‘Uomini e Donne’, Mario Serpa felice insieme a Claudio Sona: “Sento di vivere in un mondo tutto a colori! I social sono importanti, ma la vita privata deve restare tale!”

Di Titta - 18 gennaio 2017 09:01:49

 

Trono classico - Mario Serpa e Claudio D'Angelo

Continuano ad essere seguitissimi Claudio Sona e Mario Serpa e la partecipazione dell’ex corteggiatore all’ultima registrazione di Uomini e Donne ha mandato in visibilio i fan e alimentato la speranza di rivedere il romano tornare nello studio in veste di opinionista.

Non sono mancati i fan che sono stati allarmati dalla possibilità che il Serpa trascorresse troppo tempo lontano dal suo fidanzato, ma a smentire ogni voce di possibile crisi ci ha pensato il diretto interessato che in un’intervista a Sì24.it ha raccontato:

Sto super bene, sto vivendo un momento felice che spero duri il più possibile… l’amore fa questo effetto è un po’ come vivere in un mondo tutto a colori.

Mario ha spiegato che apprezza molto l’affetto dei sostenitori dei Clario, ma non si sente portavoce di nessuna categoria, né modello di relazione perfetta:

In questi ultimi mesi sto ricevendo tantissimi messaggi e lettere dove la mia storia con Claudio, per certi versi, agli occhi di chi ci vuole bene, viene un po’ presa come un modello di relazione perfetta. Come ho già detto in altre occasioni, personalmente non ho mai voluto essere portavoce di nessuna categoria tanto meno essere identificato come esempio di relazione perfetta; le storie d’amore sono così delicate e diverse tra loro, che immedesimarsi in una coppia, potrebbe poi risultare una delusione proprio perché vanno vissute in prima persona.

L’attenzione dei fan, in molti casi, diverte il romano:

Sarei bugiardo se non ti dicessi che mi diverte leggere i vari commenti e le parodie che spesso mi dedicano sui social. Da poco ho scoperto il mondo di Twitter e devo dirti che lì davvero mi massacrano di prese in giro però lo sanno fare in modo intelligente, adoro le gif che mi dedicano. È pur vero, però, che se prima scendevo sotto casa a portare a spasso la mia cagnolina anche in pigiama con un giubbotto addosso, adesso sto più attento, ma non perché sia vanitoso, bensì per il semplice fatto che una foto di me in pigiama davvero non si può guardare! Poi, diciamocela tutta, non è che ogni giorno curo i particolari di quello che indosso.

Che tuttavia teme l’ingerenza dei social network nella sua vita privata:

A mie spese in passato ho capito che i social per quanto importanti siano, allo stesso tempo vanno gestiti con cura, perché se grazie ad essi le opportunità sono tante, come darci la possibilità di fare serate, allo stesso tempo con un niente cadi nella fossa dei leoni. Dico questo perché ritengo che rendere troppo pubblica la propria vita privata, al di là del fatto che caratterialmente non mi appartiene, potrebbe causare, un giorno, troppa accessibilità da parte di tutti. Sono una persona gelosa del proprio privato e cerco il più possibile di tutelare la mia storia con Claudio, però mi rendo conto che in questo momento è difficile, quindi cerco di trovare un compromesso… e poi a dirla tutta, foto di noi due assieme si trovano ovunque quindi penso non sia necessario caricarne altre specie nei momenti in cui vogliamo stare da soli e tranquilli.

L’ex corteggiatore ha infine raccontato un piccolo episodio che riguarda la quotidianità con il Sona e con la sua passione, già vista nel dating show che li ha fatti conoscere, per il canto:

Canta in continuazione, dal mattino presto alla notte fonda e se poi ha qualcosa in mano che si avvicini a un microfono è la fine! Comunque la canzone che ci appartiene di più e sicuramente ‘Esseri Umani’ di Marco Mengoni, ma adoriamo anche Alessandra Amoroso e Tiziano Ferro.

E voi cosa pensate di queste parole di Mario?