‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla scelta di Clarissa Marchese (14/12/16)

Di Chia - 14 dicembre 2016 19:12:31

trono-classico

Sono felice, sono davvero felice!

Penso che a Uomini e Donne una scelta non potrebbe essere fatta su basi migliori di quelle che hanno portato il cuore di Clarissa Marchese dritto fino a Federico Gregucci.

Che l’ex Miss Italia fosse serena e raggiante era evidente, che abbia scelto chi realmente voleva scegliere anche, e che lei e il bambacione romano (cit.) insieme formino una bellissima coppia è poco ma sicuro.

Chi ci legge abitualmente sa che, dopo l’euforia iniziale nel trovarmi di fronte una ragazza così bella (ne vogliamo parlare di come le stava quell’aderentissimo vestito rosso di oggi? Roba che sembrare un cotechino su una tavola natalizia era un attimo, e invece -mortacci sua- era meravigliosa!) e all’apparenza semplice e alla mano come Clarissa, il suo trono non mi ha entusiasmata molto, anzi. Sarà che un percorso degno di nota lo diventa soprattutto grazie a dei corteggiatori meritevoli, ed in questo la Marchese non è stata troppo fortunata, almeno per gran parte dei tre mesi in cui si è seduta sulla poltrona rossa. E forse è anche per questo che, esterna dopo esterna, la ragazza semplice  che avevamo conosciuto inizialmente lasciava pian piano il posto a quella più puntigliosa e pesantuccia, chi lo sa.

Sta di fatto che per ritrovare colei che mi aveva colpito a settembre ho dovuto aspettare di vederla in esterna con Federico e Luca Onestini. Con loro, e solo con loro, Clarissa ne guadagnava in spontaneità, solarità e genuinità. Fino ad arrivare ad oggi, dove finalmente è potuta essere completamente se stessa, una ragazza di 22 anni che partecipando ad un programma televisivo si è presa una gran bella cotta che -stando ai primi scambi via social– anche nella vita di tutti i giorni ha trovato piena conferma.

La cosa eccezionale, che rende un evento quasi epocale la scelta di Clarissa, è che forse per la prima volta nella storia di Uomini e Donne una tronista donna sia arrivata alla fine del suo percorso con due gran bravi ragazzi. Niente paraculi, niente falsoni, niente montati, niente grezzoni, niente maranza, niente indecisi… semplicemente due ragazzi belli, bravi, educati e -soprattutto- sinceramente interessati a lei.

Abituati come siamo a fanciulle che perdono la testa di fronte al corteggiatore uominiedonniano medio che fa lo stronzo, che dice e non dice, che prima si sbilancia ma poi alla prima occasione mette in conto anche un possibile ‘no’, che è più attento a fare il figo davanti alle telecamere che alla persona che si trova di fronte, che manco è uscito dal programma che già pensa a copertine e serate, solo per essermi ritrovata oggi ad assistere ad una scelta tra due ragazzi come loro avrei potuto commuovermi.

Perché se il trono in sé non mi ha entusiasmata, il finale lo ha certamente riscattato. E’ stata meravigliosa Clarissa, che ha avuto grande rispetto di entrambi i ragazzi che aveva di fronte riservando a tutti e due parole bellissime e piene di sensibilità, è stato meraviglioso Federico, un ragazzone con l’animo da orsacchiotto del cui ‘sì’ non ho mai dubitato un attimo, ed è stato meraviglioso anche Luca, che ci ha provato fino all’ultimo nonostante di puntata in puntata si fosse accorto da solo di non essere propriamente il favorito.

Certo, Onestini non spiccherà sicuramente per brio e vitalità, ma ad oggi trovo sia stato uno dei migliori corteggiatori di sempre. Attento alla tronista, a ciò che desiderava, a ciò che diceva, a ciò che sognava e a ciò che attorno a lei accadeva, l’ha corteggiata con dolcezza e premura, esponendo le sue perplessità al momento giusto e nel modo giusto, senza metterla in difficoltà ma esigendo delle risposte, che poi non ha comunque usato come pretesto per un possibile ‘no’. I suoi detrattori sostengono che si sia studiato ogni mossa, che tanta perfezione non è possibile: beh, contando che di calcolatori in quello studio ne abbiamo visti a frotte, in questi anni, o Luca è stato così incredibilmente più bravo e convincente di tutti loro, o è stato semplicemente se stesso. E io voto la due.

Sono proprio curiosa di vederlo in azione come tronista, ora. Perché con le giuste corteggiatrici sono certa che potrebbe riservarci delle belle sorprese.

E come si suol dire, “…e vissero tutti felici e contenti!

Video inediti: Clarissa e Federico dopo la scelta

Video dalla puntata: Puntata interaClarissa e Luca: best momentsClarissa e Federico: best momentsEsterna di Clarissa e Luca, prima parteEsterna di Clarissa e Federico, prima parteEsterna di Clarissa e Luca, seconda parteEsterna di Clarissa e Luca, terza parteEsterna di Clarissa e Federico, seconda parteLe lacrime di LucaLa non scelta di ClarissaLo scherzo a FedericoLa scelta di ClarissaClarissa e Federico: il primo balloManuel rompe il ghiaccio…