Pierdavide Carone rivela: “È stato giusto fare ‘Amici’, ma è anche giusto guardare avanti! Maria De Filippi? Non ci sentiamo molto ma so che ha sempre tifato un po’ per me!”

Pierdavide Carone

Pierdavide Carone non si classificò che terzo nella nona edizione di Amici di Maria De Filippi, che fu vinta invece da Emma Marrone, ma si aggiudicò il Premio della Critica e la grande soddisfazione di vincere, da allievo del talent show, il Festival di Sanremo: è proprio lui, infatti, l’autore di Per Tutte le Volte Che, il brano con cui Valerio Scanu riuscì a trionfare nella sessantesima edizione della kermesse canora.

A quattro anni dall’ultimo album pubblicato – e dopo l’uscita, lo scorso anno, del singolo Il FiloPierdavide ha in serbo per i suoi fan un nuovo cd, in uscita a settembre, anticipato dal singolo estivo Sole Per Sempre, nato grazie alla collaborazione con un grande rappresentante della musica italiana, Alex Britti:

“‘Sole per sempre’ è il mio primo pezzo veramente estivo, sono sempre stato uggioso, malinconico, però a poco a poco è uscito un pezzo d’auspicio di solarità. Ho scritto un pezzo estivo, mi sono detto, quindi devo dargli un sound estivo, ma non sapevo da dove cominciare e chiedendomi chi fosse l’inventore dell’hit pop ho pensato, automaticamente, ad Alex Britti.”

Il cantautore ha spiegato a Fanpage.it la sua decisione di ritornare sulle scene, svelando anche il motivo che l’aveva spinto a prendere una pausa, ossia la collaborazione con Lucio Dalla e la scomparsa del cantante poco dopo la loro partecipazione in coppia a Sanremo nel 2012:

Questa collaborazione è stata anche, all’inizio, uno dei motivi che mi ha indotto a fermarmi un attimo, stava diventando imbarazzante e controproducente per me, artisticamente, e so che Lucio, ovunque sia, abbia apprezzato, anche perché tutte le richieste che mi arrivavano stavano diventando un pretesto per ricordarlo ed era tutto un po’ retorico, patinato. Guardandomi dentro ho capito che non era la cosa che volevo e adesso, guardandomi dentro, ho anche una serenità diversa per parlarne, lo faccio anche perché riesco a pensare alle cose belle, al perché ci siamo incontrati.”

Carone è tornato a parlare anche dei talent show e, in particolare, della sua esperienza nel programma che l’ha lanciato, dandogli la possibilità di realizzare il suo sogno:

Dietro al talent show è nascosto un cliché, quello dell’interprete che canta bene, magari un po’ soul, ma la mia, invece, voleva essere una burla, una provocazione, in realtà poi Maria ha accettato questa provocazione, l’ha accolta e l’ha fatta diventare una proposta. Magari ho fatto scelte diverse, sfruttando quella popolarità per gettarmi in un percorso che magari fosse più somigliante a me! È stato giusto fare ‘Amici’, lo rifarei, ma è anche giusto guardare e guardarsi avanti.

Infine, il giovane talento romano (di nascita, ma pugliese d’adozione) ha rivelato qual è il suo rapporto con Maria De Filippi:

“Ci sentiamo poco però ci sentiamo bene, nel senso che c’è un grande rispetto reciproco e da lontano ha sempre un po’ tifato per me, nel senso che ricordo che dopo il secondo disco non ci siamo sentiti per un po’ di tempo, ma quando ha saputo che avrei fatto Sanremo con Dalla mi ha chiamato per dirmi: ‘Ma non mi hai detto niente?‘.”

E ha svelato uno dei suoi sogni nel cassetto:

“Devo spararla grossa? Mi piacerebbe duettare Paul McCartney, ma anche scrivere o duettare per un’artista donna magari mia coetanea, penso a Emma, Alessandra Amoroso, Noemi.”

Intanto di seguito ecco il video dell’ultimo singolo dell’ex concorrente di Amici: