Federica Pellegrini a ‘L’Intervista’: “Filippo Magnini mi parlava di famiglia e ho avuto paura, così ho deciso di lasciarlo! Luca Marin? Non avrei dovuto fargli così tanto male…”

Di Franci - 20 ottobre 2017 11:10:14

Federica Pellegrini e Maurizio Costanzo

Si è raccontata senza filtri ieri sera la campionessa di nuoto, Federica Pellegrini, nel corso della sua ospitata da Maurizio Costanzo a L’Intervista, rivelando di sé tante curiosità e tante debolezze che anche lei stessa fatica ad accettare.

Ha iniziato ad amare lo sport sin da piccolissima, la 29enne veneta, e ha dichiarato che i suoi genitori l’hanno portata in piscina per la prima volta a soli sei mesi in quanto già allora avevano notato una sua particolare propensione all’acqua. Ma se per la piscina la Pellegrini nutre un amore profondo, tutt’altra è la sensazione che prova all’idea del mare: è l’ignoto a farle paura, nella vita, così come nello sport, e ha candidamente ammesso che quando si trova in spiaggia rinuncia volentieri a tuffarsi se non vi è qualcuno già in acqua.

Sono grandi e diverse le soddisfazioni che Federica ha accumulato negli anni, tanto che ha ammesso candidamente persino di non ricordare neppure quante siano le medaglie d’oro che ha vinto nel corso della sua giovanissima esistenza, ma tanti sono stati anche i momenti negativi che ha dovuto affrontare tra una vittoria e l’altra, partendo dai problemi alimentari, passando agli attacchi di panico:

C’è stato un periodo della mia vita intorno al 2005-2006 in cui ho avuto qualche problemino di natura alimentare. No, non ero anoressica, vomitavo. Ero bulimica. Per fortuna è stata una cosa sfiorata, non è durata tanto, perché ho cercato subito aiuto, però, insomma, qualche volta è successo. […] Il primo attacco di panico, invece, l’ho avuto a novembre 2008 durante un meeting italiano. Ero sotto pressione dopo aver vinto le Olimpiadi. Questa cosa è nata anche per un problema fisico: infatti ho scoperto di essere asmatica e sotto sforzo respiro molto meno.

Un momento decisamente duro per la nuotatrice è stato quando è venuto a mancare Alberto Castagnetti, l’allenatore che per la ragazza era un po’ un secondo padre:

Grazie a lui sportivamente parlando sono rinata. Poi negli anni è nato anche qualcos’altro che purtroppo non è durato molto. […] Queste cose ti portano via il cuore perché nessuno si aspettava che lui non ce la facesse. Ci avevano detto tutti che era un’operazione di routine, al cuore ma di routine, poi ci sono state delle complicanze e non ce l’ha fatta. Ci è crollato il mondo addosso, umanamente e sportivamente. Era il mio mentore e non sapevo a chi affidarmi. Le sicurezze che mi ha dato lui in allenamento ho provato a cercarle per tanti anni.

…e le ha trovate poi grazie al nuovo allenatore, Matteo Giunta, nonché cugino di Filippo Magnini, il suo ormai ex fidanzato. E’ proprio quando si è parlato di sentimenti che Federica si è lasciata andare anche a un inaspettato mea culpa nei confronti di Luca Marin:

Luca è stata la prima storia seria, tre anni, tre anni e mezzo. E’ stato il primo amore. Ci siamo messi insieme a febbraio 2008, avevo 19 anni, prima c’è stato un altro ragazzo, però la prima storia importante è stata quella con Luca. Adesso nuotiamo per la stessa squadra, quindi ci vediamo spesso. Per fortuna i rapporti si sono riappacificati, ma ci sono voluti un po’ di anni anche perché penso di averlo fatto soffrire un bel po’ e sicuramente non se lo meritava.

In Cina nel 2011, poi, è scoppiato l’amore con Magnini:

E’ stata una cosa che purtroppo non siamo riusciti a contenere, ho visto Luca dimagrire 7 kg in una settimana, distruggersi e in quel momento non mi interessava. La storia doveva finire meglio, dovevo cercare di non fargli del male. E’ stato fatto qualcosa che non rifarò più.

E a proposito di Filippo:

Siamo stati insieme 6 anni e abbiamo convissuto da 4/5 mesi dopo che ci siamo messi insieme, fino a qualche mese fa. E’ finita quest’estate. Non è facile, nonostante sia una decisione che ho preso io… si parlava di famiglia e il tutto mi ha messo molta paura perché io ho ancora tanti obiettivi nel mio sport e non mi sento pronta a fare questi discorsi adesso. La decisione è stata presa 2/3 mesi fa, ma la crisi è iniziata molto prima. Sono stata messa davanti a una decisione sull’eternità e forse lì ho preso un po’ paura, ho ripensato a quello che abbiamo vissuto negli anni prima, perché ci sono stati momenti in cui ho sofferto davvero molto, mi sono chiesta “ma sei sicura che sia proprio lui l’uomo della tua vita?” e mi sono messa un po’ paura!

Attualmente il loro rapporto non è ancora troppo disteso:

Non ci sentiamo, ma ci vediamo spesso perché a livello Nazionale, nelle gare ci si vede spesso… non sono innamorata… sono molto diffidente con gli uomini che si fanno avanti perché non capisco mai se lo fanno perché sono Federica o perché sono la Pellegrini. Non m’innamorerei mai di uno che non sa nuotare! Adesso non c’è nessuno nella mia vita… anche se mi manca, soprattutto la sera, quando sono sola a casa! Son stati 6 anni belli, con tutte le sofferenze del caso, però sono stati 6 anni belli!

Qui di seguito trovate il video con le sue parole:

Federica Pellegrini
Clicca sull’immagine per vedere il video

Che ne pensate delle dichiarazioni di Federica?