimonio tra Myriam Catania e Luca Argentero.

Di lui nei giorni scorsi vi avevamo mostrato le foto di una ritrovata felicità accanto all’attrice 25enne Cristina Marino (QUI l’articolo), ma anche Myriam sembra finalmente più serena, grazie a un uomo che è entrato nella sua vita facendole rispuntare il sorriso, ossia il francese Quentin, direttore creativo di un’agenzia pubblicitaria.

La Catania, però, non dimentica l’amore per l’Argentero e qualche giorno fa ha dedicato una lunga lettera al suo ormai ex marito, pubblicata poi tra le pagine del settimanale Diva e Donna:

L’amore non finisce, l’amore cambia. Si fa più adulto, consapevole e profondo, diventa stima, amicizia, rispetto profondo, desiderio che l’altro stia bene. L’amore non finisce, assume consapevolezza. Diventa libero di trasformarsi, di prendere forme diverse, non richiede più frequentazione, non richiede legami, non pretende nulla, dona. Ed è questo il sentimento che ancora lega Luca a me, pur essendo ormai divisa da tempo, lontani, immersi in altri pensieri, in altre realtà, in situazioni che soddisfano le nostre anime, ma, malgrado tutto questo, pur sempre indissolubilmente legati dal rapporto che ci ha uniti per anni e che ora ci vuole separati, ma non per questo meno vicini. Io a cercare una nuova vita negli occhi azzurri di un cittadino del mondo, parigino di nascita (Quentin, ndr), con una solida famiglia alle spalle, che gli ha dato concretezza e forza. Lui a ritrovare energia in una giovane ragazza con tanto futuro davanti. Non ci perderemo mai Luca e io. Ci ameremo sempre. Perché l’amore non finisce. L’amore cambia.

Nessun rancore per la fine del loro amore sembra, quindi, aleggiare nell’attuale rapporto tra la Catania e Argentero, che secondo l’attrice non smetteranno mai di amarsi, ma lo faranno semplicemente in maniera diversa.

E voi che ne pensate delle sue parole?

About Franci

13 commenti

  1. È una lettera bellissima, scritta da una donna che ha già il cuore altrove, è facile così riempire l’altro di belle parole. Se fosse stata a casa, da sola… a leggere le riviste in cui il suo ex veniva ritratto felice con una giovane ragazza, tutta questa saggezza, scommetto che non l’avrebbe dispensata!!!
    Le piace vincere facile!!!

  2. La scoperta dell’acqua calda quando la chiusura è graduale e di comune accordo.

  3. Secondo me è ancora innamorata di Luca, con la speranza di poterlo dimenticare con l’uomo dagli occhi azzurri.. certi paroloni li usi quando ancora il sentimento c’è. .è presente.

  4. ………..o quando hai sempre condotto il gioco e vuoi continuare a farlo, legando, il tuo ex, indissolubilmente ad un filo di seta, che tiri ora con la storia romantica dell’amore eterno ma rinnovato, domani con l’unica, vera amica a cui confidare pene ed a cui raccontarsi. Rompendo le scatole , sempre e comunque, alla donna in carica che la avrà sempre tra le balle. Furbetta la Catania!

  5. ….una lettera così avrebbe fatto la gioia di tanti miei coetanei brontosauri, in caccia di “coppia aperta” ed in fuga da relazioni responsabili….! 😀 😀

    e, comunque, sa scrivere la signora..! :chapeau

  6. Ma questi non erano quei due che hanno preso a pugni un fotografo reo di averli fotografati all’uscita del cinema perché cercavano la privacy?

  7. Premetto che non sopporto Argentero, ma pensò che lui sia stato a lungo innamorato della moglie.
    Poi cosa sia successo non lo so.

  8. Bellissime parole! Mi sono emozionata nel leggerle…ci voglio credere

  9. Per me sono stupidate, l’amore o c’è o non c’è, e i miei genitori ne sono la prova da 26 anni per quanto mi riguarda.
    Tutto il resto é un accontentarsi…

  10. Ma certo, con un cuore così grande, non vedo perchè essere egoisti e amare solo la stessa persona,ci sono occhi azzurri, occhi verdi e anche qualche guercio, che ci aspettano.

  11. Mmm. Diciamo che queste sono le classiche cose che uno si vuole raccontare quando non si ha:
    1) la voglia,
    2) la forza,
    3) la pazienza
    di recuperare un rapporto.
    Forse mi sbaglio, ma se entrambi pensavano che tra di loro fosse vero amore, non si sarebbero andati a consolare a cuor leggero in altre storie. (Avrebbero trovato un modo per ricominciare).

  12. Myriam,mi sei sempre piaciuta tu e pure Argentero,ma evita di propinarci questa lettera senza capo né coda.
    Tu ti sei specchiata negli occhi azzurri parigini e hai dato via alle danze.
    Lui si è buttato sulle procaci curve di una venticinquenne bionda (maguardaunpoilcaso) e si è consolato in fretta.
    Potevate ricominciare,ma probabilmente mancava il desiderio e la volontà da entrambe le parti.
    Stop.

    • quoto. Non capisco questa necessità di convicerci a tutti i costi che si vogliono bene e sono in pace tra di loro e con se stessi…la verità credo sia molto più semplice: non si amavano (perchè cara Myriam puoi stare a scrivere fino a domani mattina ma non si può “amare a metà”) e il matrimonio non ha retto.

Inserisci un commento

Not using HHVM