Angela Robusti a IsaeChia.it: “Da una persona intelligente come Luca Onestini non mi sarei mai aspettata quei discorsi sulle mie foto di Instagram, così ho deciso di eliminarmi!”

Di Franci - 31 gennaio 2017 15:01:26

Per niente timida o impacciata, la bellissima Angela Robusti non ha esitato un solo secondo a mostrarsi negli studi del Trono Classico di Uomini e Donne, tirando fuori il suo carattere forte e deciso che l’ha portata a dichiararsi immediatamente per il tronista Luca Onestini.

Nonostante la sua preferenza per Luca però, Angela non ha risparmiato critiche e attacchi a Manuel Vallicella per la superficialità con cui avrebbe scelto le ragazze da portare con sé in esterna. La Robusti, infatti, ha ammesso di aver cambiato radicalmente idea nei confronti del tronista veneto non appena ha avuto modo di vedere il suo approccio con le corteggiatrici, basato sul semplice aspetto fisico di queste ultime.

Sembrava ci fossero tutte le basi perché potesse nascere qualcosa tra biondissima Angela e l’Onestini, almeno finché quest’ultimo non ha deciso di mettere in dubbio la coerenza della ragazza, a tal punto da spingerla ad abbandonare la sua corte. Di questo e di molto altro ha parlato la Robusti oggi in esclusiva per noi di IsaeChia.it

Angela Robusti

Ciao Angela! Cosa ti ha spinto a partecipare a una trasmissione come Uomini e Donne? Ciao ragazze! Ho deciso di  partecipare perché mi sembrava un’occasione per mettermi in gioco seriamente: ho sempre vissuto una vita oltre la mia età, cioè lavorando a mille e comportandomi sempre da donna matura sin da quando ero molto giovane. In più, sono sempre stata impegnata, ho sempre avuto un compagno serio, non ho mai avuto storie occasionali, così quando sono stata contattata dalla redazione per partecipare (mi avevano già contattato altre volte negli anni dopo che ho fatto Miss Italia, ma ho sempre declinato l’invito perché ero fidanzata), ho deciso di mettermi in discussione. Non nego che arrivata a un certo punto ho iniziato a sentire il peso degli anni che passano e tra me e me ho capito che ci sono delle ‘cavolate’ che se non faccio ora, poi non potrò fare più. Ed è così che è nata la mia esperienza in studio.

Ti sei dichiarata sin da subito per Luca Onestini, ammettendo di aver cambiato quell’idea che avevi inizialmente nei confronti di Manuel Vallicella. Nonostante ti piacesse molto e avessi visto un arcobaleno dentro di lui, la descrizione del suo prototipo di ragazza ti è sembrato molto superficiale, motivo per il quale hai deciso di optare per l’altro tronista. Ci spieghi meglio questa scelta? Io sono scesa a un appuntamento al buio e inizialmente non sapevo chi ci sarebbe stato sul trono. Dovete sapere che nella puntata in cui Riccardo Gismondi ha scelto a sorpresa Camilla Mangiapelo e Claudio D’Angelo si è trovato senza corteggiatrici, io e le altre ragazze eravamo già pronte dietro le quinte… ed è stato in quel momento che abbiamo scoperto che sul trono c’era Manuel. Nel marasma, poi, noi non abbiamo avuto la possibilità di entrare in studio e quando la redazione mi ha contattato per la registrazione successiva, io ho spiegato che non sarei voluta andare perché Manuel non rispecchiava il mio canone estetico di uomo e non mi convinceva del tutto. C’è da dire, però, che durante i casting, quando la produzione mi ha chiesto quali fossero i ragazzi delle precedenti stagioni di Uomini e Donne che mi avevano colpito io avevo ricordato solo Manuel e avevo detto che ho seguito poco la trasmissione per via degli impegni lavorativi, ma avevo seguito molto lui e mi erano piaciuti molto i suoi occhi. Poi la produzione da lì a poco mi ha confessato che da lì a poco sarebbe arrivato un altro tronista e da lì è nata la mia decisione di scendere comunque. Manuel lo reputavo bello, con gli occhi belli, interessante… e quindi mai dire mai… mentre sull’altro trono c’era Luca. Nei confronti di Manuel nutrivo delle aspettative molto alte, mi incuriosiva davvero tanto, però quando è iniziata la puntata e lui ha indicato Alessia Andreano come persona che subito l’ha colpito, mi è caduto di botto. Calcola che io Alessia avevo avuto modo di conoscerla la sera prima ed è veramente una ragazza imbarazzante, grezza, volgare, esplicita, pesante, tutt’altro che una donna. Ma fondamentalmente lui non mi è caduto perché avesse scelto lei, ma perché cercava una ragazza “magra, mora, tatuata” e da un uomo di 30 anni mi aspetto qualcosa in più, mi aspetto che cerchi altro in una donna. Luca, invece, mi ha subito colpito per il motivo opposto, e cioè che sia andato oltre l’aspetto prettamente estetico e ha preferito prima sentirci parlare. Quindi in quel momento, un po’ per amarezza, un po’ perché mi erano crollate tutte le aspettative nei confronti di Manuel, ho deciso di dichiararmi per Luca.

Luca ha apprezzato molto il tuo essere decisa e ha praticamente subito voluto portarti in esterna. Come lo sentivi nei tuoi confronti? Guarda, io mi stanco velocemente delle persone che non mi seguono di testa, invece ho trovato in Luca una persona veramente sveglia e acuta. La sua intelligenza mi ha colpito subito e mi rendevo conto che ci arrivavamo velocemente… poi ovviamente non preciso il fatto che mi piacesse molto anche esteticamente, perché rischierei di essere scontata e banale (ride, ndr).

Siete usciti tre volte in esterna e sembrava che il tuo interesse fosse assolutamente ricambiato da lui, almeno finché oggi non abbiamo assistito alla tua eliminazione… La nostra ultima esterna per me è stata molto significativa: io sono laureata in architettura e ho la passione per l’arte, quindi, dopo avergli fatto conoscere il mio lato casalingo portandogli la colazione in camera, ma anche il mio lato ‘estremo’ quando gli ho fatto vivere la velocità in macchina nella prima uscita, ho deciso di portarlo ai Fori Imperiali per mostrargli il mio lato più ‘artistico’. Lui, però, ha sminuito tutto dandomi del Piero Angela, allora ho capito che c’era qualcosa che non andava…

Ossia le foto presenti sul tuo profilo Instagram e il numerosissimo seguito che hai sui social. Esattamente. Mi ha accusato di non avergli detto che faccio la modella e questa cosa mi ha davvero ferito. Prima di tutto perché per me quello è un semplice hobby, il mio lavoro vero e proprio è ben altro, ma soprattutto perché già durante la prima esterna gli avevo detto che capivo benissimo la sua scelta di aver partecipato a un concorso di bellezza, in quanto poi gli ha concesso di fare dei lavori che gli hanno permesso di mantenersi gli studi, e gli ho sottolineato che anche io avevo fatto la stessa cosa! Per me il discorso si era chiuso lì.

Invece lui ti ha accusato di giudicare in malo modo Soleil Anastasia Sorge per il suo puntare molto sull’aspetto estetico, quando anche tu sui social ti mostri molto scoperta… Beh, come avrete visto pochissimi minuti fa, lui si è attaccato tanto a una foto mia in vacanza a Formentera mentre sono a braccia aperte col costume lilla, tanto da piazzarla sullo schermo. Io non sono timida, sono narcisista, mi piaccio, quindi sì, la pubblico la foto e mi fa piacere anche ricevere like ed apprezzamenti. In più, aggiungici che per molte di quelle sono stata pagata, di che stiamo parlando? Quello che io imputavo a Soleil era l’approcciarsi a lui solo esteticamente senza di fatto farsi conoscere per quella che è, senza mostrargli altro. Mi pare che siano due cose oggettivamente molto diverse tra di loro.

Così hai deciso di eliminarti… Sì, sicuramente lui è molto bello, ma questo discorso mi ha spiazzata realmente e da una persona che reputo intelligente non me lo sarei mai aspettato. In più alla fine ho realizzato che mancava quel brio, mancava qualcosa in più, quindi ho deciso in maniera anche molto accesa di andare via, ho salutato tutti e sono uscita.

Ti aspettavi che ti trattenesse in qualche modo? Dopo la puntata lui è venuto in camerino da me a riprendermi. Ha provato ad aprirsi e a parlarmi forse per la prima volta col cuore in mano. Mi ha detto che lui mai e poi mai mi avrebbe eliminato e ha cercato di convincermi a tornare, ma onestamente non me la sono sentita.

Hai espresso più volte e in maniera anche ridondante cosa pensi di Soleil… e invece che idea ti sei fatta sull’altra tua ex rivale Giulia Latini? Soleil ha capito che Luca è ‘debole di cuore’, quindi sfodera tutte le sue carte, come avete visto anche nell’esterna dello yoga di oggi. Su Giulia, invece, ho un’idea nettamente diversa, anche se neppure lei mi convince troppo. Ricordiamo che anche lei è scesa a un appuntamento al buio e penso che abbia deciso di partecipare a Uomini e Donne fondamentalmente perché fosse alla ricerca di qualcosa che non deve necessariamente essere l’amore. Io dubito sia timida, perché ha fatto danza e ha calcato diversi palcoscenici. Come sprint la vedo molto adatta a Luca, entrambi molto low, quindi potrebbero andare d’accordo.

Hai avuto modo di assistere anche all’evolversi del trono di Sonia Lorenzini. Che idea ti sei fatta in merito? Beh, onestamente mi piaceva molto Alessandro Schincaglia, un ragazzo carino, a modo e tifavo per lui. Sono molto amica di una sua amica (non della sua ex, come si è detto in giro!) e mi spiace che abbia deciso di abbandonare la trasmissione, ma se non si sente del tutto libero sentimentalmente, ha fatto bene così. In merito ad Alessandro Calabrese, può darsi che fosse in trasmissione veramente per notorietà, però non mi pare una persona malvagia, quindi non capisco tutti gli attacchi eccessivi che gli sono stati rivolti. Anche Giovanni Vescovo, il pr, non lo vedo male. Per quanto riguarda gli altri corteggiatori e la questione di Federico Piccinato, non saprei proprio dirti… chi vivrà, vedrà!

Manuel, invece, stando all’ultima registrazione, avrebbe deciso di abbandonare il trono… In tutta sincerità, la notizia non mi ha sconvolto troppo. Avevo già notato che stesse vivendo un momento di grande difficoltà personale e che qualcosa non andava. Penso debba fare un po’ di pulizia dentro se stesoi e magari trovare l’aiuto di qualcuno, che non deve essere uno specialista necessariamente, ma un grande amico, un amico sincero, che possa dargli una mano a superare quel qualcosa da risolvere nella sua vita privata. Anche i suoi ragionamenti non erano sempre così comprensibili, quindi penso che staccare un attimo la spina potrebbe fargli solo bene.

Pensi che qualcuna delle sue corteggiatrici potesse fare al caso suo? Beh, lui ne aveva diverse veramente valide. Ma secondo me Manuel dà troppo valore alla sua prima impressione e all’idea di capire quale sia la donna giusta al primo sguardo. Dà poco spazio a conoscere l’intimità delle persone. Questo lo dico con amarezza sia per quanto riguarda me, sia per come si è comportato con Electra Diorato, una ragazza con dei contenuti che onestamente vedevo molto bene accanto a lui. Penso che comunque, tra quelle avanti nella conoscenza con lui, ci fosse senza ombra di dubbio Carmen Rimauro: l’interesse credo fosse reciproco, nonostante lei sia anche lei molto bella gattona e molto bella giocosa, ma secondo me rispecchia molto il lato dolce e coccolone di Manuel, ma non lo so se mi sarei immaginata una persona come lei accanto a lui. Non la vedo una donna forte e dinamica.

Sembrava stessi molto simpatica a Maria De Filippi… se dovesse proporti il trono di Uomini e Donne, visto che una seduta protrebbe liberarsi, accetteresti? Sicuramente la simpatia sarebbe reciproca, nutro una grande stima nei suoi confronti. Il trono dubito che possano propormelo, però qualora mi venisse offerto, valuterei sul momento la situazione. Sicuramente il percorso in studio, per quanto bello è stato molto impegnativo e sacrificante dal punto di vista lavorativo, perché ho dovuto molto accantonare i miei impegni veri. Però non saprei…

Che progetti hai per il futuro? Angela è sempre una scoperta è una sorpresa. Nel senso che io mi occupo di interni, disegno per un’azienda di gioielli francesi, mi occupo della comunicazione, curo il marketing di un negozio che vende online prodotti enogastronomici, sono business manager per loro, quindi faccio davvero tante cose. A breve termine spero di prendere la certificazione per sommelier, perché è una mia grandissima passione, poi finire la ristrutturazione del mio appartamento e occuparmi un po’ della mia vita privata e magari trovare l’amore. Fra qualche anno vorrei essere follemente innamorata, è questo il mio progetto più grande.

Un grosso saluto a tutti, Angela