Mario De Felice e Karen Scadà a IsaeChia.it: “Siamo diventati genitori, è nata Swamy!”

Di Franci - 6 luglio 2017 14:07:35

Karen Scadà e Mario De Felice

Dopo 9 lunghi mesi d’attesa, Mario De Felice e Karen Scadà sono finalmente diventati genitori! A trasformare questa coppia in una vera e propria famiglia è stata la piccola Swamy, che lo scorso 8 giugno è entrata a tutti gli effetti a far parte della vita dell’ex corteggiatore di Uomini e Donne e della sua dolce metà.

Sono trascorsi diversi anni da quando abbiamo conosciuto Mario alla corte di Ramona Amodeo nella seguitissima trasmissione di Maria De Filippi. La loro frequentazione in studio, poi, si è tramutata in una lunga storia, ricca di alti e bassi, alla fine della quale il partenopeo aveva fatto tanto discutere per aver intrapreso una nuova relazione con la nota attrice Giuliana De Sio. La vita per il De Felice, però, è veramente cambiata quando ha incontrato la bella Karen, come hanno raccontato i diretti interessati nell’intervista esclusiva che hanno rilasciato a noi di IsaeChia.it e che trovate cliccando QUI.

E’ con quest’ultima, infatti, che l’uomo sogna un futuro ed è proprio lei che gli ha regalato circa un mese fa la gioia più grande, quella di diventare papà. Ad annunciare la lieta notizia è stata proprio la Scadà nelle scorse ore sui social, condividendo una dolcissima immagine della sua piccola insieme al suo compagno:

Facebook

Inoltre, proprio i diretti interessati hanno voluto raccontare in esclusiva a noi di IsaeChia.it le bellissime emozioni che stanno assaporando durante queste prime settimane di vita della piccolina. Il neo papà ha rivelato:

Ebbene sì, l’8 giugno è nata Swamy, è stata un’emozione unica e un’esperienza bellissima. Ho assistito al parto ed ho tagliato anche il cordone ombelicale. Non so neanche io quanto fosse forte quello che ho vissuto in quei momenti, consiglierei davvero a tutti i papà di essere presenti, anche perché solo così si può comprendere la sofferenza del proprio partner.

Mario ha svelato anche la scelta di un nome così particolare per la sua primogenita:

Poiché la mamma ha già un nome straniero, abbiamo pensato che sarebbe stato giusto metterlo anche a nostra figlia, poi Swamy significa amore e, quindi, questo nome rappresentava pienamente ciò che questa bambina è per noi, considerando che è stata cercata e voluta fortemente!

Ma anche la neo mamma ha condiviso con noi la sua estrema felicità:

E’ stata un’emozione grandissima anche se il parto non è davvero una passeggiata, anzi! Però, appena ti porgono tra le braccia tua figlia, dimentichi tutto e subentra un amore incredibile e un senso di protezione enorme. Ho amato Swamy sin da quando ho visto il test di gravidanza positivo, ma quando poi ho avuto modo di incontrare davvero i suoi occhioni grandi, il cuore mi è letteralmente esploso di emozioni. Poi lei è bellissima e dolcissima, è diventata la mia ragione di vita. E’ semplicemente la mia parte migliore!

Dopo nove mesi di gravidanza e un parto decisamente duro, la giovane Karen nota ogni giorno di più quanto la sua piccola le somigli:

Anche se il papà è bellissimo, lei è praticamente identica a me! Beh, dopo 9 mesi e tutta quella sofferenza, vorrei ben vedere (ride, ndr)!

Auguroni a questa splendida famiglia da parte di tutto lo staff e un bacino di benvenuto alla piccola Swamy!