Keep Calm and Love Coach: Tra lui e lei, sceglier non saprei!

Flavio Zerella e Roberta Mercurio

Tra le varie mail che ricevo ogni giorno mi è capitato di leggere questa frase: “Va beh, sta sera mi guardo ‘Temptation Island’, che quando vedo i disastri degli altri mi sento meno male pensando a quello che combino io“. Come riassumere questa edizione di ‘Temptation Island’ in poche, sante parole. Se nella puntata di martedì gli uomini ci hanno dato un paio di lezioncine niente male, in quella di mercoledì ho capito che c’è proprio qualcosa che non va nel genere umano, punto.

Nella storia di Valeria Vassallo e Roberto Ranieri e in quella di Roberta Mercurio e Flavio Zerella proprio non riesco a schierarmi da una parte o dall’altra, perché trovo che in entrambi casi di fronte ai disastri a cui abbiamo assistito ci siano delle colpe da tutte e due i lati. Non sto dicendo che ci sono giustificazioni per i comportamenti che entrambi i fidanzati hanno avuto durante il programma, ma semplicemente che anche le loro dolci metà hanno contribuito a creare un rapporto non proprio solido. Trovo che accettare certi comportamenti sia quasi grave quanto assumerli.

Ma andiamo con ordine. Nelle scorse settimane già vi avevo parlato di FlavioRoberta e dei miei dubbi su di loro come coppia: diciamo che certe dinamiche le conosco fin troppo bene. Lui mi ricorda tantissimo il mio primo fidanzato: entrambi non sono particolarmente belli, non sono particolarmente simpatici, non hanno tutte le qualità del mondo, sono entrambi maschilisti convinti (Alessà, spero che tu negli ultimi 15 ti sia evoluto un po’…), eppure sono molto convinti di essere i migliori esseri umani che abbiano mai calpestato il pianeta terra. La verità è che io in Roberta mi ci rivedo parecchio e probabilmente se il mio ex non mi avesse prima tradito e poi lasciato (eh già, mica ci sono nata Love Coach, ci sono diventata a forza di calci nel sedere!) a ‘Temptation Island’ a sentire certe cretinate su come il mio fidanzato si sia strusciato addosso a un’altra per me ci sarei stata io.

Ve lo dico perché da casa, sul divano, con il cellulare in una mano e il telecomando nell’altra, siamo tutte buone – io per prima – a giudicare e commentare, in fondo programmi simili li fanno proprio per questo, solo che mi sono talmente immedesimata in Roberta che ho capito perché dire “basta” per noi donne è tanto difficile. La verità è che abbiamo bisogno di fare “click” per liberarci di un uomo fedifrago e andare avanti per la nostra strada senza voltarci mai più.

Se la Mercurio ha fatto “click” dopo aver visto gli innumerevoli filmati del suo fidanzato con Diana Danilescu (tra tutti quello in cui lui, genio del male, pensava di non essere registrato dalle telecamere e, secondo la mia interpretazione, ha praticamente detto alla tentatrice “Fammi finire il programma, esco con Roberta e appena lei si richiude in casa ti vengo a castigare come si deve “…) allora ci sarà l’epilogo che tutti noi immaginiamo, altrimenti anche lei prima o poi ci ricascherà e se lo riprenderà.

Noi donne siamo strane, subiamo di tutto, ci teniamo le corna e spesso e volentieri cose ben peggiori, poi all’improvviso vediamo un bicchiere fuori posto, il tubetto del dentifricio spremuto a metà o cretinate simili, facciamo “click” ed è finita per sempre. Di solito gli stessi che ci hanno tradito, maltrattato, snobbato a quel punto capiscono che siamo noi e noi sole le donne delle loro vite e ci coprono di tutte quelle attenzioni che ci hanno fatto mancare per anni, ma ormai è troppo tardi.

Di fare “click” lo auguro anche a Valeria, e non solo in merito alla sua storia con Roberto ma anche al piglio con cui si approccia alla vita in generale, perché quando penso a lei inevitabilmente gli occhi mi si chiudono e mi viene un sonno che manco 5 pasticche di valeriana dispert.

Vi dico la verità, a me all’inizio nella coppia piaceva molto più lui, capivo Roberto e il suo momento di stallo. Lo trovavo un bravo ragazzo, confuso, ma intelligente e simpatico. Poi ho cambiato idea, e non per il fatto che si sia lasciato tentare dalla bella Melissa Castagnoli, ma per il modo in cui ha tentato di intortare la fidanzata pur di non perdersi il week-end finale durante il quale spupazzarsi l’ex di Mario Balotelli senza pensieri. La cosa peggiore non è che lui ci abbia provato a dire alla sua fidanzata “Non ti guardare i video perché potresti travisare” (che poi cosa c’è da travisare nel fatto che hai messo la lingua in bocca a un’altra?), è che lei abbia acconsentito. Ecco, io che di natura sono curiosa come una scimmia avrei strappato quei computerini di mano a Filippo Bisciglia e me li sarei visti tutti all’infinito.

Io mi auguro con tutto il cuore che Valeria prima della fine del programma ci stupisca con effetti speciali, che cacci le palle e che ci zittisca tutti facendo cose che io non riesco nemmeno a immaginarmi, ma secondo me il finale è già scritto: Roberto vedendo il comportamento irreprensibile della sua fidanzata (e dopo aver capito che con Melissa No Trip For Cats…) proverà a rabbonirla in tutti i modi raccontando di come dopo aver limonato con la tentatrice abbia capito di amarla sul serio e lei ci crederà, o quanto meno non avrà nessuna reazione, per cui si rimetteranno insieme e vissero tutti felici e contenti. Che poi alla fine se sono contenti loro contenti tutti, no?

Per altri consigli di cuore, e non solo, vi aspetto come sempre su ChezMadeleine (che potete visitare cliccando QUI) e sulla mia pagina Facebook (che trovate QUI). Per le mamme, invece, l’appuntamento è su ChezMaman (QUI)! Alla prossima, Madeleine H.