Giulia De Lellis ospite in radio: “Andrea Damante sarà il papà dei miei bambini! Laura Frenna? Non è stata usata dal tronista, l’ha aiutato a capire!”

Trono classico -Giulia De Lellis

È giunta al termine anche questa stagione di Non Succederà Più, il programma radiofonico condotto da Giada Di Miceli, in onda su Radio Radio, che ieri pomeriggio ha ospitato Giulia De Lellis, la corteggiatrice più amata di questa stagione di Uomini e Donne.

Il momento in cui il tronista veronese Andrea Damante l’ha scelta ha fatto sognare migliaia di telespettatori e ha portato i Damellis tra le coppie più amate del dating show di Maria De Filippi. E proprio com’era stato per quelle che sono attualmente le coppie più longeve del programma, Giulia ha dichiarato che per loro la convivenza è già iniziata e che Verona è diventata presto il loro nido d’amore.

La giovane età dei due – 26 anni lui e 20 lei – non sembra essere un ostacolo per il loro amore, e la De Lellis ha dichiarato senza esitazioni che diventare genitori rientra già nei progetti della coppia:

“Diciamo che la pensiamo molto simile sotto questo punto di vista, nel senso che o adesso, tra un mese o l’anno prossimo, quando trovi la persona giusta lo senti, quindi c’è poco da stare ad aspettare situazioni e momenti, se capita, capita e saremo tutti quanti felici al riguardo, sia io e la mia famiglia, che lui e la sua famiglia. Però sì, si è parlato di progetti, si sono prese già determinate decisioni, se così le possiamo chiamare, che terremo ancora nostre, però assolutamente sì! Si è parlato di futuro, si continua a parlare di futuro insieme! Perché questo sarà il nostro destino, ci siamo trovati e non ci perderemo più!”

Per poi affermare con decisione:

“Sì, Andrea Damante sarà il papà dei miei bambini!”

Quando la conduttrice ha fatto riferimento all’augurio di Laura Frenna che, ospite da loro, aveva ritenuto fondamentale per la longevità della coppia che ci fosse un numero inferiore di liti tra loro rispetto a quando stavano in studio, la De Lellis ha spiegato che nessun litigio ha davvero sfiorato il loro rapporto:

“Incredibile, ma da quando siamo usciti non abbiamo mai litigato! (…) Naturalmente lei ha visto quel vissuto lì dentro che è totalmente l’opposto di quello che stiamo vivendo adesso io e lui. È assurda questa cosa, ma io e Andrea discutiamo, battibecchi, incomprensioni, ma non abbiamo mai litigato veramente di brutto. Andiamo super d’accordo, siamo più compatibili di quello che io stessa pensavo!”

La giovane romana non ha mancato di rispondere alle accuse della Frenna che ha più volte dichiarato di essersi sentita usare dal Damante:

“In un programma del genere è la realtà dei fatti, nel senso che c’è quella che esce in paradiso e quella che esce un po’ più giù! C’è quella che viene ‘presa un poco in giro’, viene usata… usata è una parola brutta, prendetela alla leggera, cioè lui deve capire chi può avere a monte e attraverso delle persone, anche se è brutto da dire, è riuscito a fare questo. E Laura è stata un mezzo con cui lui ha capito se io potevo essere quella giusta per lui, in poche parole. Quindi sì, forse, probabilmente l’ha un po’ usata, ma era lo scopo del programma! Poteva capitare a me, in passato è capitato ad altre ragazze, però usata è una parola brutta, diciamo che Laura l’ha aiutato! (…) Andrea non userebbe mai una persona, per quanto è buono non lo farebbe mai!”

E ha sottolineato che sia lei che la sua dolce metà hanno della milanese un’ottima opinione:

“Sia io che lui non abbiamo assolutamente niente contro di lei, anzi è una bravissima ragazza, a modo, quindi figuriamoci! (…) Laura è una ragazza intelligente, sicuramente dentro se stessa in realtà la sapeva la situazione reale qual era, cioè sapeva che una delle due sarebbe stata presa in giro mentre l’altra sarebbe stata la scelta, come lo sapevo io e come lo sanno tutte le persone che hanno fatto parte di quel programma. Poi, certo, è normale che fa male, che è brutto, però è la realtà!”

Giulia ha anche spiegato le sigle stampate sulle maglie della linea che lei e Andrea hanno da poco ideato e le cui vendite online stanno andando benissimo: ‘90′ è l’anno di nascita dell’ex tronista, mentre ‘Punti Felici‘ e ‘103′ provengono direttamente dall’infanzia della bella romana che a settembre lancerà una nuova collezione ‘più impegnativa’.

Di seguito potete trovare l’intervista della ragazza a Non Succederà Più:

Non Succederà Più

Clicca sull’immagine per vedere il video

About Titta

9 commenti

  1. Beh però io gli consiglierei di non affrettare troppo le cose. È un consiglio che darei a chiunque, è normale quando si è all’inizio di una storia nella fase di amore folle pensare a certe aspetti e farsi certi progetti. Però ripeto, secondo me certi passi importanti è meglio valutarli con calma, far passare un po’ di tempo.

  2. Anche io mi auguro aspettino perché 2 mesi sono davvero pochi, in parte condivido il suo pensiero: quando trovi la persona giusta lo senti..però ora sarebbe prematuro.
    Il fatto che abbiano già coinvolto famiglie e abbiano preso decisioni serie come queste insieme è una bella cosa però un po’ affrettata dato che dice testualmente “potrebbe essere ORA tra un mese o un anno”. Ma questa cosa l’aveva dichiarata anche Andrea percui credo facciano serio…del resto l’ho sempre pensato, questi due sono gli eredi di Aldo e Alessia 😀

    • Concordo: ho due figli piccoli e anche io all’inizio avrei calcato subito la mano. Tuttavia, ad oggi, consiglio di aspettare e “collaudarsi” perché non si tratta di bambolotti . Tanto hanno 20 anni. Se li godano.In Due mesi , passati in giro e non di vera vita “coniugale ” e’ ovvio che sia magico e non si litighi.

    • si con la differenza che Aldo e Alessia prima di uomini e donne avevano sempre lavorato -veramente, non per finta-, avevano una quotidianità e una vita normale.
      Poi si, giovanissimi anche loro ma non è la stessa cosa.
      Giulia non so manco se abbia un diploma!

      • Non è vero, Aldo viveva di serate ai tempi, Alessia faceva l’estetista (lavoro che ha lasciato per seguire Aldo). L’attività l’hanno aperto dopo la nascita del bimbo è il matrimonio 😀
        E Giulia ha il diploma

  3. ‘C’è poco da stare ad aspettare situazioni e momenti, se capita, capita e saremo tutti quanti felici al riguardo’.
    Scusate ma, tradotto in parole povere, significa che Giulia ha smesso di prendere la pillola? :O

    • Credo non l’abbia mai presa e di comune accordo abbiano deciso di continuare su questa “linea” infatti se capita ne sarebbero felici. Io l’ho interpretata così.
      Mi auguro stiano comunque attenti, capisco l’amore, capisco sentirsi pronti ma dopo 2 mesi sarebbe da folli.

  4. Quando vi lascerete, capirai la sciocchezza cosmica del tuo commento, piccola De Lellis.

Inserisci un commento

Not using HHVM