Fattore M: spazio dedicato a Marco Mengoni. Cosa bolle in pentola con Sony Music Latin America? Le parole di Michele Bravi su Marco…

Di Isa - 25 febbraio 2017 15:02:36

Marco Mengoni

(rubrica a cura di Valentina P.)

Salve a tutti! Se ho capito bene leggendo qua e là, in questi giorni il nostro Mengoni-delle-Meraviglie dovrebbe trovarsi a Cuba&dintorni. A testimoniarlo, alcuni scatti che lo ritraggono nei locali caraibici in mezzo a gruppi variegati di persone, a godersi le meritate vacanze oltreoceano. Ma probabilmente c’è di più. Probabilmente la trasferta aMMerigana ha ragioni che vanno oltre il mero svago. Dico questo perché la manager di Marco, Marta Donà, qualche giorno fa ha pubblicato un tweet abbastanza eloquente:

Tweet

Che allude a importanti impegni professionali. L’ipotesi più papabile è che il nostro sia andato a firmare un contratto presso la sede della Sony Latin America, in quel di Miami, presumibilmente per la promozione del suo ultimo progetto discografico.

Che sia giunto il momento del (vero) sbarco del Mengoni in America Latina? Fino ad ora più e più volte si è parlato di lancio della sua carriera oltreoceano, ma le intenzioni sono sempre rimaste sulla carta, e comunque non si è mai andati oltre la semplice – e blanda – distribuzione del disco. Ed è chiaro che qualsiasi distribuzione non supportata da adeguati veicoli pubblicitari, è destinata a non decollare. La firma di un contratto specifico con la divisione Latin America della casa discografica potrebbe invece significare l’inizio di un nuovo corso nella carriera di Marco, fatto di sostanziose tournee promozionali e concerti all’estero. Alla pari dei vari Pausini, Ferro, Ramazzotti, che nel nuovo Continente sono delle autentiche star. Se tutto questo dovesse essere confermato, gli scenari di questo 2017 per Marco potrebbero improvvisamente cambiare… via con le fantasie!

Prima di chiudere, vi riporto uno stralcio dell’intervista concessa a “Il Resto Del Carlino” da Michele Bravi, vincitore di XFactor nel 2013 e quarto classificato all’ultimo Festival di Sanremo:
……………………………………….

Giornalista: “Alcuni dicono che ne “Il diario degli errori” si è “mengonizzato”.

Michele Bravi: «Magari. Marco canta da Dio, sembra un Prince reincarnato; ha avviato un nuovo genere ed è stato sulla montagna russa pure lui. In cielo, nella polvere e poi ancora in alto. Purtroppo non ho nemmeno un terzo delle sue capacità vocali o della sua prestanza fisica. Ho la timbrica, ma non la tecnica».

……………………………………….

E come direbbe Morgan, che fu coach di entrambi a XFactor, “L’umiltà è la misura dei grandi”. Alla prossima!