Electra Dicorato a IsaeChia.it: “Le parole di Manuel Vallicella mi hanno ferita, ma non ho nessun rancore nei suoi confronti! Anzi trovo più superficiale Luca Onestini…”

Di Titta - 3 febbraio 2017 11:02:52

Non è stata molto lunga la permanenza di Electra Dicorato a Uomini e Donne, ma la giovane modenese è riuscita ad attirare su di sé l’attenzione, non solo di Manuel Vallicella, colpito dalla voce sensuale della bionda corteggiatrice, ma anche quella del pubblico, che di Electra ha apprezzato la ponderatezza e l’intelligenza. Tuttavia il tatuato tronista si è reso conto di non essere attratto fisicamente da lei e ha deciso di eliminarla, per non prenderla in giro ed evitarle una delusione.

Oggi Electra racconta a noi di IsaeChia.it come ha vissuto la sua esperienza nel dating show di Maria De Filippi, qual è oggi l’opinione che ha di Manuel e del suo percorso nel programma di Canale 5, senza tralasciare il suo pensiero sui troni di Luca Onestini e Sonia Lorenzini

Electra Dicorato

Ciao Electra, partiamo dalla nostra domanda di rito: cosa ti ha spinto a partecipare a Uomini e Donne? Ciao Titta, onestamente non ho mai seguito il programma e non era tra i miei progetti partecipare ma dopo essere stata contattata mi sono detta ‘perché no?’. Così, mossa dalla curiosità e dalla voglia di provare una nuova esperienza ho varcato i cancelli degli Studi Elios e mi sono messa in gioco!

Sei arrivata ad un appuntamento al buio e sul trono hai trovato Luca Onestini e Manuel Vallicella, entrambi ex corteggiatori del programma: ti aspettavi di trovare uno dei due? Non avevo nessuna aspettativa e nemmeno volevo crearmene in testa, ho sempre amato le sorprese ed anche questa volta volevo rimanere con l’incognita fino alla fine. Manuel e Luca li conoscevo di fama, ma sinceramente non conoscevo i loro trascorsi.

Luca e Manuel sono due ragazzi molto diversi: cos’hai pensato quando li hai visti? Luca e Manuel sono di una differenza notevole! Entrambi, ho pensato, avrebbero potuto regalare qualcosa durante il mio percorso. Bellissimi, in gamba e di spessore.

Hai dichiarato sin dal primo momento di essere maggiormente orientata verso Manuel, per poi, dopo l’esterna con lui, dichiararti definitivamente. Luca proprio non ti piaceva? Fin dal primo momento ho avuto un’attrazione per Manuel che nemmeno io riuscivo a spiegarmi. Luca di conseguenza è passato in secondo piano, e non per qualcosa in particolare… è che ormai i miei occhi erano già stati catturati.

Cosa ti piaceva, invece, di Manuel? A primo impatto mi era rimasto impresso il viso di Manuel, poi col passare del tempo la sua dolcezza, il suo modo di sorridere, la sua voglia di innamorarsi ed il suo nascondere il proprio passato dietro la corazza mi avevano spinta ad avere ancora più curiosità. Fino a quel momento di lui mi andava bene tutto.

Dopo la prima esterna il tronista ha espresso, invece, i suoi dubbi, dichiarando di non essere attratto fisicamente da te; dichiarazioni che ti hanno ferita, come hai palesato anche nell’esterna successiva. Tu come hai letto le sue parole? Dopo la sua dichiarazione di non attrazione nei miei confronti non posso nascondere che la mia testa ha voluto farmi fare un passo indietro. Sono rimasta ferita ma soprattutto dispiaciuta poiché ci si può impegnare e mettere in gioco in tante cose e situazioni ma quando nel discorso si inserisce la chimica non c’è più nulla da fare: o c’è da parte di entrambi oppure per forza uno dei due rimane scottato. Mi è stato poi spiegato il significato delle sue parole durante la nostra esterna successiva e dopo avergli fatto notare che poteva semplicemente non utilizzare parole così crude, ho capito la sua situazione e l’unico sentimento che ha prevalso è stato la tristezza. Tristezza per un passato che più volte mi ha portato a sentirmi ferita, in soggezione e non apprezzata.

Nella puntata successiva Manuel ha deciso di eliminarti, esprimendo stima per la tua personalità e la tua intelligenza e la non voglia di prenderti in giro. Tu hai capito la sua decisione o non hai apprezzato le sue parole? Non ho, e mai ne avrò, rancore nei suoi confronti. Sta svolgendo un percorso che, volente o nolente, lo porta a dover compiere delle scelte. Ha un tempo limitato e diverse ragazze da scoprire. Ho apprezzato che abbia avuto un occhio di riguardo e che mi abbia mandata a casa subito senza farmi rimanere lì con la consapevolezza che tanto non sarei mai stata la donna per lui. Ho stima nei suoi confronti e nonostante il dispiacere spero solo che possa trovare quella persona che faccia risaltare di lui tutti quei lati caratteriali meravigliosi che possiede.

La tua amica Angela Robusti ha dichiarato nella seconda puntata di essere stata delusa da alcune affermazioni troppo superficiali di Manuel e anche con te il tronista si è basato molto sull’aspetto estetico. Tu condividi l’impressione di Angela? Io ho capito l’affermazione di Angela ma non la condivido. L’aspetto estetico, è inutile nasconderlo, è comunque importante per tutti noi. Per chi più, per chi meno, ma è comunque importante. Manuel ha semplicemente palesato quanto per lui lo fosse alla prima puntata ma a lungo andare mi sta sembrando molto più superficiale Luca. E di puntata in puntata ne ho sempre più la prova.

Se prima Carmen Rimauro sembrava non avere rivali, nelle ultime puntate sono arrivate due nuove ragazze che sembrano aver surclassato la ragazza. Tu cosa pensi di lei? Ho un’alta considerazione di lei perché comunque è una bravissima ragazza. Siamo però molto diverse a livello caratteriale e proprio per questo non riuscivo a stare zitta quando mi si chiedeva cosa pensavo di lei. Troppo silenziosa e calma. Non vedo in lei una persona divertente con la quale passare una giornata e la immagino carente di discorsi coi quali creare un dibattito. Come avevo detto per scherzare, mi sembra un po’ come un vaso: dove la metti, sta.

È ancora presto per dirlo, ma come finirà secondo te il trono di Manuel? Io davvero non riesco ad immaginarmi la fine del suo percorso. È ancora troppo volubile nelle scelte e troppo impressionabile ai nuovi arrivi. Mi auguro solo che non faccia scelte stupide ed affrettate. I fuochi di paglia sono pericolosi.

Nell’ultima puntata lui ha espresso l’intenzione di abbandonare il trono… Sul possibile abbandono di Manuel posso solo esprimere il mio disappunto. Non so quali siano le motivazioni reali che lo stanno portando ad avere così tanti dubbi ma penso debba proseguire, provare a credere fino alla fine di poter trovare la donna che sta cercando e mettere da parte, almeno per questa volta, il rancore che ha verso se stesso sul proprio passato. La vita va avanti, il tempo prosegue e non guarda indietro.

Del trono di Luca Onestini e delle sue corteggiatrici, invece, cosa pensi? Su Luca non mi espongo più di tanto, lo vedevo in studio e lascio il giudizio a chi invece ha potuto conoscerlo meglio. Per adesso sono solo scioccata nel constatare che porta avanti una come Soleil Sorge! La mia piccola Angela è voluta uscire, quindi adesso posso solo sperare che lui scelga Giulia Latini. L’unica che ritengo in gamba tra le sue corteggiatrici.

E del movimentato trono di Sonia Lorenzini che opinione hai? Mi piace Sonia. Audace, determinata, solare e coccolosa. In primis però forse mi piace perché ama mangiare, i dolci soprattutto, tanto quanto me (ride, ndr)! A parte gli scherzi, mi trasmette buone impressioni. I due Alessandro (Calabrese e Schincaglia, ndr) mi piacevano parecchio accanto a lei, ma purtroppo per nessuno dei due è andata a buon fine. Dico solo che spero per lei che non esca fuori dal programma con Emanuele Mauti! Lo trovo troppo sicuro di sé e voglioso, secondo me, di esperienze differenti dalle sue. Ma confido in Sonia: è in gamba, troverà L’UOMO di cui avrà bisogno.

Quali sono, adesso, i tuoi progetti per il futuro? Per il mio futuro prevedo di trovare un lavoro fisso come avevo già espresso nella mia presentazione in puntata. E poi beh, poi di trovare un Uomo. L’Uomo che finalmente faccia per me!

Grazie a Titta per l’intervista e un bacio al blog e agli utenti di Isa e Chia! Electra