Cecilia Rodriguez pazza del suo Ignazio Moser: “Lui non cerca di cambiarmi, gli piaccio così come sono!”, e l’ex ciclista: “Siamo tanto complici, giochiamo insieme… ed è molto caliente!”

Di Franci - 3 febbraio 2018 14:02:16

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

Erano in pochissimi coloro che credevano all’amore tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser, nato all’interno della Casa del Grande Fratello Vip 2, a scapito di Francesco Monte, che in diretta nazionale ha visto infrangersi il sogno di un futuro insieme alla bella argentina. Ma, contro ogni pronostico, i due stanno sempre meglio insieme, si mostrano complici e affiatati sui rispettivi profili social e sembrano non avere assolutamente intenzione di separarsi.

Intervistata dal settimanale Gente, anzi, la sorella minore di Belen ha raccontato quanto questa relazione le stia riempiendo il cuore:

Non mi era mai capitato e non pensavo nemmeno potesse accadere. Ignazio ha la capacità di sorprendermi ogni giorno. Con la dolcezza, con l’energia che mi trasmette, ma soprattutto con la pazienza.

Sa di non avere un carattere facile, la bella Cecilia, ma per il ciclista trentino questo non sembra essere assolutamente un problema:

Sono pesante io: esigentissima, gelosa, insicura, ho bisogno di continue conferme. Sai quante volte al giorno lo tormento chiedendogli: mi ami? Mi ami davvero? Quanto? Sei sicuro? La risposta migliore è sempre il suo abbraccio.

Se dell’ex fidanzato, tempo fa Cecilia aveva detto che in qualche modo non le permetteva di essere se stessa fino in fondo, con il Moser le cose vanno in maniera decisamente diversa:

Sono ritornata me stessa: non mi devo più giustificare per quello che faccio, non devo più tarpare i miei entusiasmi. Ignazio non vuole modificarmi, gli piaccio come sono, anche quando lo riprendo perché lascia tutto in giro e io sono ordinatissima, altrimenti mi sento persa. Non ci separiamo quasi mai, abbiamo una complicità straordinaria che ci porta a divertirci tantissimo.

E già i progetti per il futuro si fanno strada giorno dopo giorni:

Non ho mai nascosto il desiderio di diventare mamma. Per fortuna lui è sulla mia stessa lunghezza d’onda: non avrei mai voluto accanto un partner che non fosse allineato. Ignazio e io desideriamo costruire, avere un bambino. Senza fretta, è una decisione importante che va presa al momento giusto, ma confesso che già sogno un maschietto, che poi possa prendersi cura della sorellina. Lo dico perché Jeremias e io abbiamo un anno e quattro mesi di differenza. Siamo cresciuti insieme. Lui mi ha sempre protetto e avrebbe voluto fare lo stesso con Belen che però, essendo la maggiore, provvedeva a se stessa benissimo da sola. E lui ci restava sempre male.

Intervistato negli scorsi giorni dai colleghi di Vanity Fair, anche il Moser si era espresso in maniera decisamente positiva nei confronti della compagna, confermando che tutto procede a gonfie vele e che non escludono l’eventualità di metter su famiglia:

Spero di proseguire a stare così bene in coppia. Quando hai una relazione così appagante, è normale che fai progetti. Non dico tra un anno, ma in futuro vorrei avere un figlio con lei. In fondo ho sempre desiderato essere padre.

Il trentino non ha risparmiato complimenti alla sua donna:

Lei è una dal sangue caliente, ha una forte personalità innata con la quale non ha senso competere. […] Io non ho mai pensato che nella vita reale non saremmo mai andati d’accordo. Perché se un rapporto funziona in un contesto come quello del Grande Fratello, dove vivi l’altro 24 ore al giorno, fuori non può che andare meglio. Così non vedevo l’ora di uscire. […] Abbiamo preso un appartamento a Milano. Dopo più di 70 giorni trascorsi insieme, 24 ore su 24, non si poteva tornare indietro. Però, dopo la fine del programma, è stato strano andare a cena insieme da soli per la prima volta. Di solito è il primo passo che fai quando vuoi conoscere una persona, noi invece ci conoscevamo già tanto senza mai essere usciti per un appuntamento.

Eppure Ignazio ha ammesso che non si aspettava minimamente di uscire dal reality in coppia:

Assolutamente no. Ero single ormai da tre anni e ho partecipato al programma con la “testa” di un uomo non impegnato. Cecilia mi piace molto. La nostra è una relazione stabile, ma lei è una ragazza molto divertente. Siamo molto complici, giochiamo insieme, non è quel tipo di fidanzata che ti controlla il telefono tutti i giorni.

Che ne pensate delle loro parole?