‘L’Isola dei Famosi 12’: l’opinione di Isa sulla sesta puntata

Di Isa - 8 marzo 2017 11:03:11

Isola dei Famosi 12

Allora, partiamo dal fatto che trovo profondamente scorretto che la signora Vladimir Luxuria, di puntata in puntata de L’Isola dei Famosi, continui ad informare i naufraghi di dinamiche che riguardano l’esterno e delle quali i concorrenti non dovrebbero mai essere messi al corrente per non falsare il gioco. Insomma, trovo scorretto che la Luxuria dica al gruppo di “smetterla di parlare sempre di Raz Degan e di andare sempre contro di lui perché così alimentate solo il tifo del pubblico nei suoi confronti“. Non lo so, Vladi, vuoi anche dirgli quanti like hanno i post dedicati a Raz sulla fanpage dell’Isola rispetto ai loro? Vuoi fornirgli dati statistici? Vuoi suggerirgli, già che ci sei, anche una strategia per non risultare odiosi e dirigersi a vele spiegate verso la vittoria?

Che poi, oh, la Luxuria è scorretta, palesa le preferenze del pubblico eccetera eccetera eccetera… ma quegli altri mononeuronici erano, mononeuronici rimangono e non riescono nemmeno a cogliere il suggerimento! Insomma, l’opinionista vi fa capire che mettendovi contro Raz non fate altro che farlo risaltare, voi annuite, promettete di smettere di dargli importanza e poi… nomination di massa per lui!

No, dico, ma ci fate o ci siete? Cioè, cosa non vi è chiaro del concetto che più vi mettete contro di lui più aumentate il fanatismo di coloro che pur di fargli vincere sto reality si ipotecheranno anche le mutande? Cosa non vi è chiaro del fatto che, nominandolo e mettendovi in sfida con lui, verrete fatti fuori come zanzare in un tubetto di Autan? Cioè, ma davvero, questi sono irrecuperabili. Si sentono furbi, si sentono intelligenti, si sentono superiori, si accordano per le nomination dall’inizio del programma e ancora non hanno capito che tutte le loro strategie hanno un unico  e solo beneficiario.

Che poi, io ve lo dico, a parte la big ship per Raz e Paola Barale (lo confesso, ho rivisto più volte lo spezzone della scorsa puntata in cui lui per sbaglio la chiama ‘amore‘… che belliiiiiiiiiiini *_* ) io vorrei proprio che la ex signora Sperti (Paola, eh…. stacce :D) sbarcasse per una settimana sull’Isola per poi, la settimana dopo, arrivare in studio e dare giudizi, opinioni e testimonianze oculari assolutamente imparziali come quelle sparate fuori ieri da Imma Battaglia. Che insomma, Imma ed Eva Grimaldi sono tanto belline e #LoveIsLove e #BeYourself, e tutti gli hashtag che vi pare però, punto primo, ho comunque trovato un po’ una baracconata tutto il modo di svelare la love story… insomma, Imma arriva sull’Isola e la presentano come ‘amica del cuore’ di Eva quando nel frattempo Signorini stava  già stampando il numero di Chi con la loro intervista di coppia già pronta da mesi, avrebbero fatto una figura decisamente migliore a presentare da subito Imma per quello che è, ossia la compagna di Eva, senza ricamarci sopra tutto sto teatrino molto preconfezionato e poco spontaneo e, punto secondo, ho trovato davvero pretestuoso l’atteggiamento della Battaglia che non è vero che è andata lì con la voglia di creare armonia e cercare anche di legare con Raz, lei è andata lì e, come poi è anche piuttosto normale che sia, si è schierata dalla parte del gruppo di cui fa parte la donna che ama, ha cercato di affossare Raz (ma sarà mica normale che una donna come lei, che ha combattuto battaglie davvero importanti e socialmente rilevanti, stia lì a sforzarsi di piangere come una Gemma Galgani qualunque solo perché Mr. SonoFattiMiei non vuole diventare il suo BFF?) e dallo studio ha continuato a portare avanti la sua missione autodefinendosi testimone imparziale dei fatti quando in realtà era così fomentata che nell’esporre le sue idee urlava, le si gonfiava la vena e sbavava che manco il dobermann di mia zia davanti a una costoletta di maiale.

In tutto ciò tra l’indolore eliminazione di Giulia Calcaterra (che se tanto mi dà tanto, visto che è pure tornata single, vedremo a breve a Uomini e Donne come accaduto per la sua amica Popper) e un collegamento con la web room in cui a giocare a un due tre stella c’erano Cristian Gallella e Tara Gabrieletto che, incredibile amisci, ancora non sono stati accoppati da #LaRedazione, a rompere un po’ la monotonia è arrivato Rocco Siffredi, odiatissimo (dagli altri, non da me *_* ) concorrente di qualche edizione fa, che però mi è  sempre rimasto nel cuore (nel cuore, nel cuore, basta doppisensi!) e che sono curioZZiZZima di vedere all’opera (non quell’opera lì, vi ho detto basta doppisensi!) in questi giorni.

Ovviamente il gruppo nomina Raz (tranne Moreno Donadoni che è malefico ma che almeno ha ancora un paio di neuroni che gli fanno contatto e gioca di strategia nominando la De Grenet), la leader Malena (parentesi flash: anche voi quando lei ha detto ‘in culo alla Malena‘ avete sentito l’istinto di prenotare un biglietto di sola andata per Antigua?) nomina Simone CHI? Susinna e potendo scegliere di salvare dalla nomination una persona tra Samantha (nominata da Moreno) e Moreno (nominato da Raz) salva la ricciolona e quindi determina un televoto tutto al maschile con Raz, Susinna e Moreno.

Quindi, inZomma, Raz AmoreBelloDeZiaSua, non uscirà mai, Susinna è così inutile che se non apre bocca alla fine dell’Isola gli operatori se lo scordano lì insieme alle scatolette di fagioli usate, e di conseguenza…. oh, io con le rime non sono affatto la migliore però, Moreno mio, sono pronta a farti un big…