Alessandro D’Amico rivela: “Il sesso tra me e Alex Migliorini? Era uno di quegli aspetti che non funzionavano!”

Di Franci - 4 aprile 2018 15:04:46

Alex Migliorini e Alessandro D'Amico

Ha creato grande dispiacere sia nel pubblico che li ha seguiti durante il loro percorso a Uomini e Donne, sia nei diretti interessati, la fine della storia d’amore tra Alessandro D’Amico e Alex Migliorini. Dopo pochi mesi di relazione, per la seconda coppia gay nata nel dating show di Maria De Filippi, infatti, è arrivata la rottura, in quanto non sarebbe scattata la scintilla dell’amore, nonostante il ‘ti amo‘ tra i due fosse arrivato dopo appena tre giorni dalla scelta di Alex, ricaduta sul partenopeo. Proprio quest’ultimo, infatti, ha ammesso di essersi fatto trascinare dall’entusiasmo e dalla situazione, confondendo le sensazioni che provava quando stava con l’ex tronista con un sentimento ben più importante. Intervistato da Nuovo Tv, proprio il D’Amico ha voluto dir la sua, ammettendo quali sarebbero stati gli aspetti che non hanno aiutato a far decollare la sua storia con Alex:

All’inizio non ho dato importanza al sesso. Ma poi ho capito di non poter minimizzare certi aspetti che non funzionavano e che hanno influito sulla decisione di chiudere. Anche nel sesso io sento il bisogno di sentirmi protetto.

Sempre l’ex pretendente del Trono gay ha aggiunto:

Sentivo di non avere accanto una persona decisa. Gli manca la stabilità dell’uomo maturo, con una vita, un lavoro, una vera realizzazione. Per me tutte cose fondamentali in un rapporto di coppia. […] A Uomini e Donne era tutto bellissimo, enfatizzato dal pubblico, dagli applausi. Una volta usciti dal programma ero così felice di averlo accanto da non riuscire a frenare l’entusiasmo. Di lì a poco siamo andati a vivere insieme, saltando passaggi importanti. La nostra vera conoscenza in realtà era appena cominciata. Non volevo che il rapporto dipendesse dalla favola mediatica. A Milano, poi, eravamo entrati in un giro di amicizie superficiali: odiavo quel contorno fatto di apparenza e di parole vuote.

A influire negativamente sulla loro storia, senza ombra di dubbio son stati anche i rapporti di Alessandro, non proprio dei migliori, con la famiglia del Migliorini, tanto che proprio nelle scorse settimane la mamma dell’ex tronista si è espressa pubblicamente contro di lui, scatenando il disappunto persino del figlio (QUI il post al riguardo):

Non posso biasimare la sua delusione: Alex ha reagito come avrebbe fatto qualunque figlio. Non è la prima volta che i suoi genitori fanno sparate del genere e questo è uno dei motivi per cui lui non ritorna a vivere da loro.:

Ma se c’è una cosa che il partenopeo ha voluto precisare è:

Mi hanno accusato di aver strumentalizzato Alex, ma non è così: mi sono messo con lui perché ero convinto di amarlo. Siamo andati a vivere insieme quasi subito, ora posso dire che era troppo presto. Quando ho capito che si trattava di una bella amicizia, gliel’ho detto. Ho rispettato i suoi sentimenti: non sono stato falso.

Che ne pensate delle parole di Alessandro?

AGGIORNAMENTO – Alex pochi minuti fa su Instagram: