‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 9/11/17

Di Isa - 9 novembre 2017 20:11:52

Trono over - Annamaria

Bello questo passaggio dalla spassosissima (anche no) Anna Maria, ex fiamma del signor Vincenzo, alla nostra storica Annamaria, quella col caschetto rosso, le scarpe ortopediche e la simpatia di un esattore fiscale. Mamma mia, oh, questa doppia dose di Annamarie nel giro di appena 24 ore mi è stato quasi letale, a un certo punto della puntata ho iniziato a ipotizzare le soluzioni più estreme per porre fine alla sofferenza.

Vabbé, insomma, la puntata nel suo insieme è stata clamorosamente inutile, tuttavia è sempre divertente (da morire, in senso letterale) vedere come c’è chi alla prima mezza magagna è fuori e chi, non si sa come e non si sa perché, continua a rimanere anche quando, oltre a non concludere nulla rispetto alla presunta finalità del programma, risulta poco simpatico ai più nonché interessato solo a quei due minuti di gloria data dal riguardarsi su Canale 5.

Lo avevamo già detto un po’ tutti la scorsa settimana, Annamaria ha tenuto il signor Vito solo per sviare l’attenzione della segnalazione su di lei, manco il tempo di un’esterna ed ecco che il simpatico cavaliere è stato rispedito al mittente. Ora, non per dire, ma da quanto tempo Annamaria non ha una frequentazione seria? E, più che altro, quando mai Annamaria ha avuto una frequentazione che sia andata davvero più avanti rispetto alle classiche due/tre uscitine? Insomma, quanto dura il suo bonus dentro lo studio? Perché alcuni, se non rispettano il fine del programma, vengono GIUSTAMENTE silurati istantaneamente ed altri ancora, al contrario, restano vita natural durante?

Che poi c’è tutta una scala di incoerenza eh, nel senso che, è vero, Annamaria è protetta rispetto ad altri che vengono botolati al primo starnuto però, a sua volta, è poco tutelata in rapporto ai veri iper-mega intoccabili della trasmissione… cioè perché cazziare Annamaria che non concretizza niente e non dire MAI mezza parola a Giorgio Manetti che è dai tempi della storia con Gemma Galgani che non conclude più una mazza e che non fa nulla più di una, massimo due esterne alla volta con tizie intercambiabili che vengono poi regolarmente accompagnate alla porta?

Certo, che poi a fare questo ultimo appunto su Giorgio, nel corso della puntata, sia stata proprio Gemma fa pure un po’ ridere nel senso che se è vero che Giorgio non conclude una mazza e sta comunque lì, è altrettanto vero, e palese agli occhi di tutti, che lei è l’ultima a poter parlare dato che pur di restare in studio e non far calare l’attenzione sulla (farlocca) trama della sua vita sentimentale, si limonerebbe anche la macchinetta del caffè Borbone.

Ma per carità, per carità, nella gara a chi è più poraccio tra sti tizi io davvero non saprei chi far vincere. So solo che li guardo, li vedo affannarsi per cercare di dimostrare la loro sinGerità e resto perplessa.

Nota finale: per quale ragione Manila Boff era incerta sul far rimanere Fabrizio? A me sembra un bel ragazzo, truzzissimo, quello è vero, ma del resto Manila non mi sembra certo discendente della casate dei Windsor. Insomma, direi che al suo posto all’arrivo del cavaliere avrei improvvisato una danza della gioia a centro studio, specie considerando che la sua  ultima frequentazione risponde al nome di Sossio Aruta. E dopo Sossio tutto deve sembrarti migliore.

Video della puntata: Puntata interaUn caffè indigesto –  Carla si presentaEsterna di Annamaria e Vito“E chi sei…Sharon Stone?” –  “Analoghe situazioni per Annamaria e Gemma…”Fabrizio si presentaDue dame per Luigi