‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 1/03/2018

Di Isa - 1 marzo 2018 18:03:16

Trono over

Farò outing alla prima riga così chi vuole spernacchiarmi può iniziare da subito, chi vuole rifiutarsi di leggere può rifiutarsi da subito e chi vuole umiliarmi come King Sperti umilia Little George, può iniziare da subito: sappiate che io shippo Riccardo Guarnieri e Ida Platano.

Insomma, leggendo un po’ qui e un po’ lì nel web vedo che sostanzialmente il pubblico si divide in quelli (tanti) che parteggiano per Ida, in quelli (pochi) che stanno dalla parte di Riccardo, ma sono tutti abbastanza concordi nel ritenere che la coppia non s’abbia da fare…

… io vado totally contro-corrente e vorrei che la coppia si facesse eccome! Per carità, è più che palese che i due durerebbero quanto un congiuntivo sulla bocca di Sossio Aruta, però penso che la base di interesse, quantomeno fisica, epidermica, e di furesta, c’è e sarebbe un peccato, per loro, non godersela appieno. Guardate l’immagine di copertina e ditemi se c’è qualcuno di voi che ha il coraggio di affermare che in quel momento Ida non si sarebbe voluta sdraiare Riccardo seduta stante fregandosene pure dei cameraman guardoni!

Tra l’altro, boh, mi sento very very strana perché sostanzialmente io non capisco chi, opinionisti compresi, dice a Ida che dovrebbe silurare subito Riccardo perché è poco serio, poraccio, inaffidabile e quant’altro.

Cioè, posto che concordo sul fatto che lui sia poco serio, inaffidabile e ampiamente poraccio (l’aver giustificato il suo mandare i selfie a petto nudo a Donatella con un ‘volevo consigli su come asciugare l’addome‘, vince il Premio Poracceria 2018 e pure 2019 e 2020), ma, scusate, in quale frangente Ida si è mostrata migliore?

Se andiamo a ricapitolare un attimo a me pare che all’inizio la Platano, dopo aver già fatto zan zan con Riccardo, stesse a centro studio a lamentarsi che lui fosse ‘troppo avanti rispetto a lei‘ e ribadiva più volte il suo desiderio di conoscere altre persone.  Mi pare pure che ha continuato a sentirsi con Angelo anche dopo aver assicurato a Riccardo in puntata che gli avrebbe dato l’esclusiva.

A questo, inoltre, aggiungiamo altri due elementi: il primo è che in tutto il chiappe-gate (che poi, boh, ho letto reazioni fin troppo indiNiate per i miei gusti. Ma, amiche, gli uomini sono cazzoni, foto di tette e di culi se le passano per ridacchiare tra di loro dai tempi in cui dovevano accontentarsi del cartaceo di Playboy. E non ditemi che i vostri uomini sono diversi perché, mannaggiaaPamelaAnderson, mi trasformo in Gianny, gli prendo i cellulari e vado a controllargli le chat di gruppo di cazzeggio only men, dove due zinne le trovo sicuro. Diciamo che tra maschietti passarsi le foto delle bocce o delle chiappe equivale al nostro scambiarci le foto del personaggio figo della serie tv di turno o della ship del guore. Noi ci divertiamo così, loro si divertono colì, ma il più delle volte si tratta di robe totalmente innocue. Idiote, ma innocue), dicevo in tutta la questione del chiappe-gate il vero grande cruccio di Ida non è stato tanto che Riccardo si scambiasse delle foto, più o meno zozze, con Donatella quanto, e lo ha ripetuto sia nella scorsa puntata che oggi, ‘perché a me in questi mesi non hai mai chiesto una foto?!‘. Cioè, capito come?

L’altro elemento che aggiungerei alla lista dei motivi per cui Ida non è poi tanto migliore di Riccardo è che, se ci fate caso, finché lui era tutto sole, cuore, amore, ‘Ti amo‘ dopo 10 minuti, voglio l’esclusiva, vengo a trovarti nella tua città e via discorrendo, lei lo vedeva quasi come un gatto attaccato alle ovaie, voleva uscire con altri, gli faceva fare figure di menta in studio (ricordiamo il piatto consegnato a Zozzio che quest’ultimo gli ha tornato indietro appena scoperto che Ida sentiva Angelo), lo faceva aspettare un’ora agli appuntamenti, e adesso che invece lui si sofferma ad osservare le fake-chiappe di Donatella, che fa lo sfuggente e che le ride in faccia, lei muore di lovvo, piange dietro le quinte in perfetto Galgani‘s style e (lo vedremo nella puntata di domani) piange all’idea che lui possa conoscere un’altra donna.

Insomma, parliamoci chiaro, a me sembrano un po’ due bimbiminchia entrambi, un po’ leggerini entrambi, un po’ tendenti all’innamoramento/disinnamoramento facile entrambi. Non vedo buoni e cattivi. Vedo solo due che, a prescindere da tutto, mi trasmettono più tensione sessuale di tutte le esterne del Trono classico messe insieme ed elevate a Lorenzo Riccardi, quindi ok, saranno poracci, ok, saranno infantili e vacui, ma io tifo lo stesso per loro. Del resto sto pur sempre guardando Uomini e Donne, se voglio shippare coppie di spessore mi butto su Obama e Michelle o, senza esagerare, su una coppia qualunque di Grey’s anatomy. A U&D questo passa il convento e questo mi faccio andar bene.

La nota finale di oggi è per Sossio che, poraccio, non sapeva più che parole usare per far capire a Melania che non la vuole manco per soprammobile. A un certo punto era così in difficoltà che l’ha pure invitata ad andarsi a leggere il suo libro -che ovviamente non ha scritto lui- per ‘capire come sono fatto‘.

Che poi io vorrei pure prendermela con Pajaro che continua a scartare qualunque donna che possa risultare un minimo, minimo, minimo impegnativa, Melania tra l’altro è pure una bellissima signora quindi peggio me sento all’idea che debba essere friendzonata in questo modo da un Re Leone qualunque, però poi realizzo che, non solo queste donne continuano a chiamare per lui, ma, per giunta, anche di fronte ai suoi evidenti tentativi di silurarle, non si arrendono e vanno avanti fino alla morte. E allora ve la andate a cercare, belle mie. E se ve le andate a cercare a un certo punto sono anche pajari vostri.

Video della puntata: Puntata interaTra umidità e carezzine L’incidente Tradizionalisti a confrontoRedezione o…Il confronto Ida/Riccardo Tra bugie e veritàUna fine burrascosa