‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 17/01/2018

Di Isa - 17 gennaio 2018 19:01:46

Trono over - Nicola e Jara

Ma che tenerelli Nicola e Jara! Dai, ma che belliiiiiini! Proprio mentre faticavo a trovare una qualunque forma di senso alla puntata odierna ecco che almeno, sul finale, sono arrivati loro a regalarci una piccola gioia!

A parte che mai nella vita vorrei essere vittima di uno scherzo da parte di Jara perché se non avessi letto le anticipazioni avrei subito pensato a una mega silurata per il povero Nicò al grido di ‘Scostumaaaaato‘ (è destino di tutti i Nicò della terra essere definiti, prima o poi, degli scostumati). La sua bravura nel calarsi nella parte è stata tanto apprezzabile nella misura in cui ci ha regalato un bel momento di pathos televisivo, quanto terrificante per il futuro del povero Nicola che ora avrà sempre il dubbio sulla veridicità di ogni parola della neo fidanzata!

Scherzi a parte, loro sono sempre stati molto carini e composti, assolutamente dei pesci fuor d’acqua per gli standard del luogo in cui si trovavano. Ed è vero che magari Nicola è un po’ pesante e un po’ appiccicoso però magari arriva un momento nella vita, in cui sentirsi al centro del mondo di un’altra persona creerà un sensazione di benessere invece che di ansia.

Insomma, mi sembrano due brave persone, due persone che non si sono prestate a teatrini e pagliacciate e che hanno preso sul serio lo scopo del programma. A loro tantissimissimissimi in bocca al lupo e, permettetemelo, un abbraccio affettuoso a Valentina Autiero che vede accasarsi l’ennesimo bravo ragazzo che si è lasciata sfuggire mentre lei cerca ancora il bad boy over 40 che la faccia soffrire e tribolare.

Per il resto, voi sapete che io ormai mi sono convertita al Gemmanesimo e quindi non voglio che nessuno mi tocchi la mia Kween del trash, però, da adepta dotata di giudizio mi tocca comunque ammettere che oggi la puntata è stata sotto le mie aspettative. Dopo i “Voglio un bacieeeeeeeeee” e i “Un bacio e poi posso pure morire” ormai le mie trash-aspettative quando si parla della Galgani sono altissime. Oggi eravamo partiti bene con le foto dells Kween nella sua terra natìa (l’Egitto, dove riposano generazioni e generazioni di suoi antenati *qui ci vorrebbe una emoticon con una mummia, immaginatevela*), tutta scosciata in groppa al cammello ma poi ci siamo persi dietro questa storia del gigolò che mi ha divertita tantissimo.

Che poi, voglio dire, gigolò per gigolò, pagare per pagare, potevano anche scegliere qualcosina di meglio perché, non so a voi, a me questo Aaron sinceramente sembrava uscito dalla stessa famiglia delle figure geometriche che ha già dato i natali a Gianluca Tornese e Marianna Acierno nel trono ciovane.

Insomma, 40 minuti di inutilità in cui nessuno è riuscito a rispondere all’unica domanda che tutti ci siamo posti: ma una volta finito di ridere e di scherzare, Gems lo avrà sganciato il centone per portarsi a casa, almeno per una notte, il gigolò giovane, dopo essersi accontentata per 8 mesi del gigolò vecchio?

Video inediti: Jara e Nicola

Video della puntata: Puntata intera Il camerino “arredato”Dall’Egitto al…camerino “Stacchi i biglietti a teatro”Un gigolò per Gemma“L’orto che non zappi te…”Gemma e il gigolòNicola e Jara: trionfa l’amore