‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 28/02/17

Di Isa - 28 febbraio 2017 19:02:40

Trono classico

Oddio che orrore di trono, oddio che orrore di trono, o-d-d-i-o che o-r-r-o-r-e! Madre mia! Insomma io ci avevo anche provato a cercare di farmi piacere Luca Onestini dopo il trono di Clarissa Marchese, ci avevo provato a prenderlo sul serio e a non considerarlo solo un aspirante Alex Belli, in preda alla buona volontà avevo anche tentato di farmi partire la ship con Giulia Latini. Ma Giulia da almeno un paio di puntate è totalmente scomparsa dai radar ( per colpa di Raz Degan ormai divido le persone tra quelle nel radar e quelle fuori dal radar 😀 ), fa delle esterne incomprensibilmente mielose per uno che di lei, at the moment, sembra fregarseneunacippa, e in puntata svolge né più né meno il ruolo di un qualunque complemento d’arredo e invece Luca, ommammamia, è diventato di un insopportabile che quasi mi mancano le esterne nel castello col libro delle fiabe ai tempi di Clarissa.

In pratica il trono non è un trono, non c’è conoscenza tra ragazzi e ragazze, qua l’unico problema di Luca è quello di mostrare di avere il pisellino più lungo di quello di Marco Cartasegna. Da quando è arrivato Marco il buon Onestini finalmente ha trovato un senso alla sua presenza sul trono che fino a quel momento faticava a mandare avanti tra una segnalazione sull’ex fidanzato di Giulia e una sulle foto hot di Soleil Sorge. Luca ci aveva pure provato a generare questo stesso dualismo con Manuel Vallicella ma quello a stento riusciva ad esprimersi con la Valli, che di piacergli gli piaceva, figuriamoci se si metteva lì a perder tempo, e preziosissime parole, a battibeccare col bimbociuffo accanto a lui. Marco, invece, al giochino si presta decisamente di più, sa di esser lì anche per smuovere un po’ le acque ed ecco servite le inutilissime puntate viste negli ultimi due giorni. Casualmente a Marco, toh, va ad interessare proprio Soleil ( una cosa molto spontanea e sicuramente non indirizzata dall’alto… del resto, oh, ci sta che Lucas Peracchi salga sul trono accanto ad Amedeo Barbato e si fissi giusto giusto con Sophia Galazzo, che poi arrivi Damante accanto a Peracchi e si fissi proprio con Giulia Carnevali, che arrivi Branzani accanto a Damante e inizialmente punti la De Lellis… tutto normale, ci sta, non c’è nulla di bizzarro… 😀 ) e da lì ecco le due puntate odierne. Puntate in cui peraltro, secondo me, tanto Luca quanto Soleil sguazzano a meraviglia non essendo minimamente interessati l’uno all’altro e avendo modo di focalizzare su di loro intere puntate senza fare troppa fatica dovendo parlare solo di sentimenti (che non ci sono). Sostanzialmente Luca, già dai tempi di Clarissa, mi sembra uscito da un set qualunque delle fiction caserecce all’italiana, e Soleil, beh, mi sembra aspiri più o meno a far parte di quelle stesse fiction. Lo parlano e io li vedo così:

Soleil, poi, mi fa ridere se non la prendo sul serio. Se la prendo sul serio la sua recitazione mi ricorda in maniera preoccupante quella della Arcuri e #gnafaccio.

Soleil che ascolta la segnalazione di Marcella Niespolo su di lei:

Soleil che replica a Marcella:

Soleil in caso di scelta da parte di Luca 😀

In tutto ciò se c’è una cosa che mi dispiace è che, almeno per adesso, il trono di Marco sia tutto paralizzato intorno a sto triangolo posticcio e a questa guerra dei righelli (quelli per misurare la lunghezza del pipino, of course). Secondo me il roscio – che tra l’altro a rivederlo più spesso mi risulta anche più gradevole di quanto pensassi – ha ottime potenzialità. Si, ok, è un po’ minchione e mi ha messo in panchina la bionda che lo aveva fanculizzato nella puntata di ieri guadagnandosi la mia stendi l’ovescion (cit) live dal divano, però per me ha delle potenzialità. Ci sa fare, è divertente e mi dà la sensazione di poter essere uno di quelli che, partito da sborone che non si è mai innamorato, potrebbe, attraverso un programma come U&D che ti costringe a conoscere il carattere di una persona prima delle sue mutande, prendersi una di quelle scuffie che per noi romanticone innaMMorate dell’aMMore e abituate a vivere di emozioni come Gemmona Galgani sono tanto tanto belle da vedere.

Brevemente: se Soleil esce con Andrea, Michele, Luigi e Gianluca e tanti altri maschietti da poter riempire il libro dei nomi, a Luca non frega una mazza. E a Marco meno che meno. Quindi figuratevi quanto possa fregarcene a noi. Per quanto mi riguarda il trono di Onestini è già ampiamente compromesso e – i’m sorry for Giulia – qualunque sarà il proseguo faticherò a prendere seriamente un qualcosa che nasce in un contesto in cui il tronista se ha un vero interesse per qualcuno lo ha per il suo compagno di trono, in cui una delle corteggiatrici è una wanna be Manuelona e in cui l’altra appare ad intermittenza come le luci di Natale.

Le mie speranze sono tutte su Marco. Mozzarellino, vedi di uscirtene dalla parte che ti hanno assegnato, e vedi di non deludermi. Io ti osservo.

Video della puntata: Puntata interaEsterna di Luca e GiuliaEsterna di Luca e SoleilEsterna di Marco e Soleil“Parliamo di… Andrea?”L’out out di SoleilEsterna di Marco e AriannaEsterna di Luca e Greta – “Carinerie” tra tronisti

Video inediti: Esterna inedita di Marco e Giorgia – Esterna inedita di Marco e GretaEsterna inedita di Luca e Soleil