Tina Cipollari si racconta a ‘Verissimo’: “A casa sono diversa da come mi vedete a ‘Uomini e Donne’ e anche mio marito mi critica. Di Gemma Galgani penso che…”

Di Titta - 11 febbraio 2017 18:02:45

È inimitabile ed amatissima dal pubblico Tina Cipollari: il Trono Over è contraddistinto dalle puntuali diatribe con la dama Gemma Galgani e costanti e esilaranti sono i suoi attacchi e le sue critiche nel Trono Classico. Il suo successo si è riconfermato anche in altre trasmissioni, come Selfie – Le Cose Cambiano e Pechino Express e oggi Tina si è raccontata a Verissimo, ospite di Silvia Toffanin.

L’opinionista ha prima raccontato la sua inaspettata riservatezza:

Solo in casi necessari, generalmente non mi concedo alla stampa. (…) Oggi sono venuta qui volentieri, anzi, pensa volevo scriverti, dicendoti ‘ma perché non mi inviti?’. (…) Quando ho avuto questa chiamata sono stata veramente lì per lì anche sconcertata. (…) E poi sono qua.

Un video ha mostrato gli highlights della vita della donna che ha commentato:

Ero molto magra, il ricordo più bello era proprio questo! (…) Tina era una bambina molto solare, molto allegra, molto capricciosa, molto volubile, ma soprattutto molto generosa – verso i miei fratelli che non lo erano con me – avevo voglia di scoprire.

Fino all’arrivo nel dating show che le ha regalato la notorietà:

Per caso approdo a ‘Uomini e Donne’ e da lì cambia la mia vita, anche la quotidianità. (…) Non sapevo che avessi queste capacità di intrattenimento, di improvvisazione anche, perché non ho mai studiato. (…) Per questo dico per caso. (…) Inizialmente mi sentivo una delle tante che aveva chiamato lì. (…) Io avevo chiamato perché non avevo capito bene iol meccanismo: pensavo he la donna che riusciva ad abbagliare quest’anello aveva in regalo quest’anello, quindi abbagliata da quest’anello ho deciso di vestirmi in modo così particolare. Poi quando sono arrivata lì ho capito il meccanismo.

A casa, racconta Tina, è sicuramente diversa dalla Vamp che abbiamo imparato a conoscere nel programma di Canale 5:

Certamente io non sono così nervosa a casa e non dico neanche mezza parolaccia. Non so perché quando entro in quello studio divento una belva. C’è qualcosa in me che cambia (…) a parte Gemma.

Una parte di lei, infatti, che i figli conoscono poco:

I miei figli vedono poco la tv perché a quell’ora sono a scuola, quindi vedono poco, non conoscono quel mio lato. Hanno visto qualche puntata e mio figlio piccolo mi ha chiesto: ‘mamma, tu dici sempre che torni stanca da lavoro, ma che lavoro è che stai sempre seduta, tutta truccata ad insultare quella gente?’.

La Cipollari ha raccontato anche l’amore con il marito Chicco Nalli:

Non è stato per me un colpo di fulmine, lo è stato per lui perché era inevitabile. Per me era uno dei tanti, anzi all’inizio l’ho anche preso di mira, perché l’ho bastonato. Poi è nato questo sentimento, quest’attrazione nei suoi confronti e ci siamo sposati dopo poco. (…) Prima è nato mio figlio Mattia poi dopo un paio di anni ci siamo sposati.

E ha rivelato di essere una mamma molto apprensiva:

Sono una mamma molto apprensiva. Col primo figlio avevo paura che camminasse e l’ho tenuto incollato al passeggino fino ai 3 anni. (…) Quando ho iniziato a camminare avevo paura di ogni cosa. Avevo persino paura di fargli il bagnetto perché avevo paura che affogasse. (…) Con il primo figlio sono stata un disastro, con gli altri due invece sono stata molto più tranquilla.

Tina ha raccontato della piega inaspettata che la sua vita ha preso dopo l’incontro con suo marito, che l’ha aiutata a realizzare il suo sogno di costruire una famiglia:

Mai avrei immaginato di incontrare l’uomo che poi sarebbe diventato mio marito e il papà dei miei figli a ‘Uomini e Donne’.

L’amatissima ex protagonista di Pechino Express ha raccontato di non sentirsi troppo cambiata dopo il programma, di essere ancora leggera, per quanto diversa da com’è a casa, tanto da attirare qualche critica da Chicco, che ritiene che la moglie potrebbe essere meno aggressiva. Tina si è inoltre emozionata quando ha raccontato il dolore per la morte del padre e il suo orgoglio nel vederla protagonista in tv.

Per la prima volta la Cipollari ha parlato del suo rapporto con la fede, per poi tornare a parlare di qualcosa di più leggero:

‘No, Maria io esco’ è nato da un litigio che io stavo avendo con Gianni Sperti. Dopo che ho visto che anche la padrona di casa mi veniva contro, ho detto questa frase. (…) È stato un atto di ribellione! (…) E questa frase è diventata come l’inno d’Italia.

Infine Tina ha parlato del suo rapporto con Maria De Filippi:

È un rapporto di stima reciproca, ci vogliamo molto bene. Io capisco quando ho esagerato dallo sguardo di Maria, c’è questa complicità.

Mentre riguardo quello controverso e burrascoso con Gemma Galgani la Vamp è stata molto netta:

Devo dire che lei è uno dei personaggi che mi ha irritato di più negli ultimi 20 anni.

A breve in arrivo il video dell’ospitata con la teatrale uscita di scena della bionda opinionista.