‘C’è Posta per Te’, è la richiesta di un fidanzamento volante di Antonio a Mimma ad appassionare il pubblico del sabato sera (video)

Di Carla - 25 febbraio 2018 09:02:49

C'è Posta per Te

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di C’è Posta per Te, il programma del sabato sera di Canale 5 condotto da Maria De Filippi.

Ospiti importanti hanno arricchito la serata come l’ex capitano della Roma Francesco Totti che ha fatto una sorpresa a tre ragazzi con la sindrome di Down, e la cantante Giorgia che ha regalato attimi di gioia e lacrime alla mamma di Martina, Tiziana.

Il pubblico da casa ha assistito anche ad una proposta d’amore di Antonio Domenica detta Mimma: l’uomo è felicemente separato in casa da anni ma ha saputo che lei è vedova e vuole proporle un fidanzamento volante dopo 63 anni dall’ultima volta che sono stati insieme.

I due si erano conosciuti durante il lavoro e lei, secondo Antonio, era una donna emancipata perchè si truccava e aveva vestiti firmati. Per questo motivo lui non è mai riuscito a dichiararsi ma tre anni dopo Antonio è diventato un piccolo imprenditore e quando si sono rivisti, entrambi si sono innamorati. Tra loro non è però andata avanti per molto e hanno continuato la loro vita ognuno per la propria strada.

Mimma ha accettato l’invito e si è presentata in studio. Una volta aperta la busta, l’uomo ha iniziato a leggere una lettera per convincere la signora ad avere una relazione: “Ho un gazebo di 60 mq dove invito gli amici a fare spaghettate, lavoro al computer e uso Facebook. Ho un caseggiato di 1000 mq con 1500 mq di giardino. Sono imprenditore di un ristorante, ho acquistato le Maserati, ho acquistato la prima vespa 125 e una moto. Sono stato a New York, Canada, New Jersey, Palma di Maiorca, Milano e Roma. Ho pubblicato una poesia su un giornale, so andare a cavallo e sono stato manager e proprietario della strumentazione di 2 gruppi musicali. Ho fatto lavori pubblici e privati. Come imprenditore ho costruito un palazzetto dell sport, una Chiesa e 4000 loculi al cimitero. Con queste credenziali, ti propongo di instaurare un rapporto. Che ne dici?“.

La riposta di Mimma ha fatto ridere tutti: “Ah, è più ricco di Silvio Berlusconi!“. La donna, però, non è riuscita a ricordare chi fosse il signore e ha rifiutato la proposta, non aprendo la busta e decidendo di non incontrarlo.

C'è Posta per Te
Clicca sull’immagine per vedere il video

Si è poi passati a questioni più delicate: Fabrizia è mamma di Alessia e sono 6 anni che non si vedono e si sentono. Ogni volta che ha provato a scriverle, non le ha mai risposto e lo scorso 8 ottobre è andata a bussare a casa della figlia per cercare di avere un confronto ma ha trovato una casa disabitata. I loro dissapori sono dovuti ai soldi, una casa in eredità e scontri con il compagno di Alessia, Gaetano.

L’invito è stato dato ad entrambi ma solo la ragazza ha accettato di andare in studio. Alessia ha fatto parlare la mamma ma inaspettatamente ha rivelato che i rapporti si sono affievoliti non solo per questioni economiche ma anche per le troppe regole rigide: “Da quando lei non è più nella mia vita, io sono serena. Quando le ho detto che avevo perso il lavoro, che avevo uno sfratto esecutivo con un bambino piccolo, lei si è presentata con un sacco di giocattoli e mi ha detto che la casa l’avrei avuta alla sua morte“.

Inutile sottolineare che la ragazza ha rifiutato di riabbracciare la madre e, a sorpresa, ha confessato in diretta che quando i suoi genitori non erano ancora separati, lei e suo padre hanno visto Fabrizia in compagnia di un altro uomo, il tutto da una finestra di casa.

C'è Posta per Te
Clicca sull’immagine per vedere il video

A voi quale storia è piaciuta di più?