‘Uomini e Donne’, Marta Pasqualato commenta la vicenda che ha visto protagonista Nilufar Addati: “Io sono stata massacrata per un mese per una cosa che non avevo fatto, ma…”

Di Franci - 31 maggio 2018 09:05:36

Marta Pasqualato

L’esperienza di Marta Pasqualato a Uomini e Donne è terminata ormai da diverse settimane, senza purtroppo il lieto fine che tanto avrebbe desiderato l’ex corteggiatrice veneziana, ossia con la scelta di Nicolò Brigante, che dopo un lungo percorso le ha preferito, invece, la rivale Virginia Stablum. La sua altalenante esperienza in studio è stato contraddistinta, tra le tante cose, dalla segnalazione di una presunta relazione che proprio Marta avrebbe avuto con un suo amico di Ferrara, tale Beppe Colombo (QUI trovate l’articolo con tutti i dettagli).

La ragazza ha ripetutamente e categoricamente smentito le accuse e ha cercato di difendersi in tutti i modi per far capire che il suo interesse era completamente rivolto a Nicolò: se il tronista ha deciso di concederle un’altra opportunità e ha voluto crederle dopo un primo momento di titubanza, tanti sono stati, invece, coloro che sono rimasti fino all’ultimo irremovibili e non le hanno risparmiato accuse su accuse. Tra questi, proprio l’altra ex tronista, Nilufar Addati. L’italo-persiana, infatti, si era immediatamente schierata contro Marta senza farselo ripetere due volte e nelle ultime settimane si sta trovando in una situazione di simile gravità, visto che proprio lei stessa è stata accusata dal suo ex corteggiatore Stefano Guglielmini di aver avuto una storia con lui durante il suo trono (QUI l’articolo con tutti i dettagli).

Nel corso dell’ultima registrazione del Trono Classico è stata proprio Nilufar ad ammettere che effettivamente le rivelazioni di Stefano non erano fondate su bugie e QUI trovate la sua versione di ciò che è accaduto. Inevitabile è stato lo schieramento da parte del pubblico e del web e in tantissimi si sono subito scagliati contro la Addati, rea di aver additato sempre chiunque, prima ancora che badare ai propri errori. Dopo che Nilufar è stata tutt’altro che magnanima nei confronti della Pasqualato, ci si aspettava da parte di quest’ultima un comportamento conseguente e, invece, ecco le parole spese da Marta ieri sera, nel corso di una diretta, nei confronti dell’ex tronista:

Sono stata sputtanata, massacrata, distrutta pubblicamente per una cosa che non avevo fatto, per un mese. Pensavate volessi la vendetta? No, non voglio la vendetta, ma penso che dopo tutto quello che ho passato, dopo il massacro mediatico che ho dovuto subire per una cosa che non ho fatto, so quanto male faccia e non son d’accordo che venga fatto a nessuno, né a Nilufar!

Insomma, Marta non ha per nulla voluto ripagare la Addati con la stessa moneta che proprio quest’ultima aveva offerto a lei tempo addietro e ha, anzi, preso le sue difese, ma c’ha tenuto anche a discostarsi una volta per tutte dal Brigante, rimarcando che ciò che pubblica sui suoi profili social non è in alcun modo collegabile a lui, in quanto dal momento della mancata scelta la sua vita è andata avanti e l’ex tronista nel suo cuore rimane soltanto un lontano ricordo (come, tra l’altro, aveva chiaramente lasciato intendere QUI):

Mi sono scocciata di una cosa: sono felicissima, sto vivendo la mia vita in maniera serena e tranquilla, sto da Dio, niente mi preoccupa, perché dovete pensare che ogni cosa che faccio sia riferita a Nicolò Brigante? Ma chi ci pensa più??

E forse, in effetti, è un altro Nicolò quello che al momento le sta più a cuore, ossia Nicolò Ferrari, ex corteggiatore di Nilufar, che nelle ultime settimane sembra essere particolarmente vicino a Marta, come vi abbiamo già anticipato in QUESTO articolo. A tal proposito, durante la diretta sono stati in tanti coloro che le hanno domandato se fosse in atto una frequentazione, ma la ragazza ha preferito rimanere vaga e limitarsi a dire che è possibile, così come potrebbe essere il contrario. Fatto sta che una smentita non è arrivata e, quindi, tutto fa sperare che effettivamente qualcosa tra le due non scelte di Uomini e Donne stia nascendo davvero. Voi che ne pensate? Vi piacerebbero insieme la Pasqualato e il Ferrari?