Anna Tantangelo a cuore aperto: “Quando ho detto a Gigi D’Alessio che volevo andarmene lui non mi ha fermata”. E riguardo la possibilità di tornare insieme confida che…

Di Ludovica - 14 marzo 2018 15:03:44

Anna Tatangelo

Lo scorso giugno Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio hanno annunciato la fine della loro relazione. La cantante ha abbandonato Amorilandia, la villa a Roma dove viveva con Gigi e il loro piccolo Andrea, per trasferirsi con il figlio in zona Parioli. La Tatangelo in questi mesi ha avuto il tempo di metabolizzare la separazione e nei giorni scorsi ha deciso di affidare le sue confidenze a Vanity Fair, in un’intervista da cui traspare il dolore per la fine della storia con l’uomo più importante della sua vita. Anna ha spiegato i motivi della rottura:

Non c’entrano terzi. Litigavamo sempre più spesso, eravamo finiti ad andare a letto senza più dirci una parola, senza più darci neanche la buonanotte. E poi per il rumore. Il salone era sempre pieno di gente. Ho memoria di una sola vacanza veramente nostra, a Dubai, e le pizze mangiate a due si contano sulle dita di una mano.

Le distanze createsi tra i due hanno portato la Tatangelo a prendere una drastica decisione:

Un giorno gli ho detto: “Vogliamo allontanarci un attimo e capire? Me ne vado”. E lui non mi ha fermata. Le donne provocano. E le prime notti qui sono state il panico assoluto. Volevo venisse a riprendermi sotto il palazzo.

A pesare nel rapporto ci ha pensato anche il mancato matrimonio, un passo tanto voluto dalla cantante ma mai arrivato:

Non è arrivato, neanche dopo il divorzio. E per me era importante. Come un altro figlio. Ce lo chiedeva anche Andrea. Ma su una cosa così non si può navigare da soli. I remi sono due, e se si pagaia solo da una parte, la barca gira su se stessa.

I rapporti tra l’ex coppia sembrano essere rimasti buoni:

Ci lega un bambino e un grande sentimento. Resta la persona più importante della mia vita, l’uomo che avrei voluto sposare e che, ancora, sposerei.

Anna oggi è una donna adulta, molto cambiata rispetto agli inizi dell’amore con D’Alessio. La maturità acquisita l’ha portata a non nascondersi più ma anzi a rispondere agli attacchi ricevuti:

All’inizio della nostra storia, quando mi hanno dato della sfascia-famiglie, della ruba-uomini, pensavo che la scelta migliore fosse restare in silenzio. Ma adesso non ho più 18 anni, non sono più una ragazzina, e a 31 parlo. Perché se è vero che il tempo risponde al nostro posto, le bugie non mi stanno più bene: sono stanca di avere voci addosso.

Riguardo un possibile ritorno di fiamma la risposta è stata questa:

Il distacco può aiutarci a sapere che cosa vogliamo veramente: una fine, una ripartenza. Ma per quest’ultima ci sarebbero delle condizioni.

Nel frattempo, Anna si sta riprendendo in mano la sua vita e questo periodo la sta aiutando a ritrovare se stessa:

Mi sento come rinata, nella bellezza. Non voglio più essere una persona scontata dentro casa. Un arredo che sta lì. Grazie anche all’analisi, imparo piano a stare sola. Mi sono ripresa la mia musica. E intanto sui social, per un momento, la mia vera età: mi sono sempre dovuta mostrare più grande, come per essere all’altezza dell’uomo che amavo. Meritarmelo. Ora non devo più.

Che ne pensate delle sue parole? Sperate in un ricongiungimento con l’ex compagno?