Auditel ‘Uomini e Donne’: la scelta di Nicolò Brigante è la più vista di questa stagione però…

Di Isa - 5 maggio 2018 17:05:58

Trono classico - Nicolò Brigante e Virginia Stablum

Solo tre le puntate di Uomini e Donne andate in onda questa settimana per via del ponte del 1 maggio, e tuttavia molte le valutazioni interessanti a nostra disposizione. Mercoledì, infatti, dopo una lunga promozione via social è andata in onda la scelta di Nicolò Brigante ricaduta sulla bella Virginia Stablum, una scelta fino all’ultimo segreta visto che in questa seconda parte di stagione è stata introdotta la novità di registrare le scelte fuori dagli studi Elios, senza pubblico e, quindi, senza anticipazioni.

La puntata ha realizzato il 23,2% di share con 3.093.000 spettatori piazzandosi così al primo posto nella classifica parziale delle scelte più viste della stagione 2017/18 di Uomini e Donne. Questa la classifica completa:

1 Nicolò Brigante con il 23,2% di share

2 Paolo Crivellin con il 22,4% di share

3 Sabrina Ghio con il 22,2% di share

4 Mattia Marciano con il 20,85% di share

5 Alex Migliorini con il 20,12% di share

Ovviamente la classifica potrà mutare quando avremo a disposizione i dati delle scelte di Nilufar Addati, Sara Affi Fella e Mariano Catanzaro.

Il risultato della scelta di Nicolò, quindi, risulta positivo se paragonato alle altre scelte andate in onda quest’anno ma ci sono due però. Il primo è che delle tre puntate andate in onda questa settimana quella della scelta è stata la meno seguita dal momento che gli Over hanno ottenuto un seguito maggiore sia nella puntata di giovedì incentrata su Gemma Galgani ( 24% di share con 3.206.000 spettatori) sia in quella di ieri con Ida Platano, Riccardo Guarnieri, Sossio Aruta e Ursula Bennardo che peraltro è stata la puntata più vista della settimana con il 24,1% di share (3.190.000 spettatori ).

Il secondo però è che la scelta di Nicolò, così come ovviamente tutte le altre avvenute fino ad ora in questa stagione, resta fuori dalla top ten delle scelte più viste degli ultimi anni in cui l’ultimo posto è occupato dalla scelta di Riccardo Gismondi che fece totalizzare il 24,54% di share (potete vedere la top ten QUI).