‘Uomini e Donne’, Aldo Palmeri e Alessia Cammarota più uniti che mai: “Le famiglie del Mulino Bianco non esistono ma ora il nostro rapporto è così solido e profondo che niente può cambiarlo!”

Di Carla - 27 maggio 2018 15:05:47

Aldo Palmieri e Alessia Cammarota

Si sono conosciuti nella stagione 2013/2014 di Uomini e Donne ed erano in molti a non scommettere sulla durata della relazione. Stiamo parlando di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota, una delle coppie più amate dal pubblico di Maria De Filippi che in questi anni ha dovuto affrontare non senza difficoltà i problemi della vita di tutti i giorni, sempre però insieme.

Nell’ultimo numero del settimanale Uomini e Donne Magazine, i due si sono raccontati senza filtri e Alessia ha ammesso che fin da subito aveva capito che il siciliano era l’uomo che voleva per la vita:

Sì, senza ombra di dubbio. All’inizio avevo notato solo la sua bellezza ma con il tempo è diventato molto di più!

Aldo, invece, nella posizione di tronista non aveva grandi speranze in quella ragazza che si era presentata in studio a corteggiarlo:

Sapevo già chi fosse Alessia, ancor prima che scendesse le scale. L’avevo già notata in trasmissione due anni prima, quando corteggiava Francesco Monte e devo dire che non nutrivo nei suoi confronti una grande simpatia. Mi ricordo di aver deciso di portarla in esterna comunque per togliermi ogni dubbio. Fu un disastro. Non ci capivamo ed io ero prevenuto. Poi, una volta a casa, ci ho ripensato e ho deciso di riportarla fuori. Lì iniziò tutto.

La Cammarota ha inoltre confessato che durante il trono di colui che poi è diventati suo marito si è subito mostrata per quello che è, diversa forse dalle corteggiatrici di oggi che secondo la 26enne “riescono a farsi andare bene sempre tutto“.

Per la coppia, comunque, l’esperienza a Uomini e Donne resta uno dei ricordi più belli che abbiano vissuto, soprattutto grazie alla vicinanza di tutte quelle persone che lavorano nel programma. Il ragazzo infatti ha rivelato:

Ricordo che sono stato trattato in maniera stupenda. Nei momenti di sconforto, dovuti talvolta alle critiche ricevute, ho sempre trovato qualcuno accanto a me a rincuorarmi o darmi semplicemente una pacca sulla spalla.

Mentre il pensiero di Alessia è andato agli attimi subito dopo la scelta:

Mi ricordo che ci hanno diviso per pochissimo tempo e poi, da quel momento, siamo rimasti sempre insieme. […] Siamo andati subito a vivere insieme a Roma, dove io avevo un’attività in proprio. Era impensabile che lui vivesse a Catania e io a Roma. Non potevamo stare lontani e soprattutto era difficilissimo organizzarsi per vedersi. Lui in quel periodo era particolarmente impegnato con le serate e io lavoravo.

Poco dopo l’uscita da quello studio, la coppia ha deciso di unirsi in matrimonio ed è così che ne parla l’ex corteggiatrice:

Ci siamo sposati quasi subito, il 19 dicembre del 2014. Ho deciso io questa data, è il giorno del compleanno di Aldo, non potrà mai scordarsela. Sono cresciuta in una famiglia tradizionale, dove i valori hanno ancora una grande importanza. La famiglia per me è tutto e proprio per questo sia io che Aldo abbiamo voluto fortemente creare la nostra. Il 17 giugno del 2015 è nato Niccolò e il 19 ottobre 2017 Leonardo.

A luglio 2016, però, i due dovettero affrontare un periodo di crisi, un momento non facile che la Cammarota ha affrontato con forza:

Le famiglie del Mulino Bianco non esistono. Ci sono stati dei momenti difficili che siamo riusciti a superare. Lui è l’uomo della mia vita, ora è tutto, è mio marito, il mio migliore amico, il padre dei miei figli, il mio amante, il mio complice. Il nostro rapporto è così solido e profondo che niente può cambiarlo. Lavoriamo anche insieme. Stiamo ristrutturando un locale che sarà pronto a settembre.

Dal canto suo, Aldo ha solo parole di elogio per sua moglie:

E’ una donna completa, spesso mi ha insegnato a stare al mondo. Mi ha dato dimostrazione di saper amministrare una casa in maniera eccellente e, dal primo momento in cui l’ho vista con in braccio il nostro primogenito Niccolò, mi ha dato anche la sensazione che fosse nata per fare la madre. Le mamme con i proprio figli hanno un filo invisibile che li tiene sempre legati, cosa che i padri non avranno mai. Un piccolo difetto però ce l’ha. E’ troppo permissiva con i nostri figli, e io devo sempre fare la parte del cattivo.

L’ex tronista ha infine ammesso di aver avuto paura di perderla:

Durante il periodo più difficile della nostra storia, sì. Ho avuto paura che si guardasse intorno e trovasse qualcuno che le riuscisse a dare quello che io, in quel determinato momento, le negavo. Ho avuto paura che qualcuno potesse rimboccare le coperte a mio figlio al mio posto. Tutto questo ora è lontano, solo un brutto ricordo.

Voi cosa ne pensate di questa coppia? Vi piacciono?