Sara Affi Fella a pochi giorni dalla scelta tra Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni: “Mentre la testa ha già detto la sua, il cuore invece non ha ancora parlato chiaro, anche se sento che qualcosa dentro di me sta nascendo!”

Di Franci - 3 maggio 2018 09:05:24

Trono classico - Sara Affi Fella

E’ andata in onda ieri pomeriggio la scelta di Nicolò Brigante a Uomini e Donne, ricaduta sulla bellissima Virginia Stablum (QUI il post con tutti i dettagli), ma anche i suoi compagni d’avventura, quindi Nilufar Addati, Mariano Catanzaro e Sara Affi Fella, sono giunti ormai alla fine del loro percorso nel Trono Classico.

In particolare, proprio l’ex protagonista di Temptation Island 4 si trova ormai agli sgoccioli e alle pagine di Uomini e Donne Magazine ha raccontato il suo stato d’animo che precede il fatidico momento della scelta:

Non m’intimorisce l’idea di buttarmi in una nuova relazione. E’ vero, sono stata fidanzata con un solo uomo e all’inizio è stato difficile relazionarmi con altri ragazzi, perché mi sentivo insicura e credevo di non avere abbastanza esperienza. Poi però tutto è venuto in maniera molto naturale.

E sin da subito sia Luigi Mastroianni, sia Lorenzo Riccardi sono riusciti a catalizzare la sua attenzione, permettendo alla bellissima Sara di buttarsi alle spalle la travagliata storia vissuta con Nicola Panico, col quale aveva partecipato al reality estivo delle tentazioni:

Sono stati i primi con cui ho scelto di uscire: siamo partiti da zero e tra alti e bassi, anzi mi correggo, tra altissimi e bassissimi, abbiamo costruito tanto, giorno dopo giorno. Mi sento agitata e confusa, però sto iniziando a mettere tutti i tasselli del puzzle al posto giusto. Non manca molto alla scelta.

Negli studi di Uomini e Donne sentiamo spesso parlare di ‘scelta di cuore‘ e ‘scelta di testa‘ e a tal proposito la Affi Fella ha ammesso:

Mentre la testa ha già detto la sua, il cuore invece non ha ancora parlato chiaro, anche se sento che qualcosa dentro di me sta nascendo. Nella vita di tutti i giorni sono una persona molto sentimentale e tendo a lasciarmi guidare dalle emozioni.

La ragazza, in merito ai propri corteggiatori, ha poi aggiunto:

Lorenzo mi ha insegnato a essere più leggera e a ridere di più. Per me che ero una molto pignola non è stato semplice. Luigi, invece, mi ha trasmesso il suo lato più riflessivo. Da entrambi ho preso delle qualità. […] Lorenzo è il nero e Luigi è il bianco. Li considero entrambi dei bravi ragazzi, ma Luigi è quel tipo di persona che ti sa rassicurare e far sentire protetta. Lorenzo invece è più misterioso ed enigmatico. Mi ritengo molto fortunata a essere arrivata fino a questo punto con loro due.

E a proposito delle somiglianze che qualcuno avrebbe intravisto tra Lorenzo e Nicola:

Conoscendoli so che non hanno nulla in comune. Hanno un trascorso molti diverso e a parte il fatto di essere entrambi molto svegli non si somigliano per niente.

Tornando al suo presente, Sara è sicura di ciò che vuole, ossia una persona capace di farla stare bene, ma bene davvero. La tronista ha parlato anche delle uscite con i suoi due pretendenti: se per quanto riguarda Luigi ha ammesso di aver preferito quella trascorsa a Venafro, quando le ha fatto conoscere le sue amiche ed è scattato il loro primo bacio, per quanto concerne Lorenzo, invece, l’esterna più sentita è senza ombra di dubbio quella in cui è andata a riprenderlo, ammettendo che tra di loro stava nascendo qualcosa alla quale non sapeva dare un nome. Diversi baci hanno, inoltre, contraddistinto il percorso della riccioluta nel Trono Classico:

Sono stati tutti baci sentiti che mi hanno stupito, ma ce ‘è stato uno che mi ha colpito di più e mi ha lasciato una sensazione allo stomaco diversa. […] Il problema sono io: sono ancora confusa, soprattutto dopo queste ultime puntate in cui non mi hanno fatto stare tranquilla. E poi noto in entrambi dei difetti che con il tempo si stanno accentuando. La leggerezza di Lorenzo, una qualità che di lui ho detto di apprezzare, a volte si trasforma in un’arma a doppio taglio. Stessa cosa vale per Luigi: il suo essere riflessivo in certi casi lo rende troppo testardo. Ha la tendenza a restare fermo sulle sue posizioni e a non vedere più alternative.

Sull’eventualità di partecipare alla prossima edizione di Temptation Island col nuovo fidanzato, Sara si è detta piuttosto titubante e, anzi, ha ammesso che preferirebbe godersi questa nuova storia nella tranquillità e lontano dalle telecamere del reality delle tentazioni.

Infine, la Affi Fella ha ammesso di avere un preferito anche per quanto riguarda il percorso dell’ex rivale, Nilufar:

Giordano. Mi fa ridere molto e lo vedo davvero preso. Insieme mi piacciono tanto.

E voi che ne pensate delle parole della tronista? Su chi credete che ricadrà la sua scelta?