Leonardo Silvestri a IsaeChia.it: “Tra me e Valeria Vassallo c’è un rapporto fraterno, mentre Ludovica Valli mi ha colpito molto e della repentina rottura con Fabio Ferrara penso che…”

Di Titta - 22 agosto 2016 11:08:42

Non sono stati molti i tentatori che sono riusciti a calamitare su di sé l’attenzione delle telecamere e degli spettatori della terza edizione di Temptation Island: tra questi però c’è stato Leonardo Silvestri, scelto da Valeria Vassallo per trascorrere insieme il weekend finale.

Grazie ai suoi occhi azzurri e alla sua dolcezza Leonardo ha ricevuto diversi apprezzamenti, e gli ammiratori di Valeria hanno iniziato a fantasticare su un possibile avvicinamento tra loro, ma è stato lo stesso ex tentatore a smentire questa eventualità ed a raccontare, in esclusiva per noi di IsaeChia.it, cos’è successo nel villaggio delle fidanzate…

Leonardo Silvestri

Ciao Leonardo! Ti abbiamo conosciuto quest’anno, grazie alla tua partecipazione a Temptation Island nelle vesti di tentatore. Cosa ti ha spinto a prendere parte al programma? Ciao ragazze, accettare di partecipare è stato semplice. Sapevo che sarebbe stata un’esperienza irripetibile, quello che non sapevo era ciò che mi aspettava realmente… Ho scoperto persone uniche e speciali e abbiamo vissuto momenti indimenticabili, porterò per sempre nel mio cuore loro e Temptation Island!

Abbiamo visto che sei stato uno dei pochissimi tentatori che è riuscito a farsi notare, in particolare sei stato tu a trascorrere il weekend finale con Valeria Vassallo: secondo te come mai è stato dato così poco spazio a voi tentatori? Io penso che lo spazio sia stato dato a tutti allo stesso modo, ma naturalmente è più facile per una tentatrice creare un rapporto con un fidanzato. I giorni sono stati tanti e le ore di riprese ancora di più, quindi inevitabilmente qualcosa non poteva essere mandato in onda. Hanno scelto le cose che ritenevano più rilevanti e sono sicuro che sanno cosa fanno. A lavorare per noi è stato un gruppo di 200 persone, tutti sempre disponibili e gentili. Non fanno questo lavoro da poco, anzi sono dei grandi professionisti del settore. Lo dimostra la quantità di persone che hanno seguito appassionatamente il programma. Detto questo, colgo l’occasione per ringraziarli di questa favolosa opportunità.

Per quanto riguarda, invece, le fidanzate che erano nel villaggio con te, c’era qualcuna di loro che esteticamente o caratterialmente ti ha colpito a primo impatto? Tu avevi dato la corona a Ludovica Valli… Le ragazze sono tutte favolose, ognuna totalmente differente dall’altra, però sì, ho dato la corona a Ludovica perché è quella che rispecchia di più il mio prototipo di ragazza ideale. Nella vita reale, però, avrei aspettato di capire il mio interesse a livello umano, prima di palesarglielo davanti. Non voglio sembrare ipocrita, l’aspetto fisico è importante, ma ho scoperto che a colpirmi sono molto di più gli atteggiamenti e i modi di una persona, anziché l’aspetto, e di Ludovica sono proprio quelli ad avermi colpito. Ma ci sarebbe troppo da dire, quindi preferisco fermarmi qui!

Nel weekend che hai trascorso con Valeria si è notata una notevole affinità tra di voi, c’è stata molta dolcezza e tanta complicità e tu hai riservato per lei solo belle parole. Da parte tua si trattava solo di amicizia o avevi un certo interesse nei suoi riguardi? La caratteristica principale di Valeria è la sua dolcezza, per questo non ci è voluto molto prima che io e lei ci trovassimo! Tra di noi c’è un rapporto meraviglioso e sicuramente ci rivedremo presto e vi terremo aggiornati. È la mia sorellina e non posso stare senza di lei per troppo tempo!

Cosa pensi della sua storia con Roberto Ranieri? Penso che Roberto e Valeria non si scorderanno mai, ognuno porterà per sempre l’altro nel suo cuore, ma sono cresciuti, hanno sofferto e sono cambiati. Hanno preso strade diverse e come tante altre belle storie arriva un momento in cui finiscono…

E delle altre coppie, invece, cosa pensi? Partiamo proprio da Ludovica e Fabio Ferrara che hanno recentemente annunciato la loro rottura… Ludovica è realmente molto presa da Fabio, anche se a volte mi sembra che più che amore il suo sia un capriccio. È molto giovane ma altrettanto in gamba, cresce in fretta ma bisogna darle il suo tempo per maturare certe situazioni. Per quanto riguarda la rottura repentina penso che l’esperienza Temptation l’abbia aiutata a crescere sotto diversi aspetti caratteriali, non so se lo stesso è valso per Fabio. Nel programma si è visto che hanno risolto alcune problematiche, ma credo che ne siano altre. Spero comunque che si risolva tutto per il meglio e gli faccio tanti auguri.

Per quanto riguarda Roberta Mercurio e Flavio Zerella che hanno deciso di uscire insieme nonostante l’avvicinamento di lui alla tentatrice Diana Danilescu? Roberta e Flavio non rispecchiano la mia idea di atteggiamento di coppia, anzi per certi versi sono l’opposto, ma il mondo è bello proprio perché è vario, quindi faccio a Roberta i miei auguri. L’unica cosa importante è che sia felice: se lo è con lui, allora sono felice per lei!

Per quanto riguarda, invece, Mariarita Salino che è stata la prima a richiedere il confronto finale con Luca Lantieri interrompendo così la sua conoscenza con Irene Casertelli? Se Luca era così preso da Irene, Mary lo scoprirà solo fuori dal programma, perché a differenza di Valeria ha avuto troppa paura di soffrire e ha preferito concludere la sua avventura quando ‘era ancora in tempo’. Non so dire se abbia fatto bene o male, però in ogni caso faccio tanti auguri anche a lei e le mando un immenso in bocca al lupo, perché è una ragazza speciale che ha tanta voglia di amare ed essere amata. Credo che non ci sia cosa più bella!

Dei problemi che hanno portato a separarsi Ernesto Carnevale e Gabriella Teodosio, invece, cosa pensi? Ernesto mi ha dato l’impressione di avere la vista un po’ annebbiata dalla rabbia e al confronto lo ha dimostrato. Gabriella e Ernesto sono a mio parere la coppia più innamorata del reality e proprio tutto questo loro amore li ha messi in difficoltà portandoli a lasciarsi. Spero veramente che possano tornare insieme e superare le loro difficoltà. Lui non lo conosco, ma posso assicurarvi che Gabriella ha una testa fantastica, è intelligente e comprensiva. Lei per me è stata forse la persona più importante di tutto il programma, perché in un momento molto delicato e difficile della mia avventura è stata l’unica a rendersi conto del mio malessere e ad aiutarmi: come io sono stato un punto di riferimento per una o due ragazze, lei lo è stata per me. Non penso potrò mai dimenticarlo! Speriamo solo che lui non lo capisca troppo tardi!

E infine quale opinione hai rispetto all’atteggiamento di Davide Tresse e Georgette Polizzi che si sono scelti a vicenda nonostante si siano entrambi avvicinati ad altre persone? Credi a lei quando dice di aver ‘usato’ Claudio? Io ho avuto un rapporto molto stretto con Georgette, perché tutti e due siamo ragazzi espansivi e l’ho sempre sostenuta con Claudio! Le ho sempre detto quanto secondo me lei fosse presa da lui: fin da subito lo ha guardato con occhi diversi, io con lei li definii proprio ‘innamorati’, e questa frase mi portò non pochi problemi lì dentro! Tuttavia i giorni sono tanti, il tempo passa e le persone si conoscono sempre meglio. Ad oggi non penso che Georgette sia la ragazza giusta per Claudio e viceversa. Sono molto contento che lei abbia trovato la sua felicità e sono ancora più contento per Claudio, perché lui ha trovato molto di più!

Dopo la fine della storia di Valeria e Roberto c’è chi spera in un vostro avvicinamento… Cosa c’è tra voi? Ci sentiamo tutti i giorni e appena ci vedremo vi manderemo una nostra bella foto e vi daremo qualche altra news, ma spero di non deludervi dicendovi che il nostro è sì amore, ma amore fraterno, perciò so che capirete che non sostituirei questo nostro sentimento con nessun altro al mondo.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro? Ho progetti solo nel ramo imprenditoriale: spero infatti di ampliare presto la mia società di affittacamere e case vacanze.

Nessuna mira nel mondo dello spettacolo, quindi? Non penso sia possibile progettare qualcosa. È un mondo imprevedibile e sensazionale, quindi lo scopriremo solo vivendo!

Ringrazio Isa e Chia e Titta per avermi dedicato questo spazio nella vostra fantastica pagina e spero di aver fatto capire qualcosa in più a voi, ma soprattutto ai vostri lettori e lettrici! Un bacio, Leonardo