‘Isola 13’, Elena Morali si confessa a ‘Verissimo’: “Credo ancora che Bianca Atzei sia falsa, alla fine si è smascherata da sola!”

Di Ludovica - 14 aprile 2018 18:04:33

Elena Morali

Elena Morali è stata una degli ultimi eliminati di quest’edizione de L’Isola dei Famosi. La soubrette è stata ospite di Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo che è andata in onda questo pomeriggio ed ha raccontato la sua esperienza da naufraga:

Io ho un carattere un pochino fragile e molto sensibile. Parto prevenuta e all’inizio cerco di mettermi a disposizione di tutti. Sono stata impulsiva, dicevo le cose vere ma sbagliavo i modi. Nel litigio con Nino non volevo attaccare la carriera di nessuno, non sono entrata per quello.

Inevitabilmente, durante l’intervista, un pensiero è stato rivolto ad una delle finaliste del reality, la quale, con la Morali non ha mai avuto un rapporto pacifico (ve ne abbiamo parlato QUI):

Penso tutt’ora che Bianca Atzei sia falsa perché poi alla fine si è smascherata da sola. All’inizio mi ha dato della vipera, però la cosa bella è che nella vita la verità esce sempre e comunque.

Con tanta commozione, poi, l’ex naufraga si è abbandonato a delle confessione sul rapporto con i suoi genitori:

I miei genitori non mi aspettavo fossero orgogliosi di me ma sono venuti apposta alla puntata e mi hanno detto che mi vogliono davvero bene, ed è una cosa che non ci diciamo spesso perché non lo diciamo molto in famiglia. Per me questa è la vera vincita. Pensavo di deluderli ed invece, vedendo che hanno visto lati di me molto forti, per me è stato bellissimo. Io nella vita ho sempre cercato di arrivare prima e dare il meglio per loro. Ma spero che loro siano felici perché vedono felice me.

Un presenza fondamentale della vita della bergamasca è stata la nonna, scomparsa lo scorso anno:

Dedico questa Isola 13 a mia nonna. Non pensavo che la morte di mia nonna mi facesse così male. È venuta a mancare il 31 dicembre dall’anno scorso. Ho provato tre volte a fare l’Isola. Quest’anno mi hanno chiamato il giorno del suo funerale e mi hanno fatto firmare il contratto il giorno del suo compleanno. Io sono convinta che è stato grazie a lei. Credo molto in Dio e credo che lei mi sia vicino.

La Morali ha ammesso che grazie a quest’esperienza ha anche superato un problema che da sempre l’affligge:

Ho sempre sofferto d’ansia invece all’Isola non ho più preso medicine. Ho avuto più di un attacco di panico e la cosa più brutta è che i miei compagni dicevano che facevo finta per non litigare. Io ero li non per litigare ma per vivermi l’esperienza. Poi ho affrontato a modo mio la discussione e ho detto: “E’ un gioco non è vita vera, la mia vita è fuori“. E ho capito che le cose serie della vita non sono quelle. Quindi ho capito che posso vivere anche senza una pasticca.

Infine, Elena ha chiaramente espresso la sua preferenza sul nome del vincitore di questa edizione:

Io tifo per Francesca, però mi dispiace per Jonathan perché sono uno contro l’altro. Ma è un gioco.

Che ne pensate delle sue parole? Vi è piaciuta durante la sua permanenza in Honduras?