‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono classico del 28/11/17

Di Isa - 28 novembre 2017 19:11:39

Trono classico

Ma siamo sicuri che la puntata di oggi sia durata la solita oretta? No, perché a un certo punto ho sentito l’esigenza di andarmi a guardare allo specchio per vedere se mi si fossero quadruplicate le rughe e se i capelli fossero diventati integralmente grigi. Mamma mia che mappazzone, che mappazzone! Cioè, capiamoci, io a Paolo Crivellin in fondo voglio pure bene, già uno che non va in giro con le magliette lunghe fino ai polpacci e con lo scollo vista capezzolo merita il mio rispetto, però quando si ci mette e quando sprigiona tutta la pesantezza che è in lui diventa proprio insostenibile, roba che per uscire dal tunnel di pippe mentali nelle quali stava cercando di trascinarmi a suon di ragionamenti contorti mi sono dovuta stordire scolandomi un bicchiere di amaro alle tre del pomeriggio.

Tra l’altro, non so voi, ma io proporrei di bandire per sempre da questo programma la frase “manca ancora qualcosa per arrivarmi del tutto“… cioè ma che cazzo vuol dire? Vuol dire che quella persona ti è arrivata al 99,9% ma manca ancora un quid ignoto che dobbiamo aspettare per tempi altrettanto ignoti? Oppure il “qualcosa” che manca sono solo il numero di puntate fissate prima della scelta? No, perché in questo caso allora fai prima a dire “senti mi piaci ma ho ancora a disposizione del tempo per conoscerti e lo voglio sfruttare” , ce ne facciamo una ragione e aspettiamo che suoni il gong, ma dire ad Angela Caloisi che deve fare ancora qualcosa per “arrivare del tutto” mi sembra proprio una cagata colossale. Ormai Angela sta lì dai tempi in cui ancora ci sforzavamo di credere a Marciano, ha fatto millordici esterne, ha litigato, si è riappacificata, ci ha parlato della sua vita personale… ma che altro vuole Crivellin? Un rene? Insomma a me la scelta sembra quanto mai palese, se dobbiamo aspettare tempi prestabiliti aspettiamo (abbiamo aspettato il Barbato, possiamo aspettare chiunque) ma nel frattempo evitiamo puntate piene di elucubrazioni mentali come quella di oggi perché piuttosto vado a rimettere mano al mio modellino dell’armadio della casa del Grande Fratello Vip 2 per studiare le dinamiche del noto delitto.

Sono certa che la scelta sarà Angela, sono meno certa che Paolo ne sia coinvolto pienamente. Indubbiamente a lui piace ed è piaciuta da subito però non so fino a che punto possa aver perso la testa per lei. In realtà non so proprio fino a che punto la razionalità di Paolo possa permettergli di perdere la testa per chiunque. Certo è che non invidio più di tanto la futura scelta perché il Crivellin, quando ci si mette, è proprio una tassa: è uno che si segna tutto, che pianifica tutto e che pretende di vedere le reazioni che lui desidererebbe vedere. Una esterna intera a fare pressione psicologica a Giorgia Caldarulo per tirarle fuori un non meglio precisato lato del suo carattere… ma, voglio dire, ma hai una bella ragazza, giovane, sorridente, spensierata, che ti limona come se non ci fosse un domani, che vuole portarti un po’ di allegria, di brio e tu devi psicoanalizzarla e abbrutirla?

Note finali:

– Ma la tizia di inizio puntata chi è? Ma perché nel trono di Paolo in ogni puntata ciccia fuori gente a me ignota?

– Molto bella Marianna, la ragazza bionda che ha colpito Paolo e che è intervenuta “contro” Angela. Bella e apparentemente dotata di intelletto. Se solo si fosse fermata al primo intervento. Alla centesima frase acchiappa applausi, però, ho iniziato a vederle il faccione squadrato, una gobbetta sul naso e un forcone in mano.

– Casualmente le nuove troniste sono state colpite da volti che avevamo già visto in passato nel programma: Giordano Mazzocchi e Lorenzo Riccardi. Entrambi hanno dichiarato di avere 21 anni… ma come è possibile? Ma non avevano già 21 anni illo tempore? Ma a ‘sti ragazzi che fanno, li ibernano nel reparto surgelati uominiedonniani e quando li tirano fuori per un nuovo trono hanno sempre 21 anni? Me scioccata!

– L’espressione sprezzante che ha perennemente stampata in visto Sara Affi Fella mi inquieta. Se lanciasse a me una delle occhiate malefiche che lancia ai corteggiatori, e più in generale a tutti i suoi interlocutori, mi troverebbero nella vasca da bagno a fare occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio come Lino Banfi.

– Sul trono di Sabrina Ghio ho già detto tutto ciò che potevo dire nelle precedenti opinioni. Oggi ribadisco solo che, a prescindere da ogni cosa, le auguro tutta la fortuna e l’amore che desidera.

Video della puntata: Puntata interaEsterna di Paolo e ChiaraEsterna di Paolo e GiorgiaRagione o sentimento?Esterna di Paolo e Angela Che grinta Marianna! Giordano…Uscirei con…Esterna di Sabrina e Nicolò Confronto finale – I proverbi di Tina