‘Isola 13’, la moglie di Franco Terlizzi scrive a Craig Warwick dopo le accuse di omofobia. E Daniele Bossari aggiunge: “Se le frasi incriminate venissero confermate saranno presi provvedimenti.”

Di Ludovica - 3 marzo 2018 17:03:58

Franco Terlizzi - Verissimo

Dopo le accuse di omofobia mosse da Craig Warwick nei confronti di Franco Terlizzi (ve ne abbiamo parlato QUI), ad intervenire sulla questione è stata Ketty, la moglie dell’ex pugile pugliese. La signora ha voluto supportare in qualche modo il marito, e l’ha fatto attraverso una lettera rivolta direttamente al mentalista inglese. Queste le sue parole:

Conosco Franco da 35 anni, abbiamo cresciuto insieme i nostri figli insegnando loro ad amare le persone per la loro anima e non a giudicarle per la loro preferenza sessuale e/o religiosa. Questa è la prima volta che la parola “omofobia” entra nella mia casa e ritengo giusto far presente che, qualcosa fosse vera tutta questa storia, sarò io la prima a condannarlo (ma non ce ne sarà bisogno). Detto questo, vorrei chiedere al signor Craig come mai sull’isola, davanti a un’affermazione così forte, non ha cercato subito il confronto con Franco e soprattutto perché non ne ha chiesto immediatamente l’eliminazione? Ci sono filmati che hanno mostrato Franco aprirsi e raccontargli del suo passato, e altri in cui vedo lo sguardo del signor Craig mostrare sufficienza e intolleranza nei confronti di un individuo di estrazione sociale sicuramente diversa dalla sua. Comunque perdono questa persona che con leggerezza ha esposto me e la mia famiglia a insulti e offese gratuite. Lo guardo e mi accorgo che nel suo sguardo c’è solo rancore e penso “quanto è pesante la sua anima“.

Questo caso ha coinvolto tutti gli appassionati a questa edizione de L’Isola dei Famosi, tra questi anche Daniele Bossari, opinionista del programma insieme a Mara Venier. Daniele, reduce dall’esperienza del Grande Fratello Vip 2, è stato ospite del salotto televisivo di Verissimo. Bossari ha approfittato dell’occasione per esprimere il suo parare riguardo tutta questa vicenda:

Non è più accettabile. Sarebbe gravissimo affermare qualcosa di omofobo, anche perché ci sono tantissime persone che stanno soffrendo e subiscono atti di bullismo per questa ragione. Non è stato possibile affrontare questo argomento martedì sera, ma lo svilupperemo nella prossima puntata. Bisogna sentire anche la versione di Franco e che ci sia un confronto tra loro per capirsi. Franco deve capire le sue responsabilità. Poi sono sicuro che, qualora risulterà vero, saranno presi dei provvedimenti.

L’ex conduttore di Top of the Pops ha affrontato anche il discorso del canna-gate, pilastro ormai di questa tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi:

E’ stato giustissimo per il pubblico che ci guarda aver fatto il punto della situazione, mi piacerebbe però che questa cosa scemasse un pochino e si tornasse a parlare dell’Isola, di quello che accade, degli amori e delle litigate. Comunque posso dire che il fatto non è vero e non ci sono prove per confermarlo. Io non ho nulla contro Eva, perché sembra che ce l’abbia con lei, ma non è così.

Silvia Toffanin ha toccato un altro tema scottante, quello delle presunte manipolazioni sulle nomination da parte degli autori del programma. Bossari ha avuto modo di rispondere alle accuse arrivate da Striscia la Notizia (QUI trovate il relativo articolo):

Io parlo per me e mai nessuno mi ha manipolato o costretto a dire qualcosa. C’è libertà totale, ogni singolo concorrente fa quello che vuole.

Su quest’argomento è intervenuto anche Stefano De Martino, in collegamento dall’Hondoras:

Quasi tutti i naufraghi hanno una strada e una carriera alle spalle. Non sono persone manipolabili, pensano tutti con il loro cervello.

A seguire il video dell’ospitata di Bossari nel salotto di Silvia Toffanin:

Verissimo - Daniele Bossari
(Clicca sull’immagine per vedere il video)

Voi che ne pensate di quest’Isola 13 così polemica?