‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata di oggi del Trono classico

Di Isa - 14 settembre 2016 19:09:24

Trono classico

E’ bastata mezza puntata ed io ho già sbavato per uno dei tronisti, mi sono innamorata della tronista e ho una mega big ship. Non male come inizio!

Dunque, partiamo subito da una impressione iniziale sui tronisti. Riccardo Gismondi, per quanto mi riguarda, parte con un deficit rilevante: non mi attizza. Bellissimo ragazzo, eh, ci mancherebbe altro, ma ha un visetto troppo pulito, quella peluria a chiazze tipica degli adolescenti… insomma, forse sono diventata troppo vecchia per un certo target di tronisti. A suo vantaggio, però, giocano i dati della passata stagione quando i due tronisti che meno mi piacevano fisicamente, Damante e Branzani, alla fine hanno fatto dei signori troni e mi hanno regalato due bellissime ship per cui, insomma, il Gismondi potrebbe continuare la tradizione. Me lo auguro e, soprattutto, glielo auguro. Al momento resto tra lo scettico e il disinteressato. Conquistami, Riccardino.

Clarissa Marchese. Beh. Io punto moltissimo su di lei, ve lo dico. Tendenzialmente è raro che mi appassioni ad un trono femminile, anzi non esagero se dico che fino ad ora nessun trono femminile, anche quelli che tutto sommato non mi sono dispiaciuti, sono davvero riusciti a coinvolgermi al punto da farmi venir voglia di, per esempio, rivedere un’esterna. Mai successo. Nemmeno col trono della Cilia che domani porterà ad un matrimonio ed in cui peraltro lei ha scelto il corteggiatore per cui ‘tifavo’. Questo perché trovo che tendenzialmente i troni femminili siano noiosi, le troniste perdono la capoccia dopo la prima esterna col belloccio di turno e si passa tutto il trono a capire se il belloccio se la fili o meno facendo si che praticamente lui diventi il tronista e la tronista si auto-declassi a corteggiatrice.

E la cosa triste è che, tolte la Cilia e la Pisano, la storia dei troni femminili ci insegna che in linea di massima il belloccio di turno è praticamente sempre una mega sòla al quale della tronista fregavacazzissimi. Ecco, io spero che Clarissa possa cambiare la storia. E lo spero perché, oh, io fatico davvero a pensare che un uomo di fronte a lei non si invaghisca. Personalmente la trovo una delle troniste più belle, se non la più bella, mai salita sul trono. Oltre alla bellezza puramente estetica ha fascino e femminilità da vendere, oggi quando è scesa da quelle scale era semplicemente luminosa, un concentrato di sensualità ed eleganza che un altro po’, a guardarla, arrossivo io da casa. Insomma se ‘sti corteggiatori nun ce cascano nemmeno con una come Clarissa io davvero alzo le mani. E’ anche vero che comunque tanta bellezza e femminilità hanno bisogno di essere accompagnate da un carattere forte ed intrigante. Insomma, detta papale papale, spero che Clarissa non sia la classica tronista che va in bambola dopo mezza puntata e si imbimbominchisce al punto da perdere anche tutto quel fascino che madre natura le ha donato. Dai, bella, puoi farcela! Confido in te! Se non ci riscatta nemmeno una come te la situazione per noi donne è più grave di quel che pensiamo.

Claudio D’Angelo. Beh. Io il suo trono l’ho chiesto a gran voce già ai tempi di Temptation Island e la redazione mi ha accontentata per cui al momento non posso che essere iper entusiasta di vederlo lì sul seggiolone rosso. Diversamente da Riccardo il D’Angelo mi attizza anche in un fermo immagine sfocato. Lo trovo proprio uomo, ed evidentemente ormai ho fatto quel famoso salto della quaglia per cui i ragazzi non mi interessano più, o uomini o niente. Claudio ha un lavoro da adulto, una vita adulta, responsabilità da adulto… e poi, oh, si porta dietro quell’aura Passarelliana che me lo ha fatto amare dal primo istante. Claudio, io non so se tu ti rendi conto di quanto è enorme il paragone col Passarelli. Il Passarelli è TUTTO. Ed io ti sto accostando a lui. Vedi di essere all’altezza, per piacere.

Ed infine Claudio Sona. Niente, io questo ragazzo lo trovo dolcissimo. Oltre alla bellezza oggettiva e visibile a tutti, la cosa che più mi colpisce di lui è il sorriso. Un sorriso dolce, il sorriso disarmante di una persona buona. Insomma, non lo conosciamo ancora e magari tra un mese scopriremo che è il più stronzo dello stivale intero, ma al momento, “a pelle”, io l’ho adottato. Sorriso illuminante, sguardo buono, un mix sufficiente per farmi pensare che non possa proprio essere una cattiva persona.

E veniamo, infine, al tasto dolente: la mega big ship che mi è partita istantaneamente non appena si è presentato Mario Serpa e Claudio lo ha guardato come potete vedere nel fermo immagine nella gallery qui sotto. Si, si, lo so che è presto per tifare già per una coppia ma le ship sono così, partono perché le senti a pelle, poi magari ti sbagli pure, eh, però sono irrazionali e non le puoi controllare. Confessione time: io Mario lo avevo già adocchiato nel preparare, qualche settimana fa, un post sui corteggiatori di Claudio, mi era molto piaciuto proprio a livello estetico, moro, occhi profondi, sorriso perfetto, sembra uno di quegli attori bellissimi che appaiono nei film indiani. Insomma, a mio gusto, bono da morire. Vederlo oggi “in movimento” ha confermato la mia impressione (nelle foto su Instagram siamo sempre tutti magicamente fighi quindi finché non ho la riprova resto col dubbio) e vedere quello scambio di sguardi tra lui e Claudio ha fatto tutto il resto. In preda sin da subito alla ship Clamario sono persino andata a leggere le anticipazioni delle puntate già registrate: io non leggo MAI le anticipazioni delle prime puntate dei vari troni, lo trovo noioso non conoscendo ancora i personaggi. Beh, in questo caso le ho lette e ho visto pure che il Sona continua a portare fuori Mario per cui, beh, forse la mia sensazione a pelle questa volta non è stata sbagliata…

Parentesi finale per Temptation Island con il confronto tra Roberto Ranieri e Valeria Vassallo che ci conferma una delle grandi verità della vita: finisce una storia, la donna si dispera, l’uomo se ne frega. Passa del tempo. La donna volta pagina e se ne frega, l’uomo ci ripensa e si dispera. Adoro.

Video della puntata: Puntata intera Riccardo: il nuovo tronistaClarissa: la nuova tronistaClaudio: il nuovo tronistaClaudio D. : il nuovo tronistaClarissa al primo speed dateClaudio al primo speed dateClaudio D. e Riccardo al primo speed dateRoberto e Valeria: l’incontro