‘Uomini e Donne’, Soleil Sorge afferma: “Io e Luca Onestini volevamo cose diverse: lui il ‘Gf Vip’, io una famiglia! Con Marco Cartasegna invece…”

Di Carla - 22 marzo 2018 09:03:51

Soleil Sorge e Marco Cartasegna

Soleil Sorge è stata sicuramente una delle corteggiatrici più discusse di Uomini e Donne. La sua relazione con l’ex tronista Luca Onestini terminata in diretta con una lettera fatta recapitare al ragazzo durante il Grande Fratello Vip 2 e le successive foto con l’altro tronista Marco Cartasegna hanno creato non poche polemiche e il dissenso da parte di molti fan che credevano in questa coppia.

Al settimanale Uomini e Donne Magazine, la ragazza ha così commentato il tutto:

Forse io ho un piccolo record del cuore: grazie a Uomini e Donne mi sono innamorata due volte in un anno. Incredibile, ma vero.

Soleil ha raccontato la sua esperienza al programma condotto da Maria De Filippi e come sia entrata a far parte delle ragazze alla corte di Onestini:

Ci sono arrivata per caso, quando ho fatto il primo provino, lavoravo per Roma Calcio e in un primo tempo non potevo accettare. Finito il contratto ero senza lavoro ma soprattutto senza amore. Ricordo una sera in particolare. Ero con Giulia e Antonello, due miei amici, e dissi: “Ho voglia di innamorarmi“. Così la redazione mi ha dato una seconda possibilità come corteggiatrice. Volevo davvero trovare l’amore. Ho visto Luca ed è scattato il colpo di fulmine. Almeno da parte mia. Io l’ho corteggiato, mi sono messa in gioco, cosa che non avrei mai fatto nella mia vita. Uomini e Donne, credetemi, fa venire la voglia di innamorati. Poi c’è stata la scelta, siamo diventati una coppia, ma forse io ho sbagliato.

La Sorge sembra che faccia una mea culpa su come si sia conclusa la relazione con l’ex gieffino, parlando soprattutto di un rapporto vissuto con troppa fretta:

Ho iniziato a correre troppo velocemente. Per me la storia con Luca è partita subito al massimo, cercavo la condivisione, la convivenza, lui no. Era interessato alla sua persona e non al progetto di vita. Volevamo cose diverse. Lui il Grande Fratello Vip, io una famiglia. Quando lo hanno scelto, eravamo già in crisi. Non ci vedevamo da due settimane.

Eppure, nelle prime puntate del reality show di Canale 5, la bionda italo-americana sembrava invece supportare il compagno:

Sì, lo so. Abbiamo provato a recuperare tutto la sera prima che lo blindassero. Dentro di me sapevo che era il punto di non ritorno. Avevo spento la speranza. La nostra storia sarebbe finita con o senza reality. I suoi atteggiamenti nella Casa successivamente mi hanno dato ragione, i miei dubbi si trasformavano in certezze. Mi è crollato tutto addosso, è stato il colpo di grazia alla nostra storia già in crisi. Io sono un’istintiva, non ho resistito e gli ho detto addio.

Ha tenuto però a precisare di essere stata sempre fedele a Luca e che con Marco il tutto è accaduto dopo:

Io non ho mai tradito Luca. Lo scriva. Ho messo fine alla relazione con una lettera quando era dentro la Casa. Ma la fine era iniziata ben prima. Marco è entrato nella mia vita due volte e in momenti diversi. Il primo durante Uomini e Donne quando era sul trono con Luca ma non disdegnava il mio sguardo. Poi, per caso, ci siamo incontrati ad un party durante la fashion week. Luca era dentro la Casa. Quella sera abbiamo scherzato da amici, in modo cordiale senza andare oltre. In quel periodo cercavo casa a Milano. Abbiamo iniziato a sentirci ma mantenendo le distanze. Bastava però che ci vedessero in un luogo con altre persone ed era già amore per i fan, sui social, sui giornali, ovunque. Io stavo impazzendo.

Ecco come in realtà sono andate le cose:

Prima rompo con Luca in Tv. Poi Marco si dichiara. Lo ha fatto in modo sincero, da uomo. E ho detto: “Mi butto“. In Marco ho trovato l’amore razionale. Ho trovato e sentito da subito che volevo viverlo. Oggi sono felice e in pace con me stessa. Non ho bisogno nemmeno del confronto con uno specchio.

Un amore quindi vero e reale che ha anche dei progetti a lungo termine:

Noi parliamo già di come sarà la nostra vecchiaia. Il mio sogno? Costruire un villaggio autosufficiente, un luogo per la pace dell’anima. Un resort dove chi viene ospitato, ne esce senza pensieri. Un luogo olistico con animali, una fattoria per star bene. Io e lui siamo coincidenza cosmica. Abbiamo deciso di andare a vivere insieme. Via le paure, evviva l’amore!

Ma se invece dovesse incontrare Luca, cosa succederebbe? Ecco come ha risposto Soleil:

Io lo saluterei, lui no. Scommettiamo?

Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni?