‘Isola 13’, Nadia Rinaldi tuona: “Rosa Perrotta e quelli del suo gruppo cambiano davanti alle telecamere, sembra che stiano a ‘Uomini e Donne’!”

Di Giulia - 21 febbraio 2018 17:02:35

Rosa Perrotta - Nadia Rinaldi

Nadia Rinaldi, considerata da molti uno dei personaggi più forti dell’ultima edizione de L’isola dei Famosi, torna a parlare della sua esperienza nel reality di Canale 5. In un’intervista su Nuovo, l’attrice non si mostra alquanto delusa per l’uscita dall’ Isola, nonostante fosse una delle più decise a voler continuare l’esperienza in Honduras, definita da lei stessa una “rinascita”.

Va bene così. Ho ritrovato i miei figli che mi sono mancati molto e che sono la ragione della mia vita. L’Isola mi è servita a lasciare là tutti i rancori , i miei dolori. Mi sento rigenerata.

La Rinaldi è ricordata dai molti appassionati del reality per le discussioni avute con l’ex tronista Rosa Perrotta, che non sono passate di certo inosservate. Al settimanale l’attrice dichiara:

Sull’Isola non ho sofferto la fame, eppure ho perso otto chili. Non è stata la mancanza di cibo a darmi fastidio, ma altre cose. Mi riferisco alla falsità. Il gruppo di Rosa Perrotta, per esempio. Lei e gli altri sono diversi  quando c’è la telecamera: sembra che stiano a Uomini e Donne. Io, invece, sono una persona seria e dico ciò che penso: ho una sola faccia, non porto la maschera. Per me parlano trent’anni di carriera, non mi servono ammiccamenti a favore di camera.

Uno scontro tutto al femminile, dunque, che la Rinaldi sembra non essersi lasciata alle spalle. L’attrice però, in un’altra intervista al settimanale Oggi, torna a parlare anche del famoso canna-gate che ha visto coinvolti l’ex tronista Francesco Monte ed Eva Henger, a tal proposito la Rinaldi è fermissima sulla sua versione:

Io non ho visto Francesco Monte fumare. E, se anche l’avessi visto, dopo quello che ho vissuto sulla mia pelle, vent’anni fa, mi farei gli affari miei. Nessuno deve provare il dolore che io stessa ho vissuto.

La Rinaldi nel 1998 fu infatti arrestata e condannata ad un anno e 8 mesi di carcere per detenzione di sostanze stupefacenti.

Non ho ancora elaborato quella storia e per rispetto dei miei figli continuo a tenermela dentro perché non voglio mostrare loro quanto profondo sia il mio strazio. Ma fa male dover riparlare di argomenti che mi hanno stravolto l’esistenza, che mi hanno messa in ginocchio proprio quando speravo di potermeli lasciare alle spalle. La Rinaldi e la droga: ancora? Basta! È troppo per me. Che mi si lasci fuori, perché rivivo un incubo, ne avrò pur diritto, no? Tornando a L’Isola, nella villa mi sono occupata della cucina insieme a Gaspare. Non stavo dietro il c**o di Francesco Monte. Tutti abbiamo fumato, tranne Eva e Alessia Mancini. Lui aveva il tabacco, che ha poi chiesto alla produzione quando l’ha finito.

Riferendosi poi alle parole della Henger e agli ultimi servizi e fuori onda mandati dal programma Striscia La Notizia, afferma:

 Non posso dire che ho visto comprare del fumo! Lui si poteva fumare quello che voleva, io non vado a sindacare!

L’attrice romana ha poi attaccato Eva:

 Ormai l’hai detto ma non devi mettere noi in queste condizioni, non c’entriamo nulla.

Cosa ne pensate di queste parole?