‘Grande Fratello Vip 2’, Selvaggia Lucarelli su Facebook: “Non riesco a gioire per Daniele Bossari, e vi spiego perché…”

Di Martina - 11 dicembre 2017 17:12:38

Selvaggia Lucarelli

Le luci del Grande Fratello Vip 2 si sono spente lunedì scorso, ma le vicende della Casa più spiata d’Italia continuano a tener banco non solo nei principali salotti televisivi di Canale 5 ma anche sui social.

Ed è proprio su Facebook che Selvaggia Lucarelli è tornata a parlare del reality show e in particolare della vittoria di Daniele Bossari: ‘Non riesco a unirmi al coro dei “Che carino Bossari“, “Che carini lui e Filippa Lagerback“, “Che bello che sia rinato dopo un periodo buio!”. Evviva l’amore. Evviva il riscatto. Evviva il bene che vince sul male!’ ha esordito l’opinionista in apertura del lungo post scritto sulla sua pagina.

Ma non è assolutamente una critica quella mossa da Selvaggia al conduttore di Mistero, anzi, secondo lei Daniele era un uomo garbato e onesto anche prima del fortunato programma a cui ha partecipato e lo è tuttora, non essendo quindi necessario un reality per dimostrarlo. E il fatto che Bossari sia stato allontanato per molto tempo dal mondo delle televisione, e che la moglie sia – sempre a detta della Lucarelli – un ‘soprammobile’ nel programma di Fabio Fazio sarebbe proprio la dimostrazione che le persone perbene nell’ambiente televisivo facciano molta più fatica rispetto agli altri: Filippa Lagerback e Daniele Bossari appartengono a quella fascia di persone perbene che in questo ambiente faticano. Sono monogami da secoli, non hanno mai raccontato nulla di pruriginoso ai giornali, hanno cresciuto una figlia sana e bellissima senza svenderla a social-marchette. Filippa, sui social, si è sempre proposta in modo elegante, discreto, pulito. Non l’ho mai vista sgomitare, inventarsi dichiarazioni per uscire sui giornali, pagare uffici stampa per ricamare sulla sua vita, improvvisarsi in cose che non è o non sa fare. O seduta accanto al potente di turno. E’ stata sempre al suo posto. Pure troppo, visto che Fazio le dà (ingiustamente) il ruolo del soprammobile e non le fa manco annunciare un’Arisa per sbaglio quando fa Sanremo!’.

Parole dure che non risparmiano il format non solo del Grande Fratello ma dei reality show in generale: Daniele è stato preso e sbattuto lì dentro al Gf perché era carne da tritare, non perché qualcuno volesse regalargli un’occasione. I reality (lo dico per esperienza) non sono occasioni per chi partecipa, ma solo per chi li fa (dietro le quinte). Non sei quello che racconti di te, ma il modo in cui verrai raccontato. Da autori che hanno preferenze, interessi cinici nel portarsi dietro chi è “utile” allo share, amicizie con concorrenti e amici e parenti e agenti di concorrenti!’.

Selvaggia ha poi concluso dicendo di non riuscire a gioire per l’ex gieffino uscito trionfante dalle mura di Cinecittà, perché la guarigione dalla depressione in cui era caduto non può arrivare da quel sistema che tanto lo aveva afflitto e fatto soffrire in passato e che ora è pronto a dargli una nuova chance, ma può giungere solo da un nuovo equilibrio interiore che solo lui può trovare.

Nella gallery qui sotto potete trovare l’intervento completo dell’opinionista:

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con le parole di Selvaggia?