‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 6/12/16

Di Isa - 6 dicembre 2016 19:12:45

 

Trono classico

E dopo la puntata di oggi io mi schiero ufficialmente dalla parte del comitato di tutela del piccolo e indifeso Claudio Sona! No, dai, ma quanto è stato bastardissimo oggi Mario Serpa nei suoi confronti? Insomma io credo che se anche la puntata della scelta non fosse già stata registrata oggi nessun essere umano dotato di vista e udito avrebbe mai e poi mai aver avuto mezzo dubbio su chi sarebbe stata la scelta. Oltre agli sguardi, i sorrisi e le espressioni inconfondibili di una persona coinvoltissima (non dico innamorata solo per scaramanzia verso la mia big ship *occhio malocchio prezzemolo e finocchio* ) oggi Claudio è stato più limpido che mai anche con le parole. E’ stato chiarissimo quando ha detto, letteralmente, che le esterne con Mario sono “un’altra cosa” ed è stato ancora più chiaro quando , dopo che Mario- scocciatissimo- aveva affermato che non avrebbe aspettato ancora molto per la scelta ha praticamente chiesto a #QueenMary di farlo scegliere prima possibile, prima di Natale, prima di subito…sia mai che suo marito dovesse incazzarsi troppo! E infatti il tempo di registrare la scelta di Clarissa Marchese, già programmata da prima, ed ecco che nella registrazione successiva il Sona si è portato a casa il suo Mariuccio.

In tutto ciò, mentre Claudio implorava Mario di dargli un bacio, mentre gli rifilava quei bacetti sul collo che urlavano seeeeeeeeesso da ogni lato, mentre guardava le loro esterne con gli occhietti a cuore ( agevolo diapositiva -> QUI) e mentre si lusingava come un dodicenne quando in studio il corteggiatore romano lo ha definito un bonazzo, ecco in tutto ciò Mario era l’unico, nell’Unione Europea e anche oltre, a non averci capito una mazza e a star lì a preoccuparsi di Zecchinetti…Zecchetti…Zecchini (cit Queen Mary). E’ proprio vero che quando nelle cose sei coinvolto in prima persona hai due fettone di prosciutto negli occhi che ti impediscono di vedere anche ciò che è enormemente evidente. Il Serpa era così obnubilato dalla sua visione pessimistica dell’universo e così incapace di rendersi conto della totale e assoluta limpidezza di Claudio che non ha nemmeno tentato di nascondere l’interesse nei suoi confronti che alla fine gli ha pure negato il ballo con un’aria stizzita degna delle peggiori fidanzate psicopatiche del pianeta. Claudio ci è rimasto malissimo e mi ha fatto una tenerezza infinita. Pure il Gismondi e la Marchese hanno cercato di convincerlo e di fargli capire che era l’unico idiota del globo a non avere chiara la situazione di lovvo in cui versa il povero tronista veronese ma Mario niente, irremovibile. Io da casa così:

Serpa, io ti amo e tu lo sai, però oggi #ClaudioMio questa serie di pali in sequenza non se la meritava, pora stella. Mi consolo al pensiero che probabilmente questa puntata l’avrete guardata abbracciati vicini vicini e magari Claudio avrà avuto modo di vendicarsi a modo suo………………………………………………………………………………

Sul trono di Claudio D’Angelo pochissimo da dire. Era già inutile da prima e adesso, dopo quanto accaduto nell’ultima registrazione, è così inutile che la parola inutile non esprime minimamente quanto sia inutile, non so se rendo. Personalmente non avevo nemmeno bisogno che accadesse tutto il pastrocchio avvenuto nell’ultima registrazione perché ai miei occhi è sempre stato palese che a Claudio fregassecazzi delle sue corteggiatrici, oggi è stata un’ulteriore puntata che lo ha confermato: belle esterne sia con Sonia Lorenzini che con Ginevra Pisani, baci scenografici e sicuramente arricchiti anche da una certa attrazione fisica (del resto parliamo di due bellissime ragazze, non stava certo baciando la signorina Silvani) ma oltre quello il nulla, il vuoto, balle di fieno rotolanti. Claudio non solo non prova un interesse reale per nessuna delle sue corteggiatrici ma secondo me, al momento, non è proprio predisposto a trovare l’amore, o è ancora legato a storie passate oppure deve proprio arrivare una che lo prende e lo fulmina, e questa persona qui non è né Sonia, né GinevraSimona Solimeno, che peraltro nella puntata di oggi mi era pure piaciuta parecchio e che per me sarebbe uscita a testa altissima se non si fosse ripresentata la registrazione dopo.

Anyway in tutto questo mare di inutilità forse una cosa positiva potrebbe esserci: io vedrei benissimo Sonia sul trono. Come corteggiatrice mi è piaciuta a tratti, mi ha creato molta empatia all’inizio, così cervellotica, scorbutica e, anche lei, un po’ fidanzata psicopatica inside, mi ha infastidita in altri momenti, quando poi più che cervellotica sembrava ossessionata dalla ricerca di pseudo scoop sui social network, e mi è ri-piaciuta oggi quando dietro tutta quella sua apparenza da dura pronta ad affrontare il mondo ha dimostrato che alla fine è una fragilona, insicura come tutti noi e forse pure un po’ di più. Io sul trono la vedrei perfetta. Ha parlantina, è diretta e poi, oh, alla luce di quanto sono cazzari e farlocchi i corteggiatori maschietti io una così, che li prende e gli stakera pure le prozie smascherando ogni loro magagna dalla prima elementare ad oggi, potrei adorarla! Immaginate, immaginate… se è stata capace di creare un macello avendo come obiettivo un solo uomo, immaginate cosa riuscirebbe a fare laddove dovesse trovarsi nella condizione di dover cercare conferme sulla veridicità di 5/6 pischelletti col braccio tatuato e il ciuffo phonato, ci sarebbe da ridere e io davvero gradirei tanto, tanto, tanto. Ave Maria, pensa tu a noi!

 

Video della puntata: Puntata interaEsterna Claudio e Mario IEsterna Claudio e Mario IIPercentuali per un siEsterna di Claudio e SoniaEsterna di Claudio e GinevraLa nuova SoniaEsterna di Claudio e SimonaSimona se ne va